11°

piacenza

Bimbo morì in auto: una perizia scagiona il papà che lo dimenticò

Due psichiatri: 'Amnesia dissociativa', temporanea incapacità

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - PIACENZA - “Al momento del fatto Andrea Albanese era completamente incapace d’intendere e di volere per il verificarsi di una transitoria 'amnesia dissociativà”. E' la conclusione della perizia del dottor Corrado Cappa, psichiatra nominato dal giudice per le indagini preliminari di Piacenza Giuseppe Bersani nel procedimento per la morte del piccolo Luca Albanese. L’uomo, 40 anni, il 4 giugno 2013 dimenticò nell’abitacolo della sua auto il figlio di 2 anni, trovato senza vita da lui stesso dopo circa 9 ore ancora legato al seggiolino della Citroen parcheggiata davanti all’ingresso dell’azienda presso cui lavora, alla periferia di Piacenza.
Una tragedia che aveva sconvolto la città e l’opinione pubblica. Alla medesima conclusione era giunto il suo collega Giovanni Smerieri, consulente della difesa di Albanese. Ieri Cappa (consulente tecnico d’ufficio) ha presentato la sua perizia nel corso dell’incidente probatorio chiesto e ottenuto dall’avvocato Paolo Fiori, legale del padre del piccolo Luca. Un passaggio tecnico finalizzato a stabilire con certezza le condizioni del padre al momento del fatto. Per entrambi gli psichiatri quella tragica mattina fu colpito da una sindrome transitoria che consiste nell’incapacità di ricordare eventi e avvenimenti autobiografici circoscritti ad un’area o persona della propria vita.
Il giudice ha disposto la trasmissione degli atti al pubblico ministero Antonio Colonna che ha seguito le indagini sulla vicenda. A lui spetterà una nuova valutazione dei fatti alla luce delle due perizie coincidenti sulle temporanee condizioni del padre quel giorno. Una strada che si può ipotizzare è quella della richiesta di archiviazione in quanto Andrea Albanese per i due psichiatri non è imputabile per quanto accaduto. All’udienza di ieri l’uomo era presente. Già nelle settimane successive alla tragedia aveva lanciato su Facebook una campagna - "Mai più morti come Luca" - che ha raccolta migliaia di consensi e proposte in tutta Italia con il fine di dotare le auto di un dispositivo acustico che segnali all’occorrenza la presenza del bimbo a bordo, sul seggiolino.
Nei giorni seguenti alla morte di Luca i genitori di due bimbi vittime di una tragedia analoga a quella che ha portato via il piccolo piacentino incontrarono l’allora sottosegretario ai Trasporti Rocco Girlanda, incoraggiandolo nella sua battaglia (Girlanda, già in passato, si era fatto latore di una proposta di legge finalizzata ad introdurre il segnalatore acustico a bordo vettura). E una delle due mamme, Chiara Sciarrini, di Teramo, madre di Elena, scomparsa a 22 mesi in circostanze analoghe a quelle di Luca Albanese, intervenne sul gruppo Facebook partito da Piacenza (fu il marito, Lucio Petrizzi, docente di Veterinaria a Teramo, a lasciare l’auto con a bordo la piccola, credendo di averla condotta all’asilo). Un messaggio di incoraggiamento, e di sostegno ad Andrea nella battaglia. Nei giorni scorsi inoltre Andrea Albanese e la moglie Paola (rimasta sempre al suo fianco) hanno donato un defibrillatore alla città ad uso, in particolare, di chi frequenta i giardini pubblici di via Ottolenghi, a Piacenza. "Lo dedichiamo a Luca. Con soldi nostri e con i fondi raccolti durante la messa - hanno raccontato - abbiamo pensato fin da subito di fare qualcosa per ricordare Luca decidendo di dare in beneficenza la somma raccolta. Una scelta dettata dall’amore: averlo collocato in questo giardino di via Ottolenghi, dove portavamo Luca, ci aiuta ad essere più vicini a lui, tanto più che è molto frequentato da genitori con i loro bambini". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS