social

Gli adolescenti: «Non avere Whatsapp vuol dire essere esclusi»

I giovanissimi: «Occhio alle foto compromettenti mandate al fidanzato»

Whatsapp: un
Ricevi gratis le news
0

Quanti gruppi hai? «Troppi». Cos’è WhatsApp? «Una dipendenza». E di notte? «Anche se metti il silenzioso, lo schermo si illumina e finisce che leggi».

A darci queste risposte sono i ragazzi: giovani e giovanissimi, under 16 per intenderci, che parlano dell’applicazione di messaggistica più in voga come se fosse insieme croce e delizia. Li peschiamo fuori dalle scuole e senza troppa fatica ci facciamo fare una panoramica della situazione. Una gruppetto di amici quindicenni vuota il sacco: «WhatsApp ce l’hanno tutti: nella nostra classe siamo in 25 e non c’è nemmeno un compagno che “si salva” – spiegano -. Arrivano centinaia di notifiche ogni giorno e nei gruppi gira veramente di tutto». Anche cose, come dire, «inadeguate»? Ridono. «Una volta stavo studiando, mi sono allontanato un attimo e nel frattempo su uno dei gruppi di cui faccio parte è arrivata un’immagine porno. Mi mamma passava e l’ha vista, si è arrabbiata moltissimo e ha anche minacciato di togliermi il telefono, ma poi alla fine per fortuna non l’ha fatto. Ho WhatsApp da quando avevo 13 anni, sono stato un mese senza quando ho cambiato il telefono ed è stata durissima». Quando si studia si mette il telefono in modalità aerea, in modo da non essere disturbati dai continui trilli, ma ogni tanto lo si riaccende, per controllare se qualcuno si è fatto vivo. 

«Di notte è fastidioso, spesso ci si impiega un po’ ad addormentarsi perché lo smartphone vibra o continua a illuminarsi» aggiungono. I genitori non si lamentano? Chiediamo. «A volte sì, ma poi dicono che alla nostra età stare sempre con il telefono in mano è normale». C’è un gruppo per ogni cosa: «La classe», «La serata di pallavolo», «I vecchi amici della terza media». «Essere parte di alcuni gruppi è importante –commentano i ragazzi -; il fatto è che se uno non sta simpatico agli amministratori quelli lo escludono e se una persona è sensibile ci può anche rimanere male».
Chiediamo se sono mai successi episodi spiacevoli su WhatsApp. «Una volta sì, con un compagno – dichiarano - . Uno di quelli che vogliono sempre avere ragione, ha preteso di dire la sua su un fatto e ne è nata una discussione virtuale, sono volate offese anche molto pesanti che hanno coinvolto tutti e che poi sono state riproposte nella vita reale, a scuola. È finita che abbiamo dovuto fare un’assemblea di classe per risolvere la questione ». Rinunciare a quella che sembra essere per lo più una scocciatura, però, è impensabile. «È vero, è una prigione, ma non averlo significherebbe essere esclusi, non poter comunicare».

Una coetanea aggiunge: «C’è ormai da un paio d’anni la “moda” di mandare foto compromettenti a fidanzati o fidanzate attraverso Facebook o Whatsapp e quasi sempre non restano in privato.
Uno dei risvolti negativi è questo: una foto può fare il giro della rete attraverso WhatsApp (specialmente con i gruppi). È successo anche pochi mesi fa a una ragazza di Parma che aveva fatto delle foto nuda per poi mandarle al suo ragazzo. Lui, dopo la rottura, le ha divulgate; queste foto sono arrivate a tanta, tantissima gente»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"