10°

22°

Pellegrino

"Rischiamo di perdere l'emergenza medica"

Alla Pubblica i volontari sono troppo pochi

"Rischiamo di perdere l'emergenza medica"

La Pubblica di Pellegrino

Ricevi gratis le news
1

Rischia di chiudere per mancanza di volontari il servizio di emergenza dell’Assistenza pubblica pellegrinese. A darne notizia è l’amministrazione comunale e la presidenza del sodalizio umanitario che hanno indetto un’assemblea dei cittadini per martedì alle 20.30 nell’auditorium Costerbosa per valutare anche eventuali ulteriori proposte per il proseguimento del servizio, oltre alla naturale comunicazione dello stato dell’arte.
«Non è il solito grido di allarme – affermano l’assessore Pilar Mazzaschi e la presidente del sodalizio Vanessa Delnevo –. Si tratta di una vera e propria criticità. La naturale e fisiologica diminuzione di popolazione, i nuovi scenari nel panorama del sistema di soccorso sanitario ed il periodo storico che stiamo vivendo sono al centro del problema che si ripercuote sulla gestione dei servizi che quotidianamente potrebbero essere richiesti all’Assistenza pubblica come quelli di emergenza/urgenza che il sistema sanitario regionale, attraverso la centrale operativa del 118 di Parma, attiva su chiamata nel territorio comunale – proseguono –. Se l’associazione non riesce ad inserire almeno il doppio dei volontari attivi che ci sono in questo momento si rischia di dover rinunciare alla convenzione sull’emergenza perlomeno per l’arco delle 24 ore per passare alla copertura secondo fasce orarie determinate sulle 12 o 8 ore».
Questo vorrebbe dire interventi effettuati sul territorio di Pellegrino con mezzi di soccorso provenienti da Salsomaggiore, Fornovo o Bore con tempi di percorrenza che si potrebbero triplicare rispetto alla partenza del mezzo dalla sede locale con la conseguenza di creare scompensi anche nei servizi dei comuni limitrofi che vivono comunque situazioni di servizio al limite della sopportazione.
«La situazione è già stata denunciata anche al coordinamento provinciale delle pubbliche assistenze, alla centrale del 118 ed ai responsabili territoriali dell’Unità Operativa del sistema emergenza/urgenza dell’Ausl, per la ricerca di una soluzione condivisa che non porti disagi ulteriori alla cittadinanza di Pellegrino, ma è ovvio che sarebbe opportuno raccogliere maggiori disponibilità fra i residenti» concludono Mazzaschi e la Delnevo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • StefanoC

    04 Agosto @ 15.40

    coattate i disoccupati o i cassintegrati, che uno "stipendio" già lo prendono. Ridategli la voglia di sentirsi utili oltre ad un lavoro.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

28 settembre

Ligabue, incasso del concerto Reggio Emilia a due onlus

Jovanotti annuncia nuovo tour, album esce 1 dicembre

MUSICA

Jovanotti nuovo album e nuovo tour

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

L'ESPERTO

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

di Arturo Dalla Tana

Lealtrenotizie

Tenta di scipparla fuori dal Maggiore e le fa sbattere la testa

sicurezza

Donna scippata in pieno giorno all'ospedale cade e sbatte la testa Video

il parma

Carra e il futuro: "Puntiamo ai play-off", "Closing entro ottobre"

L'ad del Parma: "Abbiamo sempre mantenuto le promesse: mai detto che vogliamo vincere la B. 4 squadre più attrezzate di noi per la A"

1commento

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

1commento

gazzareporter

Scontro fra bici in via D'Azeglio: vistosa ferita al volto per una donna

anteprima gazzetta

Delitto di Natale, così sono stati uccisi Gabriela e Kelly

gazzareporter

E se capitasse davvero? Asfalto pericoloso a Roccabianca

BARILLA

Il futuro della pasta secondo 19 giovani chef. Video: "The Pasta Opera"

Al via il "Pasta world championship" fra Milano e Parma. Il "campionato" ha una giuria internazionale

municipale

Incidente all'incrocio via Firenze- via Pasubio

1commento

trasporti

"Disservizi sulla Parma-Brescia", Pagliari si rivolge al ministro

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

2commenti

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

2commenti

salsomaggiore

Da mercoledì, una stagione da vivere con il Teatro Nuovo. Tutto il programma

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

PARMA

La Comunità nigeriana organizza una marcia contro razzismo, illegalità e violenza

Appuntamento domenica 1° ottobre

4commenti

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 20 annunci per chi cerca un impiego

ITALIA/MONDO

Genova

Lo vede scassinare la finestra: "Che fai?". Il ladro: "Rubo". Arrestato

2commenti

Social network

Mosca contro Facebook: "Sposti i server in Russia o sarà fermato come Linkedin"

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

dubai

Testato il primo taxi volante (senza pilota ai 100 km/h) Video

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery