-1°

Pellegrino

"Rischiamo di perdere l'emergenza medica"

Alla Pubblica i volontari sono troppo pochi

"Rischiamo di perdere l'emergenza medica"

La Pubblica di Pellegrino

1

Rischia di chiudere per mancanza di volontari il servizio di emergenza dell’Assistenza pubblica pellegrinese. A darne notizia è l’amministrazione comunale e la presidenza del sodalizio umanitario che hanno indetto un’assemblea dei cittadini per martedì alle 20.30 nell’auditorium Costerbosa per valutare anche eventuali ulteriori proposte per il proseguimento del servizio, oltre alla naturale comunicazione dello stato dell’arte.
«Non è il solito grido di allarme – affermano l’assessore Pilar Mazzaschi e la presidente del sodalizio Vanessa Delnevo –. Si tratta di una vera e propria criticità. La naturale e fisiologica diminuzione di popolazione, i nuovi scenari nel panorama del sistema di soccorso sanitario ed il periodo storico che stiamo vivendo sono al centro del problema che si ripercuote sulla gestione dei servizi che quotidianamente potrebbero essere richiesti all’Assistenza pubblica come quelli di emergenza/urgenza che il sistema sanitario regionale, attraverso la centrale operativa del 118 di Parma, attiva su chiamata nel territorio comunale – proseguono –. Se l’associazione non riesce ad inserire almeno il doppio dei volontari attivi che ci sono in questo momento si rischia di dover rinunciare alla convenzione sull’emergenza perlomeno per l’arco delle 24 ore per passare alla copertura secondo fasce orarie determinate sulle 12 o 8 ore».
Questo vorrebbe dire interventi effettuati sul territorio di Pellegrino con mezzi di soccorso provenienti da Salsomaggiore, Fornovo o Bore con tempi di percorrenza che si potrebbero triplicare rispetto alla partenza del mezzo dalla sede locale con la conseguenza di creare scompensi anche nei servizi dei comuni limitrofi che vivono comunque situazioni di servizio al limite della sopportazione.
«La situazione è già stata denunciata anche al coordinamento provinciale delle pubbliche assistenze, alla centrale del 118 ed ai responsabili territoriali dell’Unità Operativa del sistema emergenza/urgenza dell’Ausl, per la ricerca di una soluzione condivisa che non porti disagi ulteriori alla cittadinanza di Pellegrino, ma è ovvio che sarebbe opportuno raccogliere maggiori disponibilità fra i residenti» concludono Mazzaschi e la Delnevo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • StefanoC

    04 Agosto @ 15.40

    coattate i disoccupati o i cassintegrati, che uno "stipendio" già lo prendono. Ridategli la voglia di sentirsi utili oltre ad un lavoro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video