19°

"Sei di... se ..."

I ricordi e la nostalgia esplodono su Facebook

Fioriscono i gruppi social: Parma in testa, ma anche in provincia...

I ricordi e la nostalgia esplodono su Facebook
0

I ricordi diventano una moda. Esplosiva, fatta di commenti e foto. Tantissime immagini tra i banchi di scuola, in bici, al bar o in campo a tirare calci ad un pallone. A colori, sfuocate e anche in bianco e nero oppure ingiallite. Non manca una buona dose di indentità e di campanile, ironia e pure qualche lacrimuccia. 

L'ondata dei vari profili Facebook “Sei di... se...”, con i vari paesi o la stessa Parma in testa, orgogliose di mostrare i propri ricordi, ha travolto la nostra provincia. Alcuni “campanili” ne hanno più di uno.
Il più frequentato è, ça va sans dire, uno dei tre “Sei di Parma se...”: 5.821 membri incorniciati dalla Parma voladora. I vari nostalgici della Parma di una volta (non solo, sbucano anche molte foto e battute annesse anche sull'ultima trasferta dei crociati, domenica a Reggio) si sbizzarriscono nella macchina del tempo virtuale: dalla piscina del Coni a piazzale Santa Croce prima del restyling. Qui si parla dialetto e ci si lecca i baffi con anolini e prosciutto (inevitabile) ma si vola – idealmente - anche sulla stazione ferroviaria per ammirare il vecchio monumento a Verdi e, non lontano, il Reinach: entrambi distrutti dalle bombe durante la guerra. Si indossa il tabarro immersi nella fùmèra e si va a ballare alla Raquette.
In un altro baule dei ricordi di "Sei di Parma se..." (275 membri) spunta il bollito e le sue salse. Il commento? “Se sei di Parma la domenica dopo gli anolini mangi questo..altrimenti "t'zi miga n'nostran" “. Ben 456 amici ha il gruppo di ex (o meno) studenti della nostra Università: “Hai studiato a Parma se...”. Dottori che rimpiangono (o magari se la stanno andando a mangiare) la carciofa di Pepèn ma anche nostalgici della “festa” collettiva per eccellenza: il mitico raduno degli alpini nel 2005. Università è anche goliardia, feluche e ironia: ci mettiamo anche i ricordi delle Feriae matricolari.
I vari gruppi seguono più o meno il numero dei cittadini: al secondo posto troviamo Salso, che ha ben 4 gruppi e tanti membri: “Non sei di Salso se...” ne ha 1970. Molte le foto dell'epoca d'oro di inizio del secolo scorso, tanti i ricordi tra locali e feste tra amici. Ci si accorge che più le città e i paesi sono piccoli, più compaiono foto personali, di compagnie di amici e di eventi memorabili. Anche familiari.
“Non sei di Fidenza se...” (1.865 membri): il gruppo di borghigiani ci accoglie una foto – datata – dei Desmodromici. Con loro Gene Gnocchi.
Si arriva a “Non sei di Collecchio se...”  (931) con i momenti di svago al “Bar Chiozzi” o la superfesta al mitico Taro Taro (mostrato e rimpianto prima, durante e dopo la demolizione): quella sera arrivarono Niki Lauda e Clay Ragazzoni. Da queste parti passò anche il Campionissimo Coppi. A pochi chilometri l'una dall'altra e vari ricordi non distanti “Non sei di Soragna se...”  (608) e “Non sei di Busseto se...” (802): dalla festa dei nasi al Biscioneide, la visita di Margarteh d'Inghilterra in Rocca, tanto Verdi e molto bianco e nero. Visto il periodo, spopola in questi giorni il carnevale.
La Bassa spopola nuovamente con “Sei di Colorno se...” (786 membri): scolari d'epoca, un giro nel giardino di palazzo ducale e, anche qui, molto carnevale. In montagna arriviamo, virtualmente, ai ricordi di “Sei di Borgotaro se...” (704): con i chisulein e un dialetto che assume contorni differenti da quello di Parma si da un viaggio tra i ricordi della nostra montagna.

Altri link di gruppi su Facebook:

Traversetolo, FornovoBerceto, Bardi, Varsi, LanghiranoZibello, Corniglio, Noceto, Medesano, Felino, Sala Baganza, Sorbolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»