15°

29°

Paranormale

Acchiappafantasmi in salsa parmigiana

Costituita una sezione dell'Epas

Acchiappafantasmi in salsa parmigiana
Ricevi gratis le news
0

Altro che acchiappafantasmi. «Vogliamo solo metterci in contatto con loro attraverso un approccio scientifico, utilizzando apparecchiature con un margine di errore molto basso». Termocamere, rilevatori di campi elettromagnetici, videocamere a infrarossi e registratori digitali: ecco alcuni dei macchinari utilizzati durante le perlustrazioni dal gruppo locale dell’Epas, European Paranormal Activity Society, network internazionale arrivato anche Parma da qualche settimana.
Il presidente della sezione è il giovane fotografo Federico Cella, già da un anno collaboratore dell’associazione che nei mesi scorsi ha effettuato sopralluoghi anche ai castelli di Varano Melegari e Compiano. «Il nostro punto di partenza sono le storie del posto che si tramandano da anni, le leggende, le battaglie, le morti violente o i suicidi. Insomma, indaghiamo nell’inconscio collettivo della gente, ma anche nelle verità consegnate dalla storia» - spiega ancora Cella, che ricordando la nota foto al fantasma di un cavaliere nel castello Bardi, scattata nel 1995 da due giornalisti, aggiunge: «Noi li chiamiamo ectoplasmi e in passato ci è capitato di fotografare qualcosa del genere, ma non è mai facile dire con certezza che si tratti di fantasmi. Possono essere strane forme di luce o granelli di sabbia sull’obiettivo. Di sicuro, io non escludo la loro esistenza. Anche perché talvolta sono successe delle cose inspiegabili durante le perlustrazioni, come una rivista caduta improvvisamente per terra, a Varano, senza che nessuno la toccasse».
Inquietante, probabilmente. Ma il giovane presidente dell’Epas, ricordando la possibilità di imbattersi in fantasmi buoni e in altri un po’ meno («Soprattutto se ci sono state morti violente»), confessa di non aver mai avuto paura. «Anche perché facciamo i sopralluoghi sempre in gruppo e restiamo in contatto con radioline o walkie-talkie».
Ma come funziona un sopralluogo, spesso effettuato in seguito a delle segnalazioni? «Prima di tutto verifichiamo che non ci siano interferenze elettromagnetiche e che quindi, se succede qualcosa di strano, si può essere davvero alla presenza di uno spirito - spiega Cella, annunciando perlustrazioni nei prossimi mesi in case abbandonate, come quelle di Ca’ Scapini, vicino Bardi, dove da anni si vocifera di strane presenze -. Poi cerchiamo di intervistare lo spirito, registrando tutto ed essendo sempre molto delicati e rispettosi. Perché gli spiriti possono diventare anche pericolosi».
Pericolosi, ma pure interessanti per i turisti. Non a caso, conclude Federico Cella, «il nostro obiettivo è quello di valorizzare il territorio portando gente in castelli e luoghi abbandonati del Ducato. Anche per questo cerchiamo continuamente nuovi curiosi da inserire nel gruppo, contattabile tramite Facebook, attraverso le serate che organizziamo e le indagine pratiche sul campo». b. f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti