22°

34°

PGN primo piano

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi
0

Luca Molinari

Due giorni ad Assisi sulle orme di San Francesco. Duecento giovani parmigiani, ieri  pomeriggio sono partiti in pullman alla volta del paese umbro, guidati dal vescovo Enrico Solmi. Il pellegrinaggio, organizzato dalla Pastorale Giovanile, rappresenta l’appuntamento di chiusura del primo anno del «Concilio dei giovani», il percorso triennale che mette i giovani al centro dell’attenzione della Chiesa di Parma, dandogli la parola. Oggi e domani la nutrita comitiva sarà impegnata in una serie di momenti di riflessione e preghiera.
La testimonianza di monsignor Matteo Zuppi, vescovo ausiliare di Roma, anticiperà un percorso in gruppi nei luoghi più significativi della vita del Poverello di Assisi. La prima giornata terminerà quindi con una fiaccolata dal centro di Assisi a Santa Maria degli Angeli. Domani,  invece, l’incontro assembleare e la celebrazione della messa nella basilica superiore di Assisi concluderanno il pellegrinaggio. «Abbiamo deciso da subito di concludere questo primo anno del Concilio dei giovani ad Assisi - spiega il vescovo Enrico Solmi - perché si tratta del luogo in cui è vissuto San Francesco, la persona che meglio ha imitato Cristo; una figura capace di stimolare e attrarre e i giovani, spingendoli a testimoniare la propria fede agli altri, per dare un contributo di speranza alla nostra città». Monsignor Solmi traccia quindi un bilancio positivo di questa prima fase del «Concilio». «E’ una esperienza che sta decollando - rimarca - dando voce ai giovani». A breve, inoltre, numerosi ragazzi e ragazze parmigiani saranno impegnati in tante altre iniziative. «A giugno - precisa il vescovo - i giovani parteciperanno all’assemblea della diocesi e a fine luglio, una nutrita delegazione sarà presente alla Gmg di Rio de Janeiro, per incontrare Papa Francesco e seguire le orme del caro Daniele Ghillani, che ha donato la sua vita per i giovani del Brasile». Entusiastici anche i commenti dei giovani in partenza, che valutano positivamente questo primo anno conciliare. «Ci sono grandi aspettative per questi due giorni ad Assisi - afferma Lucia -: speriamo di vivere una bella esperienza, nonostante il numero di giovani non sia elevatissimo». Sofia, della parrocchia di San Giovanni Battista, sottolinea il valore del lavoro svolto in questi mesi. «E’ stato bello confrontarsi con gli altri giovani su un tema come la fede - sottolinea -. Ho apprezzato molto che, finalmente, la Chiesa abbia ascoltato la nostra voce dandoci la possibilità di scambiarci opinioni e idee». Parole ribadite da Elisa, della parrocchia di Vicomero-Baganzola. «Il bilancio di questo primo anno di Concilio è più che positivo - dichiara -. Il fatto che un gruppo di giovani si sia ritrovato per discutere sul tema della fede è di per sé un grande passo. In ogni caso, i frutti del nostro lavoro si vedranno nei prossimi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...