-2°

Il martedì

Tommaso Vidus Rosin: la storia di un disegnatore di mestiere

In questi giorni le sue opere sono esposte all’Officina On/Off di via Naviglio Alto

Tommaso Vidus Rosin: la storia di un disegnatore di mestiere

Tommaso Vidus Rosin

Ricevi gratis le news
0

Ecco la storia di un disegnatore di mestiere. Tommaso Vidus Rosin, il cui nome già ricorda l’eroe di un fumetto, è un 35enne originario di Udine che vive a Parma da un anno. Laurea in filosofia, dopo un impiego in una serigrafia ha deciso di cominciare ad esprimersi con forme e colori, e oggi è un illustratore. In questi giorni le sue opere sono esposte all’Officina On/Off di via Naviglio alto all’interno della collettiva “Spring Rolls”.

Quando e perché inizi a illustrare? Quali sono i tuoi interessi in ambito artistico?

Sono arrivato alla professione di illustratore da autodidatta e quasi per caso. Dopo la laurea in filosofia ho fatto diversi lavori fino a quando mi hanno assunto in una serigrafia dove ho potuto imparare ad utilizzare i principali programmi di grafica. Poi ho lavorato per quattro anni in uno studio grafico
dove ho realizzato le mie prime illustrazioni. Ora è quasi un anno che lavoro da solo come illustratore. Non ho avuto una formazione artistica, non sono sicuramente un esperto d'arte; per il tipo di lavoro che svolgo cerco semplicemente di interessarmi un po' a tutto: dall'arte traggo ispirazione. 
Cerco comunque di non vedere il mio come un "lavoro artistico", si tratta di comunicazione, qualcosa di completamente diverso.

Colori, animali, favole...che cosa illustri?

Realizzo prevalentemente illustrazioni digitali: copertine per magazine, illustrazioni per articoli e per materiale pubblicitario (locandine, siti). Il mondo dell'editoria è quello che ora mi interessa maggiormente, perché qui un'immagine deve essere in grado di sintetizzare un concetto, o un contenuto: il messaggio deve essere immediato e subito comprensibile.

Arte per te è…

Arte per me è l'aspirazione a comunicare di qualcosa di profondamente personale attraverso un linguaggio altrettanto personale ed intimo.
Certo, il mio lavoro richiede creatività e una certa cultura e sensibilità "visiva" ma non vivo il mio lavoro come arte, anche se spero che un giorno contribuisca a portarmi in quella direzione.


Chi sono i tuoi artisti favoriti?

Ce ne sono tantissimi, non saprei da dove iniziare. Credo di essere stato influenzato tantissimo dai fumetti fin da piccolo (Peanuts, Topolino, Jacovitti, ed in seguito Hugo Pratt e Will Eisner) ma in questo momento citerei gli illustratori italiani che ultimamente stanno contribuendo a far sì che questa professione sia seguita con sempre più interesse: Shout, Emiliano Ponzi, Olimpia Zagnoli, Ale Giorgini, Francesco Poroli, Umberto Mischi, sono solo alcuni dei nomi, il loro lavori sono apprezzati in tutto il mondo. 

Cosa esponi all'On/Off?

All'On/Off espongo copertine e illustrazioni per alcune riviste, locandine e materiale pubblicitario: in poche parole il lavoro di questo primo anno da illustratore. Oltre a questi lavori ci sono alcuni bozzetti per mostrare meglio il procedimento del mio lavoro: realizzo le mie illustrazioni in digitale ma la componente fondamentale è sempre l'idea iniziale e lo studio del disegno.

Progetti per il futuro?
In futuro mi piacerebbe continuare a realizzare le mie illustrazioni per riviste e testate sempre più importanti, anche all'estero, e riuscire a portare avanti alcuni progetti personali, magari più legati alla narrazione.

Se volete saperne di più, visitate il sito www.tommasovidusrosin.com.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5