-0°

12°

il commento

Legionella, dicono di noi: "Sottovalutata la prevenzione"

Legionella, l'esperto: «Si può guarire in due settimane»
Ricevi gratis le news
1

"Epidemia di Malattia dei Legionari a Parma: si poteva evitare?". Se lo chiede Paola Borella, Ordinario di Igiene, Università di Modena e Reggio Emilia e Coordinatrice del Comitato scientifico SItI sulla Legionella.
"Il clamore suscitato dall’epidemia di legionellosi a Parma era inevitabile e anche giustificato. Epidemie di così vasta portata numerica si sono registrate negli ultimi anni in diverse realtà europee come Spagna, Francia e Scozia; in Italia ricordiamo
come esempio il cluster di Lazise del 2001 legato al turismo e quello di Roma del 2003 associato a un grande centro commerciale. La concentrazione dei casi in un unico quartiere è molto probabilmente legata a una o più torri di raffreddamento in funzione nell’area e mal gestite, ma non si può ancora escludere la contaminazione massiva nella rete di distribuzione dell’acqua e/o in sistemi centralizzati di riscaldamento dell’acqua sanitaria".

"Ci preme sottolineare - continua Borella - che sempre più frequentemente la tematica della qualità dell’acqua è sottovalutata,
considerandola un problema risolto, la cui gestione è demandata prevalentemente a figure professionali quali tecnici, ingegneri, idraulici e/o manutentori, tutte utili ma che dovrebbero agire in stretta collaborazione con gli igienisti e le preposte strutture dei SSN (Dipartimenti di Prevenzione) cui compete il compito di proteggere la salute dei cittadini. La cultura della prevenzione è sempre stata e deve rimanere nelle nostre mani e, non a caso, nelle nuove Linee Guida Nazionali sulla prevenzione e controllo della Legionellosi del 2015 si auspica che siano proprio i Dipartimenti di Prevenzione delle ASL a organizzare attività formative e informative sulla tematica, rivolgendosi a tutti i portatori d’interesse, inclusi i medici e la popolazione generale, con l’obiettivo di favorire l’acquisizione delle conoscenze necessarie alla riduzione del rischio.
Il caso di Parma ci allerta sul fatto che non possiamo abbassare la guardia nel diffondere adeguate conoscenze sulla Malattia dei Legionari e sulle misure necessarie a evitarla, misure talora semplici ed efficaci, come gli interventi periodici di
disinfezione sulle torre di raffreddamento o più complesse, e talora di difficile soluzione, per gli impianti di distribuzione dell’acqua. Anche la preparazione dei laureati e post laureati ha una grande rilevanza e ci auguriamo che i nostri docenti abbiano incluso la tematica nei Corsi di Igiene. Il Gruppo Italiano di Studio sulle Infezioni da Legionella (www.legionellaonline.it) si impegna da oltre 15 anni a fornire nuove esperienze di ricerca sulla presenza del
microrganismo nei diversi tipi di impianti e sul controllo della diffusione del germe coniugando innovazione e sostenibilità ambientale ed economica; a loro va il plauso e il sostegno della SItI."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Ottobre @ 09.51

    mandra_sala@libero.it

    Prevenzione ASSENTE. Pizzarotti ha scoperto la legionella 30 giorni fa.... non sapeva nemmeno delle torri di evaporazione. Una città abbandonata.... agli eventi. Alluvioni, epidemie, tagli ai servizi, criminalità, droga.... mai così in baso.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Massese bloccata

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

5commenti

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS