20°

34°

PGN primo piano

Un bacio sul prato o gli anolini?

Un bacio sul prato o gli anolini?
Ricevi gratis le news
0

285 pagine per «101 cose da fare a Milano almeno una volta nella vita». Non una semplice guida turistica, ma un libro, scritto dalla giovane Micol Arianna Beltramini e edito da Newton Compton, che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico. Forse perché, oltre a parlare di luoghi-ristoranti, ma anche monumenti, musei e negozi - racconta le sensazioni, i ricordi e le leggende in essi racchiusi. Il risultato? Una visione della città che va ben al di là dell’idea di Milano comunemente più diffusa, che oltrepassa gli stereotipi e che fornisce idee ma anche tanti spunti di riflessione ai lettori.
DA MILANO A PARMA
Un po’ quello che Parmagiornoenotte vuole fare con questo articolo, tutto dedicato alle risposte che i ragazzi della nostra città ci hanno dato alla domanda: «Qual è una cosa da fare almeno una volta nella vita a Parma?». Qualcuno ha dovuto pensarci su per qualche istante, qualcun altro ha risposto prontamente.
LE FAN DI PIAZZA DELLA PACE
Come Damaride Martello, libera professionista di 20 anni che senza nessuna esitazione ha dichiarato: «Andare a limonare con il proprio ragazzo in piazza della Pace è la cosa più romantica che si può fare in città». Il verde prato antistante la Pilotta è la location scelta anche da Alessia Duranti, agente di commercio di 20 anni. Ma per lei, da considerarsi un’esperienza davvero imperdibile, è «il partecipare ad uno dei tanti eventi sotto le stelle che durante l’estate vengono organizzati in piazza Della Pace, dai concerti ai balletti». Meno romantica la risposta di Silvia La Russa, una libera professionista di 22 anni, che la passeggiata con il moroso in Pilotta - «il posto in assoluto più romantico di Parma» - la mette al secondo posto. In vetta alla sua classifica c’è «lo shopping nei negozi di via Cavour e di via Mazzini. Quali? Un po’ tutti».
PARMA BY NIGHT
Mentre sono tutte incentrate sulla nightlife parmigiana le risposte di Luca Picchetti e Luigi Salvini, due studenti di 16 e di 17 anni. Per il primo, ciò che bisogna fare almeno una volta nella vita a Parma, è «il giro di tutte le discoteche che ci sono in un'unica serata: partire dal NeroBlanco, passare per il Mafalda e il Dadaumpa, per arrivare infine fuori città, al Marisol». Sicuramente meno dispendiosa a livello economico, ma comunque tutto dedicata al divertimento notturno, la risposta del suo amico Luigi. «Una cosa da fare almeno una volta nella vita a Parma? Andare in scooter all’Arena dei Pini (a Tizzano, ndr) - ha spiegato -. Perché? Si tratta di un’esperienza allucinante, in cui si rischia di perdersi e sicuramente si prende un sacco di freddo, ma che almeno una volta bisogna assolutamente provare».
L'ARTE IN BICICLETTA
Decisamente più tranquille e ovviamente strettamente legate al mondo delle arti, le cose da fare in città secondo Guido e Francesca del Materia Off, il laboratorio artistico-circolo culturale al civico 40 di borgo San Silvestro. «Andare a teatro, o meglio, frequentare i teatri di Parma, forte di un’offerta assolutamente non comune a tutte le città» è da considerarsi un’esperienza assolutamente imperdibile per Guido. 
Mentre secondo Francesca ciò a cui non bisogna davvero rinunciare è «andare a vedere le bellezze artistiche, e non solo, della città, in bicicletta».
I CAPPELLETTI AL RISTORANTE
 Ovviamente, essendo il nome di Parma strettamente legato alla cucina,  non è mancato chi considera assolutamente irrinunciabile la degustazione delle prelibatezze culinarie più tipiche del nostro territorio. E’ il caso di Alessandro Bacchi, un parrucchiere di 26 anni.  «Essendo un grande appassionato di cucina secondo me non si può non andare almeno una volta a mangiare in uno dei tanti ristoranti che fanno cucina tipica parmigiana - ha dichiarato -. Un piatto in particolare? I cappelletti dei “Corrieri”».
E, essendo la nostra città strettamente legata, oltre che alla buona cucina, al buon vivere, non potevano nemmeno mancare risposte decisamente legate al benessere.
LO SPORT ALL’ARIA APERTA
 Per Carlotta Mutti, una studentessa universitaria di 20 anni, una cosa che bisogna assolutamente fare «è girare per le viuzze del centro storico sui rollerblade. Una volta l’ho fatto e devo ammettere che è stato davvero bellissimo».
All’insegna dell’attività sportiva all’aria aperta anche la risposta di Andrea Pietrini, uno studente di 19 anni che ha consigliato a tutti di «andare a correre, almeno una volta nella vita, alle sette di sera al Parco Ducale, che è grande, bello e ben tenuto».

 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

«Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

«Non siamo riusciti a salvarlo»

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

Solidarietà

L'«altro» Ferragosto

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti