DA HAITI A PARMA

«Nella guardiola di Economia per aiutare gli straniericome me»

«Nella guardiola di Economia per aiutare gli straniericome me»
0

 

Studente lavoratore
E'nato su un’isola circondato dal mare dei Caraibi e quattro anni fa, da quell’isola è approdato a Parma. Dove ora studia e lavora. Junior Nemours Prophete è di Haiti, la splendida e disgraziata isola che in molti ricorderanno, oltre che per la sua bellezza, per il disastroso terremoto che la distrusse nel 2010. Nemours era già in Italia in quel periodo; «Sono arrivato a Parma il 27 luglio del 2009 - dice -. Quando sono arrivato, non sapevo una parola d’italiano, ma con lo studio e la mia passione per le lingue ho imparato presto». Dopo un anno Neumours si è iscritto alla facoltà di Economia, dove ha già conseguito la laurea triennale in Economia aziendale e ora sta frequentando il primo anno di specialistica in «International, business and development».
Nemours, studente lavoratore, oltre che sui banchi nelle aule studio, trascorre molte ore della sua giornata ad accogliere gli studenti nella gabbiola dell’ingresso principale del dipartimento di Economia e commercio in via Kennedy. «Sono arrivato come turista qui a Parma, incoraggiato da una mia cugina che abita anche lei in città - racconta -. Dopo una sua telefonata ho deciso di partire». «Anche a Haiti studiavo e lavoravo; frequentavo contabilità, che da noi è come un corso di laurea, e ho frequentato corsi per imparare l’inglese. Giunto qui in Italia, ho dovuto aspettare un anno per iscrivermi a causa dei permessi e intanto ho iniziato a darmi da fare per imparare l’italiano e trovare un lavoro».
Nel 2010 Nemours s’iscrive a Economia e proprio in quell’anno si scatena tutta la rabbia del terremoto nella sua isola d'origine. «Con il terremoto ho perso tanti cari affetti - racconta Nemours -. La casa dove abitavo e il negozio d’abbigliamento di mia madre sono andati distrutti e purtroppo anche mia madre, non ha retto alla sofferenza di un dolore così grande».
Nemours è un ragazzo pratico e concreto. Pieno di entusiasmo e determinazione. E sul futuro ha idee molto chiare: «Vorrei diventare un imprenditore nel mondo della moda. Le scarpe, i jeans e le camicie mi piacciono molto». Un futuro imprenditoriale che non immagina in Italia, ma nella sua Haiti: «Non vedo per me grandi possibilità qui - dice -. Sono venuto a Parma per studiare e imparare. Per avere la possibilità di migliorarmi e poter portare a Haiti, quando avrò finito, il mio raccolto d’esperienze e studi e aprire un’impresa nella mia terra d’origine».
Intanto, però, c'è il presente. «Il lavoro qui in portineria non è fisso - dice -. Mi piace e mi trovo bene con i miei colleghi: Valentina, Andrea e Olivier. Mi permette inoltre di stare in mezzo alla gente e aiutare chi chiede informazioni o servizi, e in particolare mi piace perché posso aiutare i ragazzi stranieri che si trovano in difficoltà».
Nemours si trova bene qui. «Parma mi piace molto, è tranquilla e si vive bene. La cultura italiana non è molto distante da quella haitiana, i piatti della cucina tipica sono, in alcuni casi, simili ai nostri. Solo che noi mangiamo più pesce che pizza, di cui io in verità vado ghiotto». Cosa gli manca di più della sua isola? Ovviamente l'affetto dei suoi famigliari, gli amici e una cosa che proprio a Parma non troverà mai. «Il mare. Da quando sono in Italia, non l’ho ancora visto. E pensare che quando vivevo là era sempre "a portata di sguardo"».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti