21°

Inchiesta

«La Massese? E' tutta da rifare»

La strada provinciale da Langhirano è un disastro. Protestano residenti e automobilisti

«La Massese? E' tutta da rifare»

Un tratto di strada provinciale in zona Boschetto asfaltato questa settimana

4

«Ma quelli della Provincia ci hanno preso per dei baciocchi? La Massese è tutta da rifare» dice Luciano Orsi, che rispolvera il dialettale “baciòch”, il batacchio della campana, che indica uno “suonato”, che capisce poco. «Invece lo capiscono tutti che la strada provinciale, da Langhirano in su, è un disastro. O c’è una pecca, o c’è un avvallamento, o c’è una frana. Ci sono “gradini” pericolosi. Basta guardare ad esempio il dosso di Chiastrone, dove c’è stato un incidente mortale» afferma Orsi, che è titolare della macelleria di Lagrimone.
Buche, abbassamenti, dossi provocati dal movimento del terreno, attraversano Langhirano, Tizzano, Monchio e Palanzano.
Francesco Boni percorre tutti i giorni questa strada per lavoro, ha una azienda agricola a Nirone. «E' pericoloso anche per chi viaggia - dice - chi ha camion si trova gli specchietti chiusi dai rami, a Berzola, ad esempio. Non si può viaggiare così. I segnali sono coperti da vegetazione. Bisogna fare i lavori necessari».
Procedendo in direzione montagna, si arriva a Boschetto, dove la strada è stata spezzata dalla frana. Dopo la variante che passa sopra la frazione si arriva alla curva di Cisone.
E qui c’è finalmente una buona notizia: è stato asfaltato questa settimana, dopo un’attesa che durava dallo scorso inverno, il tratto di strada che era di ghiaia, per colpa della frana.
Poco dopo, a Carpaneto, ricominciano i problemi, con avvallamenti che mettono a rischio la corsa delle auto.
«La Provincia ha detto che non ha fondi per fare manutenzione delle strade - ricorda Giorgio Zanni, consigliere comunale a Tizzano - questa strada avrebbe bisogno di un forte rinnovamento. È una questione anche economica. A Lagrimone c’é un polo produttivo, con 12 prosciuttifici, che valgono da soli il 10% del settore del prosciutto di Parma. Tutti parlano di fare del bene alla montagna, ma quando c’è da aiutarla non c’è nessuno».
Nella Massese ci sono altre ferite, nelle frazioni di Palanzano, Monchio e anche oltre. «Ormai sulla Massese ci sono talmente tante buche che voli fuori dal finestrino. Con il camion le senti tutte - dice Andrea Mavilla, autotrasportatore -. Se non ci sono i soldi per mettere a posto le frane, figurati le strade. A Cisone c’è una frana perenne. Ci sono stati anni in cui era una strada bella. Adesso non vedi neanche una moto, perché i motociclisti rischiano più di tutti se la strada non è bella».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    29 Luglio @ 13.29

    Dicono che non ci soldi... ma avete visto quanto sono stati capaci di spendere a Lugagnano di Monchio? Gli abitanti del posto lo sanno bene!!!! Per un tratto di strada, che in origine doveva si togliere tornanti, ma che per gli interessi di qualcuno, si è trasformata in una triste barzelletta. Sono andati avanti mesi, rompendo con ruspe da cantiere tav letteralmente una parete di roccia. Risultato finale raddrizzato una curva. Complimenti!!

    Rispondi

  • Marco73

    28 Luglio @ 15.00

    Perchè lamentarsi con l'Amm.ne Prov.le se non riesce a far manutenzione (non ci sono i soldi, tagliati dal Governo centrale)? Ma se a furor di popolo si dice che è un'ente inutile e da eliminare!!! Questo è solo l'inizio di quello che succederà a strade, scuole, etc...

    Rispondi

  • patti

    27 Luglio @ 19.33

    Luciano Orsi Sindaco!!!!!!

    Rispondi

  • Raimundo

    27 Luglio @ 18.19

    La regola è sempre la stessa. Solo grandi investimenti. Solo se gira tanto denaro. Mai lavori di ordinaria manutenzione che muovono troppo poco. A tappare le buche non si tagliano nastri tricolore. Non ti fanno il video per tv Parma. Meglio rifare inutilmente una curva o un ponte piuttosto che riempire delle buche.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

2commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"