10°

PGN primo piano

Lavoro: in Emilia Romagna cresce il coworking

0

Coworking significa lavorare assieme. Affiliarsi a una struttura di co-working implica condivisione di uno stesso spazio a prezzi accessibili innanzitutto, e poi eventualmente anche avere obiettivi comuni di lavoro. Il fenomeno è in crescita in tutta Italia, ma in Emilia-Romagna sta sviluppando esperienze significative e molto diverse tra loro, perchè il coworking viene vissuto come la possibile formula attraverso la quale vincere la crisi, grazie allo scambio di idee e al lavoro gomito a gomito.  Non è un caso perciò che la Camera di Commercio di Ferrara, bruciando sul tempo Milano, lo scorso febbraio sia stata la prima a dare vita ad un bando pubblico per finanziare a fondo perduto la condivisione di spazi per l’avvio di attività aziendali. Lontani i tempi in cui la regione contava una disoccupazione al limite del fisiologico, il co-lavoro fa proseliti tra professionisti, imprenditori, freelance, studenti e neo laureati, sviluppatori di progetto, artisti, partite Iva e persino artigiani. Non si condivide soltanto una scrivania, ma tutto lo spazio di lavoro che è suddiviso in sale riservate, una piccola hall e, spessissimo, un’area conviviale con angolo cottura, tavola da pranzo e divani. Insomma, il coworking ha successo perchè toglie dall’isolamento chi era abituato a lavorare da casa, predispone al dialogo, offre spazi e servizi adeguati per iniziative rivolte al pubblico o agli affiliati, mette a disposizione strumenti tecnologici a prezzi competitivi, crea occasioni di lavoro e forma una rete professionale che si riconosce in una comunità nuova.  Le aperture di spazi si succedono così tanto velocemente che è difficile tenere dietro al conto. Possono essere interamente finanziati dai privati oppure a partecipazione pubblica. A Bologna, Kilowatt è stato realizzato da un’associazione di professionisti nel campo della comunicazione (video e web) in Borgo di San Pietro, in pieno centro. Oltre al coworking offre cucina, sala relax, sale riunioni e uno spazio eventi. E non è l'unico caso del capoluogo. A Parma da un anno opera Un-type, a metà tra la galleria d’arte e il laboratorio. A due passi dal duomo accoglie architetti, progettisti, artisti e li fa lavorare a stretto contatto. A Reggio Emilia c'è FabLab, il primo laboratorio di fabbricazione digitale dell’Emilia-Romagna. A metà tra l’incubatore di progetti e il co-lavoro, è ospitato nello Spazio Gerra ed è a disposizione di scuole, aziende, designer che vogliono sperimentare la stampa 3D e realizzare prototipi a prezzi contenuti. Altre esperienze si registrano a Modena, Rimini e Forlì.  In molti casi esiste una filosofia comune che va sotto la definizione di innovazione sociale. In pratica chi decide di diventare un coworker sposa un modo nuovo di lavorare, finalizzato a promuovere modelli di sviluppo sostenibile, cooperazione e confronto, progresso tecnologico che tiene conto delle esperienze del passato e ne fa tesoro per disegnare il futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia