21°

PGN primo piano

Lavoro: in Emilia Romagna cresce il coworking

0

Coworking significa lavorare assieme. Affiliarsi a una struttura di co-working implica condivisione di uno stesso spazio a prezzi accessibili innanzitutto, e poi eventualmente anche avere obiettivi comuni di lavoro. Il fenomeno è in crescita in tutta Italia, ma in Emilia-Romagna sta sviluppando esperienze significative e molto diverse tra loro, perchè il coworking viene vissuto come la possibile formula attraverso la quale vincere la crisi, grazie allo scambio di idee e al lavoro gomito a gomito.  Non è un caso perciò che la Camera di Commercio di Ferrara, bruciando sul tempo Milano, lo scorso febbraio sia stata la prima a dare vita ad un bando pubblico per finanziare a fondo perduto la condivisione di spazi per l’avvio di attività aziendali. Lontani i tempi in cui la regione contava una disoccupazione al limite del fisiologico, il co-lavoro fa proseliti tra professionisti, imprenditori, freelance, studenti e neo laureati, sviluppatori di progetto, artisti, partite Iva e persino artigiani. Non si condivide soltanto una scrivania, ma tutto lo spazio di lavoro che è suddiviso in sale riservate, una piccola hall e, spessissimo, un’area conviviale con angolo cottura, tavola da pranzo e divani. Insomma, il coworking ha successo perchè toglie dall’isolamento chi era abituato a lavorare da casa, predispone al dialogo, offre spazi e servizi adeguati per iniziative rivolte al pubblico o agli affiliati, mette a disposizione strumenti tecnologici a prezzi competitivi, crea occasioni di lavoro e forma una rete professionale che si riconosce in una comunità nuova.  Le aperture di spazi si succedono così tanto velocemente che è difficile tenere dietro al conto. Possono essere interamente finanziati dai privati oppure a partecipazione pubblica. A Bologna, Kilowatt è stato realizzato da un’associazione di professionisti nel campo della comunicazione (video e web) in Borgo di San Pietro, in pieno centro. Oltre al coworking offre cucina, sala relax, sale riunioni e uno spazio eventi. E non è l'unico caso del capoluogo. A Parma da un anno opera Un-type, a metà tra la galleria d’arte e il laboratorio. A due passi dal duomo accoglie architetti, progettisti, artisti e li fa lavorare a stretto contatto. A Reggio Emilia c'è FabLab, il primo laboratorio di fabbricazione digitale dell’Emilia-Romagna. A metà tra l’incubatore di progetti e il co-lavoro, è ospitato nello Spazio Gerra ed è a disposizione di scuole, aziende, designer che vogliono sperimentare la stampa 3D e realizzare prototipi a prezzi contenuti. Altre esperienze si registrano a Modena, Rimini e Forlì.  In molti casi esiste una filosofia comune che va sotto la definizione di innovazione sociale. In pratica chi decide di diventare un coworker sposa un modo nuovo di lavorare, finalizzato a promuovere modelli di sviluppo sostenibile, cooperazione e confronto, progresso tecnologico che tiene conto delle esperienze del passato e ne fa tesoro per disegnare il futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa