Inchiesta

«La Massese? E' tutta da rifare»

La strada provinciale da Langhirano è un disastro. Protestano residenti e automobilisti

«La Massese? E' tutta da rifare»

Un tratto di strada provinciale in zona Boschetto asfaltato questa settimana

Ricevi gratis le news
4

«Ma quelli della Provincia ci hanno preso per dei baciocchi? La Massese è tutta da rifare» dice Luciano Orsi, che rispolvera il dialettale “baciòch”, il batacchio della campana, che indica uno “suonato”, che capisce poco. «Invece lo capiscono tutti che la strada provinciale, da Langhirano in su, è un disastro. O c’è una pecca, o c’è un avvallamento, o c’è una frana. Ci sono “gradini” pericolosi. Basta guardare ad esempio il dosso di Chiastrone, dove c’è stato un incidente mortale» afferma Orsi, che è titolare della macelleria di Lagrimone.
Buche, abbassamenti, dossi provocati dal movimento del terreno, attraversano Langhirano, Tizzano, Monchio e Palanzano.
Francesco Boni percorre tutti i giorni questa strada per lavoro, ha una azienda agricola a Nirone. «E' pericoloso anche per chi viaggia - dice - chi ha camion si trova gli specchietti chiusi dai rami, a Berzola, ad esempio. Non si può viaggiare così. I segnali sono coperti da vegetazione. Bisogna fare i lavori necessari».
Procedendo in direzione montagna, si arriva a Boschetto, dove la strada è stata spezzata dalla frana. Dopo la variante che passa sopra la frazione si arriva alla curva di Cisone.
E qui c’è finalmente una buona notizia: è stato asfaltato questa settimana, dopo un’attesa che durava dallo scorso inverno, il tratto di strada che era di ghiaia, per colpa della frana.
Poco dopo, a Carpaneto, ricominciano i problemi, con avvallamenti che mettono a rischio la corsa delle auto.
«La Provincia ha detto che non ha fondi per fare manutenzione delle strade - ricorda Giorgio Zanni, consigliere comunale a Tizzano - questa strada avrebbe bisogno di un forte rinnovamento. È una questione anche economica. A Lagrimone c’é un polo produttivo, con 12 prosciuttifici, che valgono da soli il 10% del settore del prosciutto di Parma. Tutti parlano di fare del bene alla montagna, ma quando c’è da aiutarla non c’è nessuno».
Nella Massese ci sono altre ferite, nelle frazioni di Palanzano, Monchio e anche oltre. «Ormai sulla Massese ci sono talmente tante buche che voli fuori dal finestrino. Con il camion le senti tutte - dice Andrea Mavilla, autotrasportatore -. Se non ci sono i soldi per mettere a posto le frane, figurati le strade. A Cisone c’è una frana perenne. Ci sono stati anni in cui era una strada bella. Adesso non vedi neanche una moto, perché i motociclisti rischiano più di tutti se la strada non è bella».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    29 Luglio @ 13.29

    Dicono che non ci soldi... ma avete visto quanto sono stati capaci di spendere a Lugagnano di Monchio? Gli abitanti del posto lo sanno bene!!!! Per un tratto di strada, che in origine doveva si togliere tornanti, ma che per gli interessi di qualcuno, si è trasformata in una triste barzelletta. Sono andati avanti mesi, rompendo con ruspe da cantiere tav letteralmente una parete di roccia. Risultato finale raddrizzato una curva. Complimenti!!

    Rispondi

  • Marco73

    28 Luglio @ 15.00

    Perchè lamentarsi con l'Amm.ne Prov.le se non riesce a far manutenzione (non ci sono i soldi, tagliati dal Governo centrale)? Ma se a furor di popolo si dice che è un'ente inutile e da eliminare!!! Questo è solo l'inizio di quello che succederà a strade, scuole, etc...

    Rispondi

  • patti

    27 Luglio @ 19.33

    Luciano Orsi Sindaco!!!!!!

    Rispondi

  • Raimundo

    27 Luglio @ 18.19

    La regola è sempre la stessa. Solo grandi investimenti. Solo se gira tanto denaro. Mai lavori di ordinaria manutenzione che muovono troppo poco. A tappare le buche non si tagliano nastri tricolore. Non ti fanno il video per tv Parma. Meglio rifare inutilmente una curva o un ponte piuttosto che riempire delle buche.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS