20°

36°

Consiglio Provinciale

Provincia: approvati Bilancio e accordo con Piacenza

Approvato Bilancio Consuntivo	2015 e accordo quadro con Piacenza
Ricevi gratis le news
0

Il Consiglio Provinciale, riunito stamattina in Piazza della Pace, ha approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2015, relatore Bianchi, che ha innanzitutto ringraziato l’Ufficio che ha svolto una gran mole di lavoro, completando nei tempi il Bilancio consuntivo, pur con una riduzione importante di personale.

“Il Bilancio – ha affermato Bianchi – evidenzia i problemi già affrontati nel 2015, con l’importante versamento al fondo di solidarietà dello Stato e con la riduzione dei trasferimenti statali. Chiudiamo il bilancio con un avanzo nominale di 17 milioni di euro, ma la cifra non deve trarre in inganno: oltre 2 milioni sono accantonati per il nuovo obbligo di riserva sul fondo crediti; oltre 10 sono vincolati per pagamenti di lavori già in corso. La parte restante di oltre 4 milioni, confluirà nel Bilancio preventivo 2016, il cui termine di approvazione è il 31 luglio.”

La situazione, ha chiarito ancora Bianchi, non è ancora stabilizzata, i trasferimenti nazionali sono ancora in discussione tra Upi e Governo, la situazione dei Centri Impiego è ancora in via di definizione, perché mancano i decreti attuativi.
Questo risultato positivo del Bilancio è stato determinato da una ripresa delle entrate per i tributi (trasporti e ambientale), dopo un periodo di depressione economica durato alcuni anni e dal raddoppio dei rimborsi della Regione per la copertura delle funzioni trasferite.

Il Consiglio ha poi approvato, sempre all’unanimità, la rinegoziazione dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti, in base alla Legge 190/2014, che consente un risparmio di oltre 2 milioni di euro, ancora relatore Bianchi.

E’ stata poi la volta di una delibera tecnica: l’integrazione allo schema di Convenzione per la gestione delle attività della Centrale Unica di Committenza della Provincia di Parma approvato dal Consiglio Provinciale nel novembre scorso, per consentire di rateizzare il contributo a carico egli enti verso la Provincia. La delibera è stata approvata all’unanimità.

Infine, è stata approvato all’unanimità l’accordo quadro tra la Provincia di Piacenza e la Provincia di Parma per la gestione associata di funzioni e di servizi nonché per la gestione coordinata di attività, primo step per la realizzazione della futura Area vasta. Il testo ha recepito le osservazioni delle organizzazioni sindacali. A breve i due Presidenti firmeranno l’accordo, per unire le forze dei due Enti e compensare le reciproche carenze.
Cantoni e Serpagli hanno però auspicato che la futura Area vasta possa essere più ampia delle sole Province di Parma e Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

1commento

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti