16°

PGN primo piano

Il volontariato? È anche curare un parco

Il volontariato? È anche curare un parco
1

Damiano Ferretti
C’è una piccola oasi verde ritagliata nel cuore dell’Oltretorrente che soltanto fino a pochi mesi fa era finita nell’oblio e dove a farla da padroni erano spacciatori, degrado e incuria. E’ il parco «Al Dsèvod» - dedicato alla maschera parmigiana impersonata da Maurizio Trapelli - di via Gulli, che grazie alle cure  di Andrea e Matteo, due giovani studenti parmigiani residenti in Oltretorrente, è tornato ad essere fruibile dalla cittadinanza anche se resta molto da fare. «Aiutiamoci a tenere il parco in ordine: finora ce ne siamo presi cura ma ora tocca al Comune»: questo il grido d’allarme lanciato dai due ragazzi che hanno scoperto per caso il parco passeggiando con i loro cani per le strade del quartiere. «Appena l’abbiamo visto ci è sembrata un’area perfetta per portare i nostri cani - spiegano i due giovani - dal momento che abitiamo proprio qui vicino anche se inizialmente non ci siamo resi dei diversi problemi di questo parco, in primis quello della presenza degli spacciatori: dopo la retata dello scorso 25 marzo (che portò all’arresto di cinque persone che spacciavano all’interno dell’area verde, ndr) sotto questo punto di vista la situazione è nettamente migliorata». Quando i due giovani hanno messo piede per la prima volta all’interno del parco la situazione di degrado era ormai oltre il livello di guardia, tra tombini scoperti, erba incolta, buche nel prato e l’intera area allagata per l’otturazione degli scarichi. Armati di guanti e stivali, hanno cercato di rimettere «a nuovo» il parco. «Quando siamo arrivati qui per la prima volta c’erano almeno cinquanta centimetri d’acqua, l’impianto di irrigazione automatico era danneggiato e c’erano vetri e bottiglie sparse ovunque - raccontano Andrea e Matteo -: era pericoloso sia per i bambini che per i cani; adesso il parco è tornato ad essere finalmente fruibile ma avrebbe bisogno di maggiore cura e manutenzione da parte del Comune». E negli ultimi mesi non sono certo mancate le segnalazioni per portare all’attenzione dell’amministrazione la situazione in cui versa il parco «Al Dsèvod»: «Non abbiamo mai ricevuto alcuna risposta e la nostra richiesta è quella di convertire questo parco in un’apposita area cani: finora abbiamo già raccolto duecento firme ma siamo sicuri che questo numero crescerà. Chi volesse aiutarci può mandare una mail a: boris.mila@libero.it».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • remo

    10 Luglio @ 08.52

    Grazie, siete due Grandi, tanto di cappello al vostro senso civico e allo spirito di iniziativa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

tg parma

Sequestrati 55 chili di cibo senza etichettatura in un ristorante giapponese Video

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIAL NETWORK

La famiglia posta un video su Youtube: arrestato latitante

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017