11°

Lutto

Addio a Giorgio Paini, partigiano cattolico che puntava sui ragazzi

Scomparso a 88 anni, è stato una figura di spicco del mondo politico cittadino. Ingegnere, pilastro della Dc cittadina, presidente dell'Istituto storico della Resistenza

Addio a Giorgio Paini, partigiano cattolico che puntava sui ragazzi
Ricevi gratis le news
2

Una persona intelligente, estroversa e molto simpatica. Un uomo che conosceva bene la vita perché l’ha vissuta intensamente fino all’ultimo. Giorgio Paini, nota e stimata figura di imprenditore, amministratore e uomo politico, è morto nei giorni scorsi all’età di 88 anni. A maggio ne avrebbe compiuto 89.
Sorbolese, i suoi avi erano titolari di un avviato mulino in zona, Paini si laureò in Ingegneria all’Università di Genova. Spirito libero, ancor giovane, imboccò i sentieri del nostro appennino e si diede alla macchia con altri partigiani cattolici andando a rinfoltire le fila della brigata cattolica «Julia». In quel frangente conobbe Enrico Mattei, a quei tempi capo dei partigiani cattolici. Dopo la guerra seguì Mattei me lavorò per tanti anni all’Eni coordinando progetti di trivellazioni sia in Italia che all’estero. E poi l’impegno politico nella Democrazia Cristiana nella quale ricoprì il ruolo di segretario provinciale nei difficili anni cinquanta. Dopo un periodo di distacco dallo scudocrociato, dettato dai pressanti impegni professionali, si riaccostò sempre come protagonista nel suo partito dove fu candidato per ben due volte nel collegio senatoriale di Parma mancando entrambe le volte il traguardo per una manciata di voti.
Nel panorama delle correnti DC dell’epoca, Paini capeggiò la componente «Tavianea» che faceva capo, a livello nazionale, all’allora senatore genovese Paolo Emilio Taviani grande figura di politico, più volte ministro, e di partigiano cattolico. Una corrente, la «tavianea», che era stata battezzata dei «pontieri» in quanto prediligeva il dialogo alla contrapposizione a favore dell’unità del partito. Coniugato con Maria Luisa, era molto legato alla famiglia ed ai figli Gian Luca e Marco (che portano avanti la «Sunbasket» di Chiozzola che produce contenitori in plastica per liquidi pericolosi) e Anna Maria docente universitaria all’Università di Verona. Componente del collegio dei probiviri dell’Unione parmense egli industriali, è stato presidente del Conservatorio di musica «A.Boito» ed inoltre fu un antesignano della «Casa della Musica» di cui fu uno degli artefici. Ultimamente ricopriva la carica di presidente dell’Istituto storico della Resistenza (il cui vice presidente è Attilio Ubaldi) all’interno del quale si era battuto con tutte le forze per il progetto «Viaggio della memoria» allo scopo di fare visitare, specie ai giovani, i luoghi delle barbarie naziste nei campi di sterminio». «E’ stata una persona capace, un ottimo presidente - ricorda il direttore dell’Istituto storico della Resistenza Marco Minardi - Giorgio credeva molto nei giovani, protagonisti di quel nuovo mondo che Paini si batté affinché non dovesse mai più conoscere le barbarie della guerra».
Era un appassionato di pittura ed un raffinato collezionista d’arte.
Con Giorgio Paini, scompare una figura storica di quello scudocrociato parmigiano che portò alla ribalta tantissimi personaggi quali gli onorevoli Piero Micheli, Carlo Buzzi, Gian Paolo Mora, Pasini, Gino Cacchioli, Gian Paolo Usberti e tanti altre figure che connotarono una delle pagine più significative della storia della nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    01 Febbraio @ 15.52

    vignolipierluigi@alice.it

    PS.: ci fu un processo se non sbaglio e voi potete confermarmi il fatto e il nome dei personaggi di quella sera!?

    Rispondi

  • gigiprimo

    01 Febbraio @ 15.50

    vignolipierluigi@alice.it

    Ricordo quella sera, dopo un rosario recitato in Duomo, in occasione dell'uccisione di Robert Kennedy se non sbaglio, si formò un corteo per recare una corona al Partigiano. Fummo accolti da una masnada di 'sfascisti' che 'difendevano' il monumento! ci fu anche un processo di conseguenza, riuscii a spostare la testa di Paini, di quel tanto che una 'bacerlata' lo colpisse in pieno. Non sapevo chi era il Paini in quel momento e capisco il suo disgusto per quell'accoglienza! Lui Parigiano picchiato da facinorosi ignoranti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

La Commissione Ue contro Ryanair: "Lo sciopero è un diritto fondamentale"

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS