19°

Consiglio Provinciale

Provincia: approvati Bilancio e accordo con Piacenza

Approvato Bilancio Consuntivo	2015 e accordo quadro con Piacenza
0

Il Consiglio Provinciale, riunito stamattina in Piazza della Pace, ha approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2015, relatore Bianchi, che ha innanzitutto ringraziato l’Ufficio che ha svolto una gran mole di lavoro, completando nei tempi il Bilancio consuntivo, pur con una riduzione importante di personale.

“Il Bilancio – ha affermato Bianchi – evidenzia i problemi già affrontati nel 2015, con l’importante versamento al fondo di solidarietà dello Stato e con la riduzione dei trasferimenti statali. Chiudiamo il bilancio con un avanzo nominale di 17 milioni di euro, ma la cifra non deve trarre in inganno: oltre 2 milioni sono accantonati per il nuovo obbligo di riserva sul fondo crediti; oltre 10 sono vincolati per pagamenti di lavori già in corso. La parte restante di oltre 4 milioni, confluirà nel Bilancio preventivo 2016, il cui termine di approvazione è il 31 luglio.”

La situazione, ha chiarito ancora Bianchi, non è ancora stabilizzata, i trasferimenti nazionali sono ancora in discussione tra Upi e Governo, la situazione dei Centri Impiego è ancora in via di definizione, perché mancano i decreti attuativi.
Questo risultato positivo del Bilancio è stato determinato da una ripresa delle entrate per i tributi (trasporti e ambientale), dopo un periodo di depressione economica durato alcuni anni e dal raddoppio dei rimborsi della Regione per la copertura delle funzioni trasferite.

Il Consiglio ha poi approvato, sempre all’unanimità, la rinegoziazione dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti, in base alla Legge 190/2014, che consente un risparmio di oltre 2 milioni di euro, ancora relatore Bianchi.

E’ stata poi la volta di una delibera tecnica: l’integrazione allo schema di Convenzione per la gestione delle attività della Centrale Unica di Committenza della Provincia di Parma approvato dal Consiglio Provinciale nel novembre scorso, per consentire di rateizzare il contributo a carico egli enti verso la Provincia. La delibera è stata approvata all’unanimità.

Infine, è stata approvato all’unanimità l’accordo quadro tra la Provincia di Piacenza e la Provincia di Parma per la gestione associata di funzioni e di servizi nonché per la gestione coordinata di attività, primo step per la realizzazione della futura Area vasta. Il testo ha recepito le osservazioni delle organizzazioni sindacali. A breve i due Presidenti firmeranno l’accordo, per unire le forze dei due Enti e compensare le reciproche carenze.
Cantoni e Serpagli hanno però auspicato che la futura Area vasta possa essere più ampia delle sole Province di Parma e Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano