23°

PGN primo piano

Il pramzàn conquista il popolo di Facebook

Il pramzàn conquista il popolo di Facebook
Ricevi gratis le news
0

Damiano Ferretti

La riscoperta del dialetto «pramzàn» attraverso Facebook. Si chiama «Io parlo parmigiano»,  ed è la pagina-fan ideata da due giovani parmigiani - Mirko Leraghi e Luca Conti - che, quasi per gioco, hanno iniziato a postare espressioni e modi di dire in dialetto parmigiano. 
L’idea ha avuto un successo inaspettato. Gran parte della nutrita comunità virtuale di Parma, ma non solo, ha mostrato il suo apprezzamento verso l’iniziativa che finora ha registrato il gradimento di quasi 14 mila persone, iscritte in appena dodici mesi, mentre la media degli utenti che ogni giorno visualizzano la pagina si attesta a quota 100 mila: un plebiscito che ha colto quasi di sorpresa i due giovani fondatori di «Io parlo parmigiano»,  che si sono messi a lavorare seriamente per dare una struttura più organizzata alla pagina con la prospettiva di favorire la discussione e lo scambio di contenuti.
 Luca e Mirko hanno nominato anche un «supervisore» d’eccezione della pagina che ha accettato con entusiasmo l’invito: la scelta non poteva che ricadere sul «pramzàn dal sas» Enrico Maletti, memoria storica del dialetto parmigiano e autore della seguitissima  rubrica «Tgnèmmos vìsst» sulla «Gazzetta». 
«Abbiamo deciso di aprire questa pagina - spiega Luca Conti - durante la scorsa estate per cercare di recuperare le nostre radici, le nostre tradizioni e il nostro essere parmigiani perché riteniamo che il dialetto sia una ricchezza da tutelare e tramandare alle nuove generazioni. Il riscontro della gente è stato veramente positivo: hanno iniziato subito a commentare i nostri post pramzàn, a dare consigli, a chiedere la traduzione di una parola piuttosto che di un determinato modo di dire». 
Ma non sono soltanto i giovani che tentano di approcciare e riscoprire il vernacolo su Facebook. «Sono soprattutto gli adulti sopra i 40 anni quelli che maggiormente commentano e polemizzano tra loro sull’etimologia dei termini dialettali - rivela Mirko Leraghi -: è molto interessante vedere il modo con cui, ad esempio, una persona di Monchio risponde ad un'altra che risiede a Sorbolo. Di errori ne facciamo - ammette con tutta sincerità - ma abbiamo deciso di migliorare anche con il prezioso supporto di Enrico Maletti, una vera istituzione del dialetto parmigiano». «E’ davvero importante che il nostro dialetto possa essere tramandato anche attraverso Facebook - commenta entusiasta Maletti -: ci vogliono sempre più “missionari” del dialetto che siano in grado di far capire ai giovani che il dialetto non è un’esclusiva degli anziani,  bensì un ricchezza collettiva che è parte integrante della nostra cultura e sarebbe davvero una scelta sbagliata far perdere questo «treno» alle nuove generazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Sicurezza: "Un'intesa è fondamentale perché è un bene di tutti i cittadini"

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

13commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D