10°

22°

social

Terza spunta di Whatsapp una bufala? 10 motivi per sperarlo

Ricevi gratis le news
2

Molti giornali italiani hanno pubblicato la notizia del prossimo arrivo della terza “spunta” su Whatsapp, l’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, la piattaforma che, di fatto, ha sostituito gli sms. Eppure, la rivista specializzata Wired, avverte, tramite il suo sito internet che possa trattarsi di una bufala messa in circolo da un’agenzia di stampa spagnola e ripresa, senza troppa attenzione, da giornali, anche autorevoli, italiani. Intanto, l’unico dato certo è che dall’azienda, acquistata lo scorso febbraio da Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, per 19 miliardi di dollari, non è arrivata alcuna comunicazione ufficiale. Per ora, rimangono soltanto due baffi di fianco all’orario del messaggio: il primo, che certifica l’avvenuta spedizione, e il secondo, che conferma la ricezione da parte del destinatario, ossia che il suo dispositivo è connesso a internet. Nessuna notifica di lettura, quindi. Qui sotto, 10 motivi per cui sarebbe bene che le cose rimanessero così.

1 – Sarebbero proprio finite tutte le scuse. Anche l’ultimo baluardo del paraculismo, “Scusa non ho letto il messaggio”, non sarebbe più credibile.

2 – Andrebbe in fumo il mercato degli ansiolitici: mai più scene isteriche e attacchi di panico nel tentativo di capire se dall’altra parte è stato letto il nostro messaggio.

3 – Privacy nel rudo.

4 – Sarebbe inutile l’accorgimento, di inestimabile valore, di eliminare la visualizzazione dal proprio profilo dell’“ultima visita”.

5 – Già ti faccio sapere quando sono “online”, già puoi sapere se ho ricevuto il tuo messaggio, ma farti anche sapere se l’ho letto è inaccettabile.

6 – Come si diceva? “Alza la cornetta che Mondial Casa ti aspetta?”. Bene: se è urgente, alza la cornetta, che al massimo non ti rispondo.

7 – Non ci sarebbe più spazio per l’immaginazione.

8 – Aumenterebbero gli incidenti stradali. Tutti quelli che si sentono in dovere di rispondere istantaneamente, una volta notificata la lettura, per non fare la figura del menefreghista, si vedrebbero costretti a rispondere mentre guidano. Un conto è leggere un messaggio alla guida (prassi comunque pericolosissima e da estirpare), tutt’altra cosa, da debosciati, scriverne uno.

9 – I migranti digitali (cfr. Treccani: “Chi ha imparato a utilizzare le tecnologie digitali in età adulta”) dovrebbero continuare a migrare parecchio prima di capirne il senso e la differenza con la seconda spunta.

10 – Se hai un po’ di esperienza con Whatsapp, non serve certo la terza spunta per sapere se il destinatario ha letto o meno il messaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E

    07 Settembre @ 19.01

    Gia disattivata l ultima visita.....purtroppo nn si puo mettersi invisibili quando si e' online gia basta avanza la terza opzione si puo pure evitare

    Rispondi

  • Antonio B

    07 Settembre @ 10.18

    Però , diciamocela tutta , fin che ci lasciano ancora la possibilità di scegliere va ancora bene , allora si potrebbe scegliere la via più logica , se non fosse che la logica ormai è andata a farsi benedire negli ultimi anni con la costante iniezione di strumenti che ci fanno apparire indispensabili ma che in realtà ci complicano solo la vita ... qual'è la via più logica ? : disattivare whatsapp , oppure la più drastica , definitiva e liberatoria di gettare lo smartphone nel cesso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel