piacenza parma

Alluvioni: il ducato del fax...

Forti piogge nel Piacentino: frane e allagamenti

La piena del Nure in zona Bettola. provincia di Piacenza

Ricevi gratis le news
12

(g.b.) - Ricordate le furiose polemiche dell'ottobre scorso a Parma? Nella città ferita dall'alluvione nel quartiere Montanara, si sviluppò una fortissima polemica su tempi e modi dell'allarme.  

E venne a galla il famoso fax inviato sabato 11 dalla prefettura al Comune e protocollato in Municipio solo lunedì. Così come poi ci si divise sull'orario dell'inizio di vera e propria concretissima allerta in quel 13 ottobre ("a inizio pomeriggio" accusò l'opposizione; "alle 16,59 quando le acque del Baganza avevano già invaso la città").

A parte che a quasi un anno di distanza da quella calamità, sarebbe bene se uno dei modi per onorare la ricorrenza fosse proprio fare chiarezza su quelle ore (e assicurare ai parmigiani che il sistema di allerta è stato migliorato!), le notizie che arrivano in questi giorni da Piacenza suscitano nuovo allarme.

Come noto, infatti, pochi giorni fa la provincia vicina è stata a sua volta e tragicamente bersagliata da una piena improvvisa: quella del Nure che ha provocato tre morti. A leggere le cronache dei nostri colleghi piacentini, sembra di rivivere la stessa surreale situazione di un anno fa: si parla di allarme lanciato tardi e di commissioni d'inchiesta per fare luce tra fax arrivati solo a fine blackout (e ad alluvione già in corso), appelli inascoltati per anni su potenziali situazioni di pericolo e mancanza di un sistema alternativo in caso di mancanza di energia elettrica, tanto che qualcuno ha invocato l'utilizzo delle sirene o delle campane come nel Medioevo.

Non bastasse, a Piacenza oggi si ricorda che  a Parma i privati non hanno visto un euro di risarcimento. "Ma Piacenza non lo permetterà", scrive oggi in prima pagina il quotidiano Libertà: auguri....!

Resta però la cosa più agghiacciante, tanto più questa volta che si sono registrate anche tre vittime: un anno dopo, una lezione come quella di Parma (o di Genova, o di Carrara e così via) sembra non avere insegnato proprio nulla.Siamo ancora nella Repubblica, o se preferite nel Ducato Parma-Piacenza, del fax......

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    22 Settembre @ 17.45

    federicot

    Guardo, osservo, deduco... Nure, Parma e compagnia bella, cioè gli affluenti del po' che scendono dall'appennino. Ma ritenete che sia possibile prevedere la piena o diramare un allerta in tempo utile? Boh....??? so solo che il PO è molto più "lento " e prevedibile oggi e a Parma la Piena e fra tot ore sarà a reggio. Forse per i torrenti del nostro appennino tempo non ce nè : corti e ripidi . Conosco abbastanza bene il Baganza da Calestano al ponte della navetta secondo me ci mette meno di un'ora la piena a venir giù. Cosa fai in un' ora?

    Rispondi

    • 22 Settembre @ 17.58

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Cerchi di evitare tre morti (Piacenza), o eviti situazioni come quelle dei bambini al Palalottici facendoli venire a prendere. Poi ovviamente ci sono le fatalità e le cose inevitabili, ma credo sia lapalissianamente meglio saperlo un'ora prima che un'ora dopo, comunque.

      Rispondi

  • Marco

    22 Settembre @ 16.53

    Guarda che a piacenza l'organo di competenza(la Provincia di Piacenza) è del ex PDL.saluti.

    Rispondi

  • Gigi

    22 Settembre @ 13.46

    Scusate, ma ci sono i 5 stelle a Piacenza?....e come mai non è arrivato neanche un soldo ai poveretti del Baganza? Non dovevano arrivare da Roma=Renzi=PD (che sta per Poco Democratici)? Un po di colpa secondo me ce l'hanno comunque i 5 stelle, va tutto così bene dove non ci sono loro. ..

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Settembre @ 11.42

    QUESTE "ALLERTA" DIRAMATE DALLA CENTRALE OPERATIVA ROMANA DELLA PROTEZIONE CIVILE SONO PIU' UNO SCARICABARILE CHE ALTRO ! Appena il "meteo" prevede pioggia , si dirama l' "allerta" . Nella grande maggioranza di casi , per fortuna , non succede niente , ma , nel caso in cui ci sia un disastro , si scarica la responsabilità sulle Autorità Locali , che non hanno provveduto . Se io fossi un Prefetto , ricevendo una di queste "allerte" , risponderei al Ministero degli Interni : " Per fronteggiare il pericolo di calamità naturale , da voi prospettato , necessito dell' immediato invio di 500 Vigili del Fuoco , dotati di mezzi anfibi , pompe idrovore , macchine per movimento terra , 300 Agenti di Polizia e Carabinieri , 500 tonnellate di sabbia in sacchetti , 1000 militari dell' Esercito , segnatamente genieri , tende , brande , cucine da campo e servizi igienici campali per 1000 persone . In mancanza di quanto sopra la risposta all' eventuale calamità potrebbe risultare inadeguata " . Però , il giorno dopo , andrei a vendere sgagnarabbia allo stadio.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande