-1°

PGN primo piano

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi
0

Luca Molinari

Due giorni ad Assisi sulle orme di San Francesco. Duecento giovani parmigiani, ieri  pomeriggio sono partiti in pullman alla volta del paese umbro, guidati dal vescovo Enrico Solmi. Il pellegrinaggio, organizzato dalla Pastorale Giovanile, rappresenta l’appuntamento di chiusura del primo anno del «Concilio dei giovani», il percorso triennale che mette i giovani al centro dell’attenzione della Chiesa di Parma, dandogli la parola. Oggi e domani la nutrita comitiva sarà impegnata in una serie di momenti di riflessione e preghiera.
La testimonianza di monsignor Matteo Zuppi, vescovo ausiliare di Roma, anticiperà un percorso in gruppi nei luoghi più significativi della vita del Poverello di Assisi. La prima giornata terminerà quindi con una fiaccolata dal centro di Assisi a Santa Maria degli Angeli. Domani,  invece, l’incontro assembleare e la celebrazione della messa nella basilica superiore di Assisi concluderanno il pellegrinaggio. «Abbiamo deciso da subito di concludere questo primo anno del Concilio dei giovani ad Assisi - spiega il vescovo Enrico Solmi - perché si tratta del luogo in cui è vissuto San Francesco, la persona che meglio ha imitato Cristo; una figura capace di stimolare e attrarre e i giovani, spingendoli a testimoniare la propria fede agli altri, per dare un contributo di speranza alla nostra città». Monsignor Solmi traccia quindi un bilancio positivo di questa prima fase del «Concilio». «E’ una esperienza che sta decollando - rimarca - dando voce ai giovani». A breve, inoltre, numerosi ragazzi e ragazze parmigiani saranno impegnati in tante altre iniziative. «A giugno - precisa il vescovo - i giovani parteciperanno all’assemblea della diocesi e a fine luglio, una nutrita delegazione sarà presente alla Gmg di Rio de Janeiro, per incontrare Papa Francesco e seguire le orme del caro Daniele Ghillani, che ha donato la sua vita per i giovani del Brasile». Entusiastici anche i commenti dei giovani in partenza, che valutano positivamente questo primo anno conciliare. «Ci sono grandi aspettative per questi due giorni ad Assisi - afferma Lucia -: speriamo di vivere una bella esperienza, nonostante il numero di giovani non sia elevatissimo». Sofia, della parrocchia di San Giovanni Battista, sottolinea il valore del lavoro svolto in questi mesi. «E’ stato bello confrontarsi con gli altri giovani su un tema come la fede - sottolinea -. Ho apprezzato molto che, finalmente, la Chiesa abbia ascoltato la nostra voce dandoci la possibilità di scambiarci opinioni e idee». Parole ribadite da Elisa, della parrocchia di Vicomero-Baganzola. «Il bilancio di questo primo anno di Concilio è più che positivo - dichiara -. Il fatto che un gruppo di giovani si sia ritrovato per discutere sul tema della fede è di per sé un grande passo. In ogni caso, i frutti del nostro lavoro si vedranno nei prossimi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria