12°

Consiglio Provinciale

Provincia: approvati Bilancio e accordo con Piacenza

Approvato Bilancio Consuntivo	2015 e accordo quadro con Piacenza
Ricevi gratis le news
0

Il Consiglio Provinciale, riunito stamattina in Piazza della Pace, ha approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2015, relatore Bianchi, che ha innanzitutto ringraziato l’Ufficio che ha svolto una gran mole di lavoro, completando nei tempi il Bilancio consuntivo, pur con una riduzione importante di personale.

“Il Bilancio – ha affermato Bianchi – evidenzia i problemi già affrontati nel 2015, con l’importante versamento al fondo di solidarietà dello Stato e con la riduzione dei trasferimenti statali. Chiudiamo il bilancio con un avanzo nominale di 17 milioni di euro, ma la cifra non deve trarre in inganno: oltre 2 milioni sono accantonati per il nuovo obbligo di riserva sul fondo crediti; oltre 10 sono vincolati per pagamenti di lavori già in corso. La parte restante di oltre 4 milioni, confluirà nel Bilancio preventivo 2016, il cui termine di approvazione è il 31 luglio.”

La situazione, ha chiarito ancora Bianchi, non è ancora stabilizzata, i trasferimenti nazionali sono ancora in discussione tra Upi e Governo, la situazione dei Centri Impiego è ancora in via di definizione, perché mancano i decreti attuativi.
Questo risultato positivo del Bilancio è stato determinato da una ripresa delle entrate per i tributi (trasporti e ambientale), dopo un periodo di depressione economica durato alcuni anni e dal raddoppio dei rimborsi della Regione per la copertura delle funzioni trasferite.

Il Consiglio ha poi approvato, sempre all’unanimità, la rinegoziazione dei mutui con la Cassa Depositi e Prestiti, in base alla Legge 190/2014, che consente un risparmio di oltre 2 milioni di euro, ancora relatore Bianchi.

E’ stata poi la volta di una delibera tecnica: l’integrazione allo schema di Convenzione per la gestione delle attività della Centrale Unica di Committenza della Provincia di Parma approvato dal Consiglio Provinciale nel novembre scorso, per consentire di rateizzare il contributo a carico egli enti verso la Provincia. La delibera è stata approvata all’unanimità.

Infine, è stata approvato all’unanimità l’accordo quadro tra la Provincia di Piacenza e la Provincia di Parma per la gestione associata di funzioni e di servizi nonché per la gestione coordinata di attività, primo step per la realizzazione della futura Area vasta. Il testo ha recepito le osservazioni delle organizzazioni sindacali. A breve i due Presidenti firmeranno l’accordo, per unire le forze dei due Enti e compensare le reciproche carenze.
Cantoni e Serpagli hanno però auspicato che la futura Area vasta possa essere più ampia delle sole Province di Parma e Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260