15°

29°

hi-tech

L'altra faccia della musica digitale

Tra i giovani esplode la vocazione social degli altoparlanti bluetooth

L'altra faccia della musica digitale
Ricevi gratis le news
0
 

La musica è forse il settore che per primo e maggiormente è stato investito dalla rivoluzione digitale. Anche se, in contrapposizione, si è venuto a rinsaldare uno zoccolo duro di collezionisti del vinile, i cd e se vogliamo l’idea stessa di supporto fisico sono caduti sotto i colpi dei file scaricati da internet, sostituiti oggi addirittura dalle app, come Spotify, che danno accesso a una libreria sconfinata di brani in streaming.

Così è cambiato anche il modo in cui fruiamo della musica. Il walkman è diventato il telefonino, ma soprattutto questi dispositivi multimediali, connessi e portatili, che teniamo sempre in tasca, hanno preso il posto anche di quello che una volta era il nostro principale jukebox personale, lo stereo di casa. Da qui il dilagare di cuffie e auricolari, arrivati a costare centinaia di euro, in grado di isolare quasi totalmente dal mondo esterno grazie a specifici algoritmi di riduzione del rumore, capaci di farci percepire, persino nei luoghi più affollati, la purezza di un suono da sala.

Ma parallelamente la tecnologia ha favorito anche l’esplosione di un altro filone, dall’impronta più social, di cui fa parte un esercito di mini altoparlanti senza fili per avere sempre con sé gli ingredienti di una festa. Tra i modelli più rappresentativi ci sono gli Ue boom di Ultimate ears, la società – oggi nell’orbita del gruppo Logitech – fondata negli anni Novanta da Jerry Harvey, ingegnere del suono di famose rock band (dai Van Halen ai Kiss) che, attraverso la sua compagnia, ha sviluppato in campo professionale il concetto di monitor auricolare in luogo delle tradizionali casse spia da palco indispensabili per i musicisti nei concerti.

Adesso Ue boom, che già nel nome richiama i celebri boombox, gli enormi mangianastri stereo usati dai breakers negli anni ottanta per trasformare la strada in una sala da ballo, è assurto a sinonimo di una nuova generazione di altoparlanti bluetooth, un po’ come accaduto per le cuffie e il marchio Beats del rapper Dr. Dre. L’Ue boom 2, l’ultimo nato, è un cilindro di 180 millimetri x 67 millimetri, gommoso e coloratissimo, in grado di diffondere la musica a 360 gradi che ha come parola d’ordine la versatilità. È infatti certificato ipx7, cioè resiste all’immersione in acqua fino a un metro per 30 minuti, ed è pensato non solo per essere appoggiato ovunque, in orizzontale come in verticale, ma anche impugnato, strapazzato e passato di mano in mano. Si collega a qualsiasi dispositivo bluetooth, con un raggio d’azione di 33 metri, trasformando all’occasione il telefonino in una discoteca viaggiante. Per aumentare la potenza (se non bastano 90 decibel), si possono combinare due Ue boom insieme (il singolo pezzo costa intorno ai 200 euro). L’apposita app (iOs e Android) sblocca ulteriori funzioni, dalla radiosveglia al party mix (agganciando più dispositivi si gioca a turno il ruolo del dj), ai comandi slap, ossia accensione, spegnimento e passaggio al brano successivo avvengono dando colpetti con le dita alla cassa. Durata massima della batteria, che si ricarica via micro usb, circa 15 ore. Altoparlanti insomma della serie che la musica non ha limiti, e con gli strumenti giusti può tornare a riscoprirsi oggi momento di condivisione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

2commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

18commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti