PGN primo piano

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi

Duecento ragazzi in pellegrinaggio ad Assisi
0

Luca Molinari

Due giorni ad Assisi sulle orme di San Francesco. Duecento giovani parmigiani, ieri  pomeriggio sono partiti in pullman alla volta del paese umbro, guidati dal vescovo Enrico Solmi. Il pellegrinaggio, organizzato dalla Pastorale Giovanile, rappresenta l’appuntamento di chiusura del primo anno del «Concilio dei giovani», il percorso triennale che mette i giovani al centro dell’attenzione della Chiesa di Parma, dandogli la parola. Oggi e domani la nutrita comitiva sarà impegnata in una serie di momenti di riflessione e preghiera.
La testimonianza di monsignor Matteo Zuppi, vescovo ausiliare di Roma, anticiperà un percorso in gruppi nei luoghi più significativi della vita del Poverello di Assisi. La prima giornata terminerà quindi con una fiaccolata dal centro di Assisi a Santa Maria degli Angeli. Domani,  invece, l’incontro assembleare e la celebrazione della messa nella basilica superiore di Assisi concluderanno il pellegrinaggio. «Abbiamo deciso da subito di concludere questo primo anno del Concilio dei giovani ad Assisi - spiega il vescovo Enrico Solmi - perché si tratta del luogo in cui è vissuto San Francesco, la persona che meglio ha imitato Cristo; una figura capace di stimolare e attrarre e i giovani, spingendoli a testimoniare la propria fede agli altri, per dare un contributo di speranza alla nostra città». Monsignor Solmi traccia quindi un bilancio positivo di questa prima fase del «Concilio». «E’ una esperienza che sta decollando - rimarca - dando voce ai giovani». A breve, inoltre, numerosi ragazzi e ragazze parmigiani saranno impegnati in tante altre iniziative. «A giugno - precisa il vescovo - i giovani parteciperanno all’assemblea della diocesi e a fine luglio, una nutrita delegazione sarà presente alla Gmg di Rio de Janeiro, per incontrare Papa Francesco e seguire le orme del caro Daniele Ghillani, che ha donato la sua vita per i giovani del Brasile». Entusiastici anche i commenti dei giovani in partenza, che valutano positivamente questo primo anno conciliare. «Ci sono grandi aspettative per questi due giorni ad Assisi - afferma Lucia -: speriamo di vivere una bella esperienza, nonostante il numero di giovani non sia elevatissimo». Sofia, della parrocchia di San Giovanni Battista, sottolinea il valore del lavoro svolto in questi mesi. «E’ stato bello confrontarsi con gli altri giovani su un tema come la fede - sottolinea -. Ho apprezzato molto che, finalmente, la Chiesa abbia ascoltato la nostra voce dandoci la possibilità di scambiarci opinioni e idee». Parole ribadite da Elisa, della parrocchia di Vicomero-Baganzola. «Il bilancio di questo primo anno di Concilio è più che positivo - dichiara -. Il fatto che un gruppo di giovani si sia ritrovato per discutere sul tema della fede è di per sé un grande passo. In ogni caso, i frutti del nostro lavoro si vedranno nei prossimi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

3commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

6commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

2commenti

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto