16°

Campus

Il Campus cresce. Inaugurato il polo didattico

Il Campus cresce. Inaugurato il polo didattico
0

Carlo Brugnoli

Tre anni fa «Striscia la notizia» aveva fatto di quel cantiere abbandonato un caso nazionale. Oggi, quel cantiere è completato e rappresenta il punto di arrivo di un percorso lungo e complesso iniziato 12 anni fa.
Il nuovo Polo didattico del Campus, al quale si affianca un moderno centro congressi, va a soddisfare l'esigenza di spazi che potranno essere utilizzati da tutti i Dipartimenti presenti all'interno della cittadella universitaria.
Diciotto aule per la didattica (che potranno ospitare 2.300 studenti) e una sala conferenze da 200 posti su una superficie complessiva di oltre 5.300 metri quadrati per un costo complessivo di 13 milioni e 693 mila euro.
Il nuovo complesso è stato finanziato con fondi dell'ateneo e con un rilevante contributo della Fondazione Cariparma (5 milioni di euro) che in questo modo ribadisce la vocazione a sostenere progetti legati al sistema formativo e della ricerca.
Quello di ieri è stato l'ultimo atto del rettore Gino Ferretti che ha ripercorso la travagliata storia di questa realizzazione.
 E' datata 2001 la decisione dell'ateneo di avviare la costruzione di un complesso didattico per soddisfare le nuove esigenze di spazi dovute alla crescita di iscrizioni e all'aumento dei corsi di studio. L'anno successivo viene redatto il progetto e i lavori affidati all'impresa Emini di Aversa che però fallisce nel 2009.
Nel corso del 2010 si deve quindi procedere alla predisposizione di un nuovo bando di gara per il completamento delle opere, assegnato all'associazione temporanea d'imprese costituita tra l'impresa edile Allodi e la ditta Tecno-E, entrambe di Parma.
E siamo alla storia recente. La consegna dei lavori all'impresa esecutrice si concretizza nell'aprile del 2012. In poco più di un anno la struttura viene completata con un anticipo di tre mesi rispetto al termine contrattuale previsto per gennaio del prossimo anno.
Il nuovo Polo didattico e centro congressi è attualmente l’edificio con la più elevata prestazione energetica dell’intero Campus Universitario, (si colloca in classe “C”), grazie alle azioni di miglioramento prestazionale delle ampie superfici vetrate, dei pavimenti e delle partizioni murarie che sono state effettuate per contenere al massimo le dispersioni termiche.
 Insomma, un passo decisivo verso l'ulteriore crescita del Campus che risolve in via definitiva il cronico problema di aule e laboratori. E l'esempio più lampante dei risultati concreti di un gioco di squadra efficace e concreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling