21°

35°

il caso

«Con i tagli alle borse di studio rischiamo di diventare irregolari»

Studenti camerunensi in difficoltà per la riduzione delle risorse

«Con i tagli alle borse di studio rischiamo di diventare irregolari»
Ricevi gratis le news
0

 

Università, Regione, Er.Go. e associazioni studentesche: in campo per difendere il diritto allo studio ci sono praticamente tutti, ma i tagli «romani» degli ultimi tempi stanno lo stesso rendendo insonni le notti di parecchi universitari.
Uno di questi, è Vladimir Feudjo, 20 anni, arrivato dal Camerun sei mesi fa per studiare Infermieristica e oggi preoccupatissimo per una spesa incombente che potrebbe decretare la fine anticipata alla sua esperienza in Italia: il permesso di soggiorno è scaduto il 17 gennaio ed entro 60 giorni bisogna necessariamente rinnovarlo. Per farlo, servono poco più di 300 euro, comprensivi di marche da bollo e copertura assicurativa: l’equivalente non solo di uno stipendio medio nel suo Paese, ma soprattutto di una cifra che, dopo «gli sforzi economici sostenuti per il trasferimento in Italia» (i viaggi dall’Africa costano anche 1.500 euro), la famiglia di Vladimir proprio dove trovare.
Di matricole extracomunitarie iscritte all’Università di Parma in questa situazione, se ne contano 24, ma prima di entrare nel merito del problema, è necessario fare un passo indietro e partire proprio dai tagli già citati. Infatti, a causa della riduzione del fondo nazionale per il diritto allo studio, la Regione Emilia Romagna ha visto calare di 4 milioni di euro (da 20 a 16) la cifra da destinare al sostegno di studenti meritevoli, ma privi di mezzi.
Pertanto, gli atenei del territorio si sono accordati per istituire delle cosiddette «Borse Smart» da 1.000 euro per non abbandonare completamente chi rischiava di rimetterci in prima persona: 1.028 studenti in tutta la Regione, 134 a Parma, dove l’Università ha stanziato 102 mila euro per fare la sua parte, con metà dei contributi provenienti dal fondo per le iniziative delle associazioni studentesche, su proposta delle stesse.
Per 102 studenti senza borsa «tradizionale» e fuori dagli alloggi Er.Go., quindi, una soluzione si è trovata così, mentre ai 32 rimanenti, residenti nelle strutture gestite dalla stessa azienda per il diritto allo studio, nessuno chiederà un centesimo per l’affitto fino a settembre. A tutti i 134 coinvolti in questa vicenda, inoltre, Er.Go. ha garantito un contributo di 500 euro per le spese di ristorazione. Insomma, ognuno sta facendo del suo meglio, se non fosse che fra i 32 senza «Borsa Smart», ci sono quei famosi 24 nati oltre i confini europei, con i permessi di soggiorno in scadenza (o già scaduti) e la difficoltà di reperire quei 300 euro prima possibile.
«Abbiamo cercato un lavoretto ma senza fortuna» - raccontano i camerunesi Oliver Samgo e Brice Aubin, mentre Sorel Kitio, 21enne connazionale iscritta ad Economia, confessa: «Ho provato persino a vendere la mia prepagata per la mensa, ma non si può, perché è nominale». Arrivati a Parma convinti di poter far tutto grazie alla borsa di studio regionale (fino a 5.190 euro in base all’Isee), il rischio di diventare irregolari in Italia comincia a far paura, anche perché, a quel punto, nessuno potrà più garantire loro un letto su cui dormire. In via Università, dove la questione è nota, si sta studiando la soluzione più opportuna, senza rischiare il venire meno agli accordi regionali precedenti o compiere atti discriminatori nei confronti di altri studenti: per conoscere l’epilogo di questa vicenda, quindi, non resta che attendere le prossime settimane.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up