23°

pgn

il mARTEdì - Giuseppe Vitale

il mARTEdì - Giuseppe Vitale

Giuseppe Vitale

0

Giuseppe Vitale, l’uomo che disegnava ai bambini. Illustratore, grafico ed educatore di professione, questo creativo 31enne è un raffinato artista adottato da Parma qualche anno fa (disegno, ma anche fotografia e musica sono le sue vocazioni). Originario di Napoli, nella nostra città si è laureato in Storia medievale per poi specializzarsi in illustrazione per l’infanzia con un master a Padova. Con lui abbiamo provato a tuffarci in un’infanzia a colori, fra chiacchiere e disegni.

Quando e perché inizi a illustrare/creare?Quali sono i tuoi interessi in ambito artistico?

A disegnare comincio da piccolo. Con la differenza che non ho mai smesso.
All'inizio era per comunicare qualcosa di me, adesso pure… con la differenza che ho la fortuna di comunicare meglio e a più persone tramite immagini.
Mi interesso di disegno, fotografia come ricerca e scelta, teoria del colore e teorie sulla percezione, antropologia. Non dimentichiamo la musica, che pratico e che è in parallelo con il disegno condividendone anche le intenzioni, ma con diversi risultati.

Di che si compone il tuo “Immaginario”?

Principalmente di colori, subito dopo di animali. Da qualche anno uccellini, ma anche gatti, alberi e foglie. Un immaginario viene "da dentro", ma per crearlo ho dovuto guardare molto "fuori". 

In che percentuale ti senti ancora bambino?

100%, o, meglio, diciamo che mi piacerebbe. In realtà non ho ancora raggiunto quel senso morale ed etico di un bambino nella vita pratica.
Molto del mio tempo lo passo con loro: imparo ed educo. Mi educano ed io imparo.
Ma il bello è che sono bambino anche senza di loro. Bambino non significa "piccolo" per me e nemmeno "infantile". Bambino significa persona, in questi termini io punto ad esserlo.
 
Arte per te è…

Una parola abusata così come la parola "artista", perché nell'immaginario collettivo è veramente distorta. Arte è mestiere e competenza, in questo senso posso dire di conoscere un’arte e di migliorarla giorno per giorno.Un artista dedica tutta la sua vita (tutta) a questa ricerca ed in questi termini io non lo sono.
 
Che spazio ha l’arte nella tua vita? Passatempo, vocazione o professione?

Coincidono purtroppo. Purtroppo perché il limite che vede me disegnare per lavoro o per passatempo è sottile e nella vita c'è anche altro.
Ho uno spazio fisso dove lavorare e sempre pronto un kit per disegnare ovunque.
Passatempo perché mi libera e mi diverte.
Vocazione perché nel bene o nel male non ho mai mollato.
Professione perché dicono che se fai una cosa almeno per tre anni consecutivi diventi competente. In questo senso mi sento di dire sì, la mia è anche una professione.
 
Adulti e bambini: per chi è più facile e divertente creare? E perché?

È più facile per i bambini, ma nemmeno tutti a dire il vero, ognuno ha le sue doti. Anche gli adulti possono farlo si tratta solo di liberarli da stereotipi.
A volte basta un minuto a volte anni. Nel mio caso sono serviti anni e lacrime: è un lavoro di introspezione.

Chi sono i tuoi artisti favoriti?

Non mi passa la cotta per Klee ed i suoi scritti teorici, poi viene Munari, l'arte Medievale, arti primitive e arti minori, ma anche tantissimi altri.
 
Che progetti hai in mente per il futuro?

Mi piacerebbe poter continuare a ragionare e a lavorare per immagini con semplicità.


Per saperne di più su Giuseppe visitate i suoi siti
http://giuseppevitale.tumblr.com/
http://immaginariofotografico.tumblr.com/
http://lequattromani.tumblr.com/

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

A Felegara

Uccide la moglie malata e si taglia la gola

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

xxx

notizia 4

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon