21°

31°

PGN primo piano

Don Mazzi e i giovani. La sfida parte da Parma

Don Mazzi e i giovani. La sfida parte da Parma
0

Oggi, all’Ente fiera di Baganzola,  sarà presentato il  progetto nazionale dei «Centri Giovanili don Mazzi»  all’insegna del messaggio  «fare squadra  per arrivare prima», con la presenza di prestigiosi atleti e dirigenti dello sport italiano. 
Oltre a don Antonio Mazzi, interverranno  Marco Bortolami capitano della nazionale di Rugby, Ilaria Bianchi, neocampionessa mondiale di nuoto, Max Saccani, ex arbitro di serie A, l'avvocato Claudio Pasqualin, procuratore sportivo, Giovanni Paolino, direttore generale Eismann.  Francesca Porcellato,  pluricampionessa paraolimpica e testimonial 2013 per i Centri giovanili don Mazzi, non potrà essere fisicamente presente a causa di una gara internazionale, ma per l’occasione ha realizzato un’intervista video che sarà trasmessa durante il dibattito.  Il progetto dei centri giovanili si avvale del patrocinio della Federazione Italiana Rugby.
L’iniziativa è sostenuta dall’azienda Eismann,  azienda leader nel settore produzione e distribuzione a domicilio di gelati e surgelati, da anni convinta sostenitrice dei Centri Giovanili  Don Mazzi, che per l’occasione lancerà una raccolta fondi destinata ai centri Giovanili.   Giovanni Paolino, direttore generale Europa, ha dichiarato: «Eismann si impegna per dare una speranza ai giovani di Don Mazzi, che, non dimentichiamolo, saranno il nostro futuro».
I centri giovanili don Mazzi dal 2012 sono luoghi di aggregazione e prevenzione al disagio giovanile per dare un’alternativa agli adolescenti di oggi: luoghi di incontro sano e armonioso, esempi di protagonismo positivo, centri di formazione e sensibilizzazione sui temi giovanili, una proposta di vita autentica. Don Mazzi, dopo tutto quello che ha visto, crede sempre di più nei ragazzi: con la loro creatività possono cambiare le cose dentro e fuori di sé.
In tutta Italia, dalla Lombardia alla Calabria passando per il Lazio e le Marche, i Centri Giovanili Don Mazzi creano avventure di musica, canto, sport, volontariato, teatro e mille altre idee per incontrare gli adolescenti con il metodo educativo di Don Mazzi: follia, viaggio, crescita insieme, regole, relazione autentica e cammino dentro se stessi. Coinvolte le scuole di ogni grado, le associazioni sportive e culturali, i gruppi adolescenti. Stimoli positivi per mettere in crisi genitori, educatori e istruttori. Formazione sulla comunicazione in famiglia, corsi di canto e musica, concorsi di cinema in cui i ragazzi sono protagonisti positivi del loro tempo e si fidano della parte più bella che trovano in sé.
Il progetto Sport sociale di Don Mazzi promuove i valori più alti dello sport giovanile in ogni disciplina. In prima linea nei grandi eventi sportivi, nelle scuole primarie e con gli enti locali per non perdere anche i migliori giovani della nostra società e «arrivare prima che la loro vita si spezzi» (parole di don Mazzi).
Fatica e impegno, costanza e fair play, competizione sana per chiedere il massimo da se stessi, accettare la sconfitta e rialzarsi ogni volta, cercare la vittoria con il gioco di squadra, rispetto dell'avversario, amicizia...questi sono solo alcuni dei grandi insegnamenti dello sport praticato a tutti i livelli.  Comunicare il messaggio del protagonismo positivo dei giovani, attraverso la presenza a eventi sportivi nazionali e internazionali, partnership con squadre di volley, rugby, judo e molte altre, un premio sportivo annuale per gli atleti distinti per alti valori sportivi e far play, proposte sportive per le scuole, incontri di formazione per i volontari e gli allenatori per rendere la «relazione» con i giovani un lavoro da «professionisti», il tutto per ricordare che la fatica, la costanza, l’impegno sportivo possono fare molto per i nostri ragazzi e giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse