12°

22°

Vigoleno - Vernasca

Si cammina nella "Notte dei briganti"

Si cammina nella "Notte dei briganti"
0

La “Notte dei briganti” fra Vigoleno e Vernasca, nel Piacentino, è una camminata di 8 chilometri che ogni anno attira migliaia di persone. L'appuntamento si rinnova sabato 14 giugno, dalle 20 a mezzanotte. 

I dettagli nel comunicato stampa:

Camminare su magici sentieri, di notte, scoprendo borghi antichi e frazioni sconosciute. Avanzare lenti, assaporando ogni scorcio illuminato dalla luna. Passeggiare in compagnia fra chiacchiere, cibo e risate e rimanere sorpresi da esibizioni inaspettate. È “La Notte dei briganti”, un evento – camminata di otto chilometri sull’Appennino piacentino, dal borgo di Vigoleno a Vernasca 
L’evento, giunto alla quarta edizione, attrae ogni anno oltre duemila persone (il numero è chiuso) e promuove una forma di turismo notturno che ha il sapore delle vecchie scampagnate in comitiva.

Il ritrovo è previsto a Vigoleno, un borgo che affonda le sue radici in epoca romana e fa parte dell’associazione “I borghi più belli d’Italia”. Qui i turisti sono invogliati a visitare il luogo, con la sua vecchia fontana e il castello, accompagnati dalla musica dal vivo. Si parte poi all’avventura, passando per frazioni sconosciute dove qualche anziano offre volentieri bicchieri di vino. Durante la camminata si viene sorpresi dalle incursioni di “briganti”, che si muovono anche a cavallo. Si arriva infine a Vernasca, dove è prevista l’esibizione di altri artisti e dove dall’antica Pieve è possibile godere di una vista panoramica suggestiva sulle valli circostanti.

Quello della “Notte dei briganti” è un turismo a costo zero per l’amministrazione locale: l’organizzazione è in mano a oltre cento volontari, e i ristori previsti lungo il percorso sono finanziati dai turisti con la tessera di partecipazione, 10 euro a persona (biglietto gratuito per i bambini fino a 10 anni). I pernottamenti lo scorso anno sono stati un centinaio, e il giro d’affari è stato di circa 50mila euro.

La passeggiata e il programma – Il percorso inizia da Vigoleno, continua fino al Monte Poggio del Corno, prosegue per la frazione Baroni e il monte Cergallina per poi terminare a Vernasca. (Qui la mappa: http://goo.gl/ni1J7O) L’evento è a numero chiuso: occorre prenotare una tessera al costo di 10 euro che dà diritto alla partecipazione alla camminata e a due ristori. Tutte le informazioni dettagliate si trovano a questo link: http://goo.gl/nCJ29T


I luoghi

Vigoleno - Vigoleno si trova sul crinale che separa la Valle dell’Ongina dalla Val Stirone. È un borgo fortificato eccezionalmente integro nelle sue forme e ricco di testimonianze storiche. Le sue origini affondano nell'epoca romana: il nome deriva dalla forma latina Vicus Lyaeo, luogo consacrato a Bacco per la squisitezza dei vini. A Vigoleno tutto sembra, pur nella ristrettezza dello spazio, un labirinto in cui non sai mai dove ti trovi, se nel borgo ottocentesco o nel castello medievale, tanto si specchiano l'uno nell'altro. Vigoleno ha una grande forza evocativa. Ciò che più impressiona, a guardare dalla pianura, sono le ampie distese di pietra del borgo arroccato, che vengono a formare la mirabile curva delle mura avvolgenti, la sequenza ritmica delle merlature, le torri, i bastioni e poi, dentro, le vie brevi e strette. Le suggestioni iniziano subito dopo aver superato il portone d'ingresso al borgo, un tempo dotato di ponte levatoio, entrando nella piazza della fontana, con le sue visuali chiuse, la frammentazione dello spazio e le prospettive oblique. Dal 2002 il borgo è stato certificato come uno dei "borghi più belli d’Italia”. Vigoleno è stato anche insignito della Bandiera Arancione da parte del Touring Club Italiano.

Vernasca - Comune di 2.238 abitanti in provincia di Piacenza, Vernasca fa parte della Val d’Arda. Interessanti da visitare sono i resti della Pieve romanica di S.Colombano (XII secolo) inserite in una piazza nella parte alta del Paese da cui è possibile godere di uno splendido panorama. Le parti superstiti della Pieve (il campanile e l’abside) sono affiancate dall’antica canonica che attualmente ospita il Centro visita provinciale della Via Francigena. Qui al pian terreno sono raccolti materiali illustrativi e reperti storici riguardanti la tratta piacentina del cammino di pellegrinaggio verso Roma. Al primo piano sono invece esposti gli affreschi distaccati dalle pareti absidali dell’antica Pieve, tra cui quello della “Madonna Incoronata” (1474).

Ulteriori informazioni: www.comune.vernasca.pc.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

1commento

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non voleva andare sotto la curva per decenza»

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

7commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"