12°

22°

personaggi

L'uomo che sussurrava ai sottomarini: Toni, una vita ad ascoltare il mondo

Ingegnere e radioamatore: le sue apparecchiature usate anche nella Guerra del Golfo

L'uomo che sussurrava ai sottomarini: Toni, una vita ad ascoltare il mondo
1
«Ecco, sente? Stiamo intercettando una trasmissione radio di un sottomarino. Penso sia russo, è in codice». Marco Toni, ingegnere e radioamatore, ti sorprende così, armeggiando un paio di manopole in una parete fatta di apparecchi, valvole, cavi, interruttori, fili. Siamo in un’angusta stanza in via Zacconi: da qui, sede della sua TRSystem, azienda di ricerca e sviluppo nelle radio-telecomunicazioni, è praticamente collegato col mondo. Non servono social network e cellulari. Si viaggia in codice Morse. Accanto a lui c’è infatti Giacomo Comis, pluridecorato della marina, discendente una famiglia di radioamatori. Sta «telegrafando», via filo conduttore si è messo in contatto con un certo Andy: «Abita vicino Mosca - ci spiega -. Mi ha detto che lì ci sono sole e -20°». Insomma, è come essere al bar: i radioamatori, e anche a Parma se ne contano a centinaia, non hanno bisogno di vedersi ogni volta a quattrocchi. Potranno però farlo a breve: per trasmettere questa passione, Marco Toni ha promosso all’Itis di via Toscana un corso semestrale aperto a tutti, esperti e novizi. Le lezioni ogni giovedì, a partire dal prossimo. «Gli studenti possono guadagnare crediti per l’esame di stato, per gli altri c’è la patente da radioamatore», precisa Toni. «La comunicazione è una “maledizione”, una necessità dell’uomo. È impossibile sottrarsi». La storia dell’ultrasettantenne Marco Toni è lunghissima. Cinquant’anni fa mise in piedi la prima, storica comunicazione Parma-Venezuela. Nel ’75, da tecnico Enel, contribuì alla nascita di Radio Parma. «Mi ricordo Platinette, ragazzino di 17 anni con la chitarra in mano». Ora, con la sua azienda, si occupa dello sviluppo delle reti cellulari per i grandi gestori. Sta progettando un sistema per rendere efficiente la banda larga. È un’altra eccellenza parmigiana, poco conosciuta. I suoi strumenti hanno fatto il giro del globo in ambito civile e militare. «Un giorno si presentarono nel mio ufficio due americani: mi consegnarono un certificato del governo federale per aver contribuito, con le mie apparecchiature, alla vittoria nella Guerra del Golfo. Abbiamo fatto cose che gli americani non hanno mai visto...». La radiotelegrafia è tutt’altro che una scienza morta. Con telegrafo e codice Morse si sono salvati uomini, di comunicazione in codice parla già Svetonio, il primo ad inventarne uno fu invece Leon Battista Alberti nel ‘400. L’azienda di Marco Toni è un microcosmo a due passi da tangenziale e via Venezia. Nel cortile c’è uno «Shelter» tedesco, un box per misurazioni radio usato in guerra. «Come l’ho avuto? Diciamo che dai tedeschi posso avere quello che voglio...». Giacomo Comis, nome in codice I4CQO (il ministero attribuisce una sigla ad ogni stazione privata da radioamatore), ha invece in mano una macchinetta: è un codificatore tascabile per spie della Guerra Fredda. Funziona ancora. Ma Marco Toni guarda sempre al futuro: da un decennio collabora con l’Itis. Accoglie i ragazzi per gli stage, segue anche tesi di laurea: tante poi diventano brevetti. Ci lavorano anche suo figlio e suo nipote. «Nessuno dei ragazzi passati di qui è rimasto senza occupazione». Qui, insomma, c’è passione, ma anche la forza di prendere a spallate la crisi grazie alla qualità del lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Così è cambiata Parma" Video

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

8commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SICILIA

71enne ammazzata in casa: arrestato il vicino

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport