22°

Università

"Hai studiato a Parma se... conosci la carciofa"

Ricordi e nostalgia su Facebook. Intervista al curatore della pagina.

Facebook

Hai studiato a Parma se...

Ricevi gratis le news
0

 

Un oblò di emozioni e ricordi racchiusi in una pagina Facebook. «Hai studiato a Parma se...» compare da qualche settimana sulla home di chi è stato studente dell’Ateneo parmigiano. Ideatore e animatore dell'iniziativa è Alessandro Corradino, 37 anni, laureato in Farmacia a Parma. Originario di Nardò, cittadina in provincia di Lecce, quasi vent’anni fa è arrivato nella città «nebbiosa» per intraprendere gli studi universitari. Ora vive qui, con la sua compagna e la loro splendida bambina, e lavora come informatore farmaceutico. «L’idea mi è venuta vedendo la pagina del mio Paese natale "Sei di Nardò se..."» dove tutti, anche chi abita fuori da tantissimo tempo come me, possono scrivere ricordi della nostra città. L'iniziativa ha avuto successo. Parliamo anche in dialetto e ricordiamo fatti e personaggi di tanto tempo fa. Così ho pensato che poteva essere una cosa carina fare una pagina dedicata a chi ha trascorso il periodo universitario a Parma».
Dall'idea alla sua realizzazione il passo è stato breve. E gli «amici» si sono moltiplicati in fretta. Del resto, ripercorrere gli anni da studenti, quando i veri problemi erano lontani, è piaciuto subito a tutti. «E’ come un tuffo nel passato. La notifica arriva, la apri e ricordi i giorni felici della gioventù - confida -. Fa piacere un momento di leggerezza, una battuta che fa sorridere, magari in un giorno, dove hai incontrato problemi e difficoltà».
«Del gruppo fanno parte per lo più persone che vanno dai trenta ai quarant’anni. Soprattutto ex fuori sede o e qualche ex studente dell'Erasmus che ha vissuto per un periodo, seppur limitato, nella nostra città - continua -. E' bello ritrovarsi e raccontarsi la vita da adulti. E' bello seguire le vicende familiari e professionali di chi ha fatto un pezzo analoga alla tua. Tanti sono diventati genitori altri sono professionisti affermati. Alcuni sono rimasti a Parma, altri sono tornati a casa. Questa pagina Facebook è un modo per restare in contatto e ricordare quel periodo così importante e bello della nostra vita».
Un tuffo nei ricordi e nella nostalgia. Sono citati luoghi che ora non esistono più, serate memorabili, avvenimenti cui era vietato mancare e tanto altro ancora. «A differenza dei ragazzi universitari di oggi, noi non avevamo il cellulare, al massimo il telefono in casa. Per incontrarci ci fermavamo tutti in Piazza Garibaldi. Arrivavamo in bicicletta, e, quando il gruppo si era fatto nutrito, ci si rimetteva a pedalare per andare a prendere un aperitivo o a mangiare una pizza. Chi arrivava in ritardo? Ci si trovava lo stesso. Bastava vedere la quantità di biciclette parcheggiate davanti ai locali - racconta -. Nessuno di noi possedeva un'auto e per andare all’Università prendevamo tutti l’autobus che era sempre pieno zeppo di persone, sia all’andata del mattino sia al ritorno a fine lezione».
Di sera, i locali erano sempre zeppi di studenti e i parcheggi pieni di bici: «Ora ci si chiude in casa a giocare con la playstation e a messaggiarsi con il cellulare. Altri tempi». Feste in discoteca, nelle case degli studenti, aperitivi, biblioteche, riti propiziatori e scaramanzie, amicizie, personaggi indimenticabili: questa è l’immagine che esce da «Hai studiato a Parma se...». Ed è una Parma che non c'è più.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»