22°

PGN primo piano

Bulli a 13 anni: "Pallone, petardi e furtarelli"

Bulli a 13 anni: "Pallone, petardi e furtarelli"
1

Luca Molinari

Bulli per noia a 13 anni. Tra scuola, oratorio e centri commerciali. Qualche sigaretta, un furtarello ogni tanto. Così passa il tempo un grupòpetto di ragazzini che frequentano la scuola media e  ogni pomeriggio si danno appuntamento in un oratorio cittadino per giocare a pallone.

 «Veniamo qui per divertici, i compiti non li facciamo – spiegano, come prima cosa, a scanso di equivoci – Di solito rimaniamo fino a quando chiude l’oratorio (18-19) e poi andiamo in giro al parco Martini, a spasso per i centri commerciali più vicini o in centro». I compiti? «Li facciamo la sera o prima di venire in oratorio», affermano ridendo, confessando che alcuni di loro sono ripetenti.

Il coprifuoco di solito scatta alle 20, ma se c’è festa gli orari diventano più elastici. «Di solito facciamo un giro nei negozi, mangiamo fuori o andiamo a vedere un film – raccontano inizialmente – Se è festa magari usciamo anche la sera. Sono i nostri genitori che ci dicono a che ora tornare».

Ai ragazzi piace molto scoppiare i petardi, soprattutto durante le feste. «L’hanno scorso abbiamo combinato un casino – ammettono – In oratorio c’era una finestra aperta e abbiamo buttato dei fumogeni e dei petardi, poi siamo scappati via». Motivo? «Volevamo divertirci» rispondono ridendo, guardandosi l’un l’altro.

Il concetto di divertimento per i quattro ragazzi comprende attività poco edificanti. «Nel centro commerciale in cui di solito andiamo la guardia ci ha cacciati – proseguono, iniziando un lungo elenco delle loro malefatte – Una volta lo abbiamo preso in giro quando eravamo in gruppo e poi abbiamo anche bloccato la scala mobile buttando delle monetine nell’ingranaggio». Qualcuno di loro ha già iniziato a fumare qualche sigaretta. «E’ per fare i “fighetti”, – dichiarano – soltanto per farsi belli davanti alla ragazze, ma non è che si fuma proprio sul serio. E’ solo qualche tiro d’ogni tanto».

Il sabato pomeriggio, solitamente, è il momento in cui i gruppi di ragazzi e adolescenti si ritrovano per più tempo. «Passeggiamo tutto il giorno – affermano – parliamo coi nostri amici, entriamo nei negozi, ridiamo e scherziamo assieme». A volte si cerca di rompere la monotonia con qualche furtarello. «Stiamo tanto insieme perché abbiamo tante cose da dirci – aggiungono – E poi a volte qualcuno “frega” anche qualcosa dagli scaffali, ma giusto qualche matita o altre cosette». Non si tratta di furti legati a una condizione di disagio o povertà. «Non lo facciamo mica perché non possiamo avere matite o penne – tengono a precisare – è per fare qualcosa mentre si sta assieme».

Sogni futuri? «Penso al presente – dice qualcuno – non al futuro». Altri però, ammettono che il loro comportamento è sbagliato. «Quando al mattino mi sveglio – afferma uno di loro – capisco che devo andare a scuola, altrimenti non avrò un futuro. Da grande mi piacerebbe fare l’Accademia militare e diventare un paracadutista». Dopo qualche istante di silenzio i ragazzi chiedono se possono tornare a giocare: la pausa tra una partita e l’altra è finita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    11 Novembre @ 12.39

    la foto ritrae persone di spalle in modo generico, proprio per evitare colegamenti sbagliati con la notizia

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

Autostrade

A1: code a tratti tra Parma e Fidenza per traffico intenso 

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

anteprima gazzetta

Anziana scippata e aggredita in p.le Volta Video

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

3commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

tV parma

'Il cuoco perfetto": stasera iniziano le sfide dirette Video

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"