16°

31°

Scuola

Bocciato, fa ricorso: si decide il 18

Diciassettenne che frequenta un liceo cittadino: aveva una media di 5,9.

Bocciato, fa ricorso: si decide il 18
Ricevi gratis le news
11

Non si erano rassegnati che il figlio, uno studente di una seconda classe di un liceo cittadino, quest'anno fosse stato bocciato: tanto che si sono rivolti a un avvocato perché ricorresse al Tar. E fare sì che quella bocciatura venisse trasformata, dai giudici, in una promozione.
Ma non è stato così: secondo il tribunale amministrativo - che con decreto presidenziale ha respinto la richiesta di misura cautelare - la valutazione finale degli insegnanti era giusta.
Ma la vicenda non si è conclusa qui. 

L'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    27 Agosto @ 09.56

    E studiare di più no eh! Ai miei tempi se non raggiungevi la sufficienza ti rimandavano in una o due materie e dovevi studiare d estate mentre gli altri andavano a divertirsi oppure se eri proprio somaro ti bocciavano é ripetevi l anno. Altro che TAR

    Rispondi

  • Straiè

    26 Agosto @ 16.41

    Non è del tutto improbabile che il genietto, una volta diplomato, contando su qualche santo in paradiso, riesca ad assicurarsi anche buon posto di lavoro. E la casta sta a guardare...

    Rispondi

  • Stefano

    26 Agosto @ 15.33

    reinard.alfa@gmail.com

    Quando ero piccolo se tornavo a casa con un brutto voto le prendevo dai miei, ora i genitori si rivolgono al tribunale, che schifo....... Purtroppo questi due rispecchiano la tendenza generale, siamo messi male.

    Rispondi

  • annamaria

    26 Agosto @ 14.03

    Chiedersi se il pargoletto sia davvero adatto a quel tipo di scuola, no vero? Come sempre i nuovi genitori credono di avere figli geni e incompresi. I prof. sono come sempre, incompetenti. scansafatiche, rubastipendi ( ce ne sono certo, come in ogni categoria di lavoratori, ma non sono la maggioranza), e pertanto vanno denunciati se il figlio, pardon il genietto, non raggiunge i risultati voluti. Quante volte ho sentito madri e padri che lamentavano che il figlio studiasse tanto tanto ma i risultati non erano quelli attesi. E la colpa era mia, non del figlio, il quale non aveva magari nessuna voglia di studiare o semplicemente non era adatto a quel tipo di scuola. Sarebbe ora di smetterla: più responsabilità e rigore da parte di tutti, anche degli insegnanti che devono avere il coraggio di chiedere maggiore competenza agli studenti, e non farsi sempre commuovere da assurde scuse, a volte fasulle.

    Rispondi

  • rodolfo

    26 Agosto @ 13.35

    Mi pare tutto strano, la notizia così come è venduta parla molto chiaro, se non hai il sei, sei bocciato, che senso ha fare un ricorso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

8commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

10commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

12commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente