22°

Provincia

Incidente a Mamiano di Traversetolo: tre feriti

Scontro fra due auto sulla Pedemontana

Incidente a Mamiano di Traversetolo: tre feriti
Ricevi gratis le news
3

Un grave incidente è avvenuto a Mamiano di Traversetolo, sulla strada Pedemontana, all'altezza della Fondazione Magnani Rocca. Per cause in via di accertamento, due auto si sono scontrate. Una donna è stata portata al Maggiore in gravi condizioni, ferite di media gravità per il marito e un uomo di trent'anni. 
Attorno alle 13 si sono scontrate l'auto di una coppia di 50enni parmigiani e una Panda guidata da un 30enne. L'impatto è stato violento: il conducente della Panda era incastrato fra le lamiere e si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Langhirano, oltre a una squadra del 115 di Parma con l'autogru. La centrale del 118 ha inviato l'elicottero e diverse ambulanze. La cinquantenne ha riportato le ferite più gravi: non è in pericolo di vita e ora è ricoverata. Sono stati portati al Maggiore anche il marito e il trentenne. Gli accertamenti sono curati dai carabinieri di Traversetolo, guidati dal vicecomandante, maresciallo Vincenzo Alesi.

Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • desanto.antonio82

    14 Gennaio @ 21.56

    Il giorno dell'incidente ho visto il Maresciallo Alesi Vincenzo all'opera con i due carabinieri. Ho potuto constatare che è stato molto professionale e molto umano specialmente con i parenti delle persone coinvolte nell'incidente, anche rassicurandoli con dovuto tatto. Ha inoltre aiutato con grande professionalità i VV.FF ad estrarre dalle lamiere le due persone incastrate in auto. Ripeto, con grande professionalità. E' stato anche vicino ai feriti che li incoraggiava, infatti uno di loro gli ha detto per ben tre volte ""grazie maresciallo"". Ho potuto constatare anche la professionalità ed imparzialità nel coordinare i due colleghi carabinieri durante i rilievi. Grazie maresciallo Alesi !!!!!!!! meno male che esistono persone come Lei....... continui sempre così. la gente ha bisogno di persone come lei. Grazie di cuore.

    Rispondi

  • mauro

    26 Dicembre @ 11.32

    facendo riferimento alla lettera del sig.Angelo. personalmente avrei fatto e faccio con molta gentilezza gli auguri di una pronta e veloce guarigione alle persone coinvolte in questo tragico incidente…altro che evidenziare i cognome, e i gradi del carabiniere…son ben altre le cose a cui pensare, sig. Angelo se riflette un attimo non può altro che darmi ragione…buone feste a tutti...

    Rispondi

  • Angelo

    25 Dicembre @ 19.50

    Il Maresciallo ALESI e non ALEVI è intervenuto, unitamente ad altro personale della locale Stazione Carabinieri in quel momento in turno di servizio, per quanto attiene alla guida del personale ed il coordinamento delle indagini spetta al Comandante della Stazione Carabinieri, che notoriamente si identifica nel M.A. s. UPS COVATO Angelo. Tale precisazione è doverosa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...