12°

Clima

Fa troppo caldo e le renne si "restringono"

Fa troppo caldo e le renne si "restringono"

Una coppia di renne (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
0

Brutte notizie per babbo Natale, che dovrà accontentarsi di avere al tiro della sua slitta renne sempre più magre e più piccole. E tutto per colpa di una cattiva dieta provocata dai cambiamenti climatici. A fare il punto sulla preoccupante situazione nell'incombenza del periodo natalizio un gruppo di ricercatori, guidati da Steve D.Albon dell’istituto britannico James Hutton.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Global Change Biology, a causa dell’aumento delle temperature che sta rendendo sempre più miti i rigidi inverni norvegesi le renne sono costrette a cambiare la loro alimentazione. L’aumento delle temperature non risparmia, infatti, nemmeno le freddissime isole Svalbard, estremo lembo settentrionale della Norvegia, nel mar Glaciale artico, dove vivono le renne e questo influisce sulla loro dieta, a base di licheni e muschio. Questi animali infatti sono soliti cibarsi delle erbe che si trovano sotto la neve. Ma il riscaldamento delle temperature provoca sempre più frequenti piogge che cadono sul suolo congelando lo strato nevoso. La conseguenza è che per otto mesi l’anno la dieta delle renne resta in gran parte imprigionata sotto il ghiaccio che le renne non riescono a scavare con la stessa facilità con cui scavano la neve.

Per vedere esattamente come queste condizioni hanno influito sulle renne nel tempo, i ricercatori hanno catturato e pesato una media 135 animali l’anno, dal 1994 al 2015, rilevando come la loro massa corporea sia diminuita del 12% nel periodo considerato, da 55 chilogrammi a 48. Dimensioni critiche secondo i ricercatori: perché le renne femmine che hanno un peso inferiore a 50 chilogrammi partoriscono cuccioli più piccoli. E queste femmine di "piccola taglia", raggiunta l’età adulta, a loro volta partoriscono esemplari più piccoli. Un circolo vizioso, a detta dei ricercatori, che ha dato il via a popolazioni di renne sempre più piccole e leggere.

Non tutte le speranze sono perdute però. Ci potrebbe essere, secondo gli studiosi un’inversione di tendenza, perché se il clima diventa ancora più caldo gli inverni potrebbe accorciarsi, facendo sciogliere del tutto i ghiacci con la conseguenza che le piante sarebbero esposte del tutto all’aria. Questo permetterebbe alle renne di nutrirsi con facilità e di aumentare in futuro le dimensioni. Per quest’anno, tuttavia, Babbo Natale dovrà ancora accontentarsi di far tirare la sua slitta dalle emaciate renne delle Svalbard.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260