20°

34°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

INTERNET

Disguido (porno) in via Bixio

Incredibile errore con tam tam on line

Disguido (porno) in via Bixio
5

Ha dell'incredibile, ma è così. Per tutta la mattinata per i navigatori di rete parmigiani è stato impossibile non "cozzare" contro questa foto pubblicata e rilanciata su ogni social dai nostri concittadini. La segnalazione parte da Riccardo, un lettore del sito Rossoparma. Il sito, prontamente, l'ha pubblicata on line. E da lì alla diffusione capillare, come si sa, il passo è breve.

L'immagine - la home page di un sito porno - con esplicite scene di sesso si riferisce alla videata che è comparsa nel video-totem all'angolo tra via Bixio e via Gorizia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 5
  • Alessandro

    30 Giugno @ 09.13

    questi totem sono un inno all'inutilità, alla beffa normativa (fare pubblicità nel centro storico è vietato a tutti, tranne a questi), allo spreco di soldi pubblici (nessuno, men che meno i grillini, ha mai veramente approfondito la storia di questo strano appalto....), ed ecco la ciliegina sulla torta! forse che sia la volta buona che, seguendo l'onda lunga, anche questi vadano rottamati?

    Rispondi

  • riprova

    29 Giugno @ 23.05

    mah

    Rispondi

  • Cristiano

    28 Giugno @ 23.18

    ...anche perché c'è un sole che spacca le pietre, e nondimeno il giudizio sul governo resta invariato. ;-)

    Rispondi

  • MATTEO

    27 Giugno @ 21.06

    Incredibile e divertente..però basta con la teoria "piove governo ladro"!!!

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    27 Giugno @ 15.09

    Come si vede che i grillini sono grandi informatici !E' una innovativa forma di diffusione della cultura secondo il M5S : costa meno del Regio e ha il suo pubblico.

    Rispondi