16°

31°

Clima

Fa troppo caldo e le renne si "restringono"

Fa troppo caldo e le renne si "restringono"

Una coppia di renne (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

Brutte notizie per babbo Natale, che dovrà accontentarsi di avere al tiro della sua slitta renne sempre più magre e più piccole. E tutto per colpa di una cattiva dieta provocata dai cambiamenti climatici. A fare il punto sulla preoccupante situazione nell'incombenza del periodo natalizio un gruppo di ricercatori, guidati da Steve D.Albon dell’istituto britannico James Hutton.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Global Change Biology, a causa dell’aumento delle temperature che sta rendendo sempre più miti i rigidi inverni norvegesi le renne sono costrette a cambiare la loro alimentazione. L’aumento delle temperature non risparmia, infatti, nemmeno le freddissime isole Svalbard, estremo lembo settentrionale della Norvegia, nel mar Glaciale artico, dove vivono le renne e questo influisce sulla loro dieta, a base di licheni e muschio. Questi animali infatti sono soliti cibarsi delle erbe che si trovano sotto la neve. Ma il riscaldamento delle temperature provoca sempre più frequenti piogge che cadono sul suolo congelando lo strato nevoso. La conseguenza è che per otto mesi l’anno la dieta delle renne resta in gran parte imprigionata sotto il ghiaccio che le renne non riescono a scavare con la stessa facilità con cui scavano la neve.

Per vedere esattamente come queste condizioni hanno influito sulle renne nel tempo, i ricercatori hanno catturato e pesato una media 135 animali l’anno, dal 1994 al 2015, rilevando come la loro massa corporea sia diminuita del 12% nel periodo considerato, da 55 chilogrammi a 48. Dimensioni critiche secondo i ricercatori: perché le renne femmine che hanno un peso inferiore a 50 chilogrammi partoriscono cuccioli più piccoli. E queste femmine di "piccola taglia", raggiunta l’età adulta, a loro volta partoriscono esemplari più piccoli. Un circolo vizioso, a detta dei ricercatori, che ha dato il via a popolazioni di renne sempre più piccole e leggere.

Non tutte le speranze sono perdute però. Ci potrebbe essere, secondo gli studiosi un’inversione di tendenza, perché se il clima diventa ancora più caldo gli inverni potrebbe accorciarsi, facendo sciogliere del tutto i ghiacci con la conseguenza che le piante sarebbero esposte del tutto all’aria. Questo permetterebbe alle renne di nutrirsi con facilità e di aumentare in futuro le dimensioni. Per quest’anno, tuttavia, Babbo Natale dovrà ancora accontentarsi di far tirare la sua slitta dalle emaciate renne delle Svalbard.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

9commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SALUTE

Caso sospetto chikungunya-dengue importato a Reggio

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente