-4°

PGN primo piano

Sigarette elettroniche: "Giusto vietarle"

Sigarette elettroniche: "Giusto vietarle"
1

Giulia Viviani


Niente più sigarette in mano ai minorenni, siano esse «tradizionali» o elettroniche. A dirlo è il ministro della Salute Renato Balduzzi che con un’ordinanza firmata nei giorni scorsi ha innalzato il divieto di vendita di e-cigarette con nicotina dai 16 ai 18 anni. Questioni di coerenza, ha spiegato il ministro, che con il decreto entrato in vigore il 1° gennaio che porta il suo nome aveva già innalzato alla maggiore età la soglia minima consentita per la vendita delle bionde.
 Dando un’occhiata agli studenti in uscita dalle scuole superiori cittadine non si può fare a meno di notare come siano ancora tanti i ragazzi, minorenni compresi, che aspettano di varcare il cancello della scuola per accendere la sigaretta e già questo pone qualche dubbio sull’effettivo controllo dei documenti da parte dei tabaccai che si trovano davanti un ragazzino che chiede un pacchetto.
Allo stesso modo i giovani si aspettano che anche la sigaretta elettronica in qualche modo potrà continuare ad essere acquistata. Ma se qualche mese fa la moda del vapore aromatizzato al posto della nuvola di fumo sembrava diffondersi a macchia d’olio anche fra gli adolescenti, a loro detta la mania è presto passata, complice il costo del dispositivo a volte proibitivo per le tasche di un giovanissimo.
«Permettere di fumare la sigaretta elettronica e non quella normale non aveva effettivamente senso - riflette Cindy Canevari - si introduce comunque nel corpo una sostanza». «Tra le due effettivamente non cambia quasi niente - aggiunge Andrea Capatina - forse una fa meno male dell’altra, ma non si è ancora sicuri».
Alcuni sono informati, altri parlano per sentito dire. In pochi l’hanno realmente provata e ancora meno sono quelli che dicono di averla comprata.
Alcuni ragazzi che preferiscono non metterci la faccia per non passare guai con mamma e papà dicono di averla fumata per un mesetto, contemporaneamente alle sigarette tradizionali che tuttora fumano: «Le fumavo entrambe - spiega uno - ma alla fine quella elettronica non mi ha preso molto. Era solo utile perché non mi lasciava addosso l’odore di tabacco».
«Non conosco molti ragazzi che l’hanno comprata - racconta Pierfrancesco Ferri - e comunque mi pare che la moda sia già passata, al contrario della paglia vera che rimane sempre in voga».
D’accordo con la decisione del ministero della Salute, Luca Marocchi ed Eleonora Fontana: «Hanno fatto bene a vietarla, è sempre una sigaretta e crea un vizio», mentre Andrea Baratta manifesta idee completamente diverse e antiproibizioniste: «Io ai minorenni non avrei vietato neanche le sigarette normali. Mi pareva già sufficiente il limite dei 16 anni».
Federica Adorni riflette: «Se queste nuove sigarette sono utili per smettere di fumare - dice Federica Adorni - forse vietarle ai giovani è sbagliato», ma pare che siano pochi i giovani che hanno usato l’e-cigarette con l’intento di smettere: «Chi la usa vuole solo aggirare il divieto nei locali, poi magari quando è all’aperto accende la paglia», sostiene Alice Faroldi.
 Infine Margherita Maselli sottolinea un dato di fatto: «Non mi pare che ai minorenni non si vendano più sigarette, basta guardarsi in giro. Alla fine sarà così anche per quelle elettroniche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stef

    12 Aprile @ 01.17

    Per evitare che vengano importati prodotti scadenti o pericolosi contenenti liquidi da zone poco “controllate” magari da clan malavitosi ritengo sia giusto che le sigarette elettroniche vengano commercializzate o nelle Farmacie o nelle Tabaccherie, questo per evitare speculazioni di ogni tipo...in questo modo se dovessero scoppiare sappiamo con chi prendercela!!!!! Da non fumatore aborro sia chi fuma il normale tabacco che contiene circa 4600 SOSTANZE NOCIVE...sia le sigarette elettroniche che nel liquido usato per svapare contiene in gran parte anche il GLICOLE usato anche come ANTIGELO PER LE AUTOMOBILI....FACCIAMO BUONA INFORMAZIONE PER FAVORE....NON VORREI CHE CHI HA APERTO CON 4 SOLDI QUESTO TIPO DI ATTIVITà SPECULI SULA POVERA GENTE...!!!La gestualità e la dipendenza psicologica non vengono eliminate con la sigaretta elettronica, infatti più del 70% che la utilizzano tornano alle classiche entro 60 gg. I giovani con tale prodotto sono maggiormente esposti al vizio del fumo data la pubblicità che le aziende di e-cig attuano continuamente sul mercato. Inoltre l'approviggionamente dei materiali liquidi non è assolutamente regolamentato e certificato!! Stop a qualsiasi tipologia di fumo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure