-1°

MOSTRE

Colore, emozione e materia per celebrare Verdi

Ermanno Ponzi alla Pro Loco di Fornovo

Opera di Ermanno Ponzi

Opera di Ermanno Ponzi

0

 

Un tripudio di colore e materia sorprende e coinvolge nel sentito omaggio di Ermanno Ponzi a Giuseppe Verdi presso la Pro-Loco di Fornovo (fino al...). L’artista, presente nei più importanti cataloghi d’arte contemporanea nazionali ed internazionali, con intensità e sensibilità ha interpretato ventidue opere del Maestro mettendo in scena sulla tela attraverso i mezzi della pittura le sue personali visioni.
Con un linguaggio informale che talvolta si accosta al figurativo, ogni quadro risulta un piccolo grande racconto suggestivo ed evocativo in cui la forza del gesto di pollockiana memoria, la potenza del colore e della materia hanno un ruolo primario.
Il colore nei dipinti di Ponzi è ritmo puro, musicalità, energia vitale che dà corpo e concretezza alle libere associazioni nate dalla creatività del pittore.
È così che il dramma «Attila» viene interpretato simbolicamente da Ponzi come una confusa ragnatela materica che vuole ricordare le innumerevoli conquiste del Re degli Unni. Coriandoli e stelle filanti rosse sembrano essere le protagoniste del movimentato «Un ballo in maschera»; il fluttuare delle piume al vento, celebre strofa de «La donna è mobile», è rievocato attraverso bianchi sprazzi di colore.
Una solenne tristezza e malinconia trapela dalla cascata di lacrime variopinte nel dipinto dedicato alla «Messa da Requiem», di contro la luminosità dell’Egitto reso dallo scintillio dell’oro e da un sole rosso vivo che domina un cielo di luce nell’opera «Aida».
Non una figura in scena, non un personaggio verdiano: Ponzi riesce con semplicità ed efficacia a cogliere l’essenza delle opere di Verdi senza mai cadere nel banale e nell’ovvio, anzi restituendo le atmosfere e le emozioni sprigionate dalle opere del più grande compositore italiano.
E proprio le emozioni sono l’elemento centrale nelle opere di quest’autore che alla materia ed al gesto ha sempre affidato il proprio sentire creativo, nel desiderio di dar voce ad un personale percorso e nel contempo di renderne partecipe lo spettatore, coinvolto e sorpreso nell’approccio diretto con le opere.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti