11°

furti eccellenti

Colpo all'arte italiana, un Guercino sparisce a Modena

Rubato in Chiesa vale 6 milioni. Sgarbi accusa: non c'era l’allarme

Colpo all'arte italiana, un Guercino sparisce a Modena

L'olio su tela del Guercino

Ricevi gratis le news
0

MODENA - Hanno agito in una città indebolita dall’afa e dal caldo i ladri che nei giorni scorsi sono usciti dalla chiesa di San Vincenzo, in pieno centro, con un quadro del Guercino del valore di circa 6 milioni di euro. E' un furto che rimarrà nella storia quello messo a segno in corso Canalgrande, proprio a fianco del tribunale, presidiato giorno e notte dall’Esercito, presumibilmente nella notte tra domenica e lunedì. Dalla chiesa è sparita una pala d’altare che ritrae la "Madonna con i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo", un olio su tela di grandi dimensioni dipinto dal Guercino nel 1639.
Ad accorgersi del furto, con grande sorpresa, è stato il parroco, don Gianni Gherardi, che stamattina alle 11, passando davanti alla chiesa, si è accorto che la porta era aperta. Era appena andato a rifare i documenti dopo la rapina subita la scorsa settimana proprio in parrocchia: «La chiesa era stata chiusa domenica a mezzogiorno, ne sono certo - racconta con grande rammarico - Qualcuno è rimasto all’interno dopo la Messa ed è uscito con il quadro. Nessuno può infatti aprire la porta dall’esterno e non ci sono segni di effrazione». La chiesa, come hanno accertato gli agenti della squadra volante arrivati subito in corso Canalgrande, non è allarmata: l’impianto c'è, ma dopo la fine dei finanziamenti della Fondazione Cassa di risparmio è stato spento, per gli alti costi di gestione.
Subito sono state avviate le indagini, affidate alla squadra mobile di Modena e ai carabinieri del nucleo tutela patrimonio artistico di Bologna, ma se è vero che il furto risale a due giorni fa, le possibilità di ritrovare il preziosissimo quadro si fanno sempre più scarse. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Claudia Ferretti, che stamattina ha percorso i pochi passi che separano la Procura dalla chiesa per un sopralluogo: «I malviventi non hanno lasciato tracce».
«E' un’opera della prima maturità dell’artista, che vale dai 5 ai 6 milioni di euro - osserva amareggiato il critico d’arte, Vittorio Sgarbi - è invendibile. Nessuno può pensare di piazzarla sul mercato. Secondo me il "colpo", clamoroso, è opera di una banda inconsapevole». Sgarbi, che non esclude l’ipotesi del furto a scopo di estorsione, punta il dito sulla Soprintendenza: «Com'è possibile che abbia permesso che un’opera così preziosa rimanesse lì senza sicurezze?». Dalla Soprintendenza regionale ai beni artistici fanno sapere che si tratta di un «fatto drammatico. Stiamo collaborando con le forze dell’ordine per rintracciare l’opera. Dato il momento di crisi economica, è impossibile dotare tutte le chiese di allarme. In ogni caso la pala era in custodia alla Curia».
Il terremoto che ha colpito l’Emilia due anni fa, tra l'altro, ha comportato spese straordinarie per la messa in sicurezza e la ricostruzione degli edifici di culto, la maggior parte dei quali non hanno un impianto antintrusione.
La Curia parla attraverso il vicario del vescovo, monsignor Giacomo Morandi: «Il sistema d’allarme esiste ma non è attivo poichè abbiamo esaurito i finanziamenti e non abbiamo potuto farlo funzionare. Speriamo che i ladri si ravvedano e capiscano il danno causato alla città». Per il momento l’ipotesi più plausibile è che ad agire siano state più persone, potrebbero essersi nascoste durante la messa di domenica nel confessionale o nel pulpito, per poi scappare con il quadro. Il Guercino, a luglio, era stato esposto alla reggia di Venaria Reale a Torino ed è probabile che i ladri siano venuti a conoscenza del quadro proprio in occasione della mostra. Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli ha commentato: «E' un furto che colpisce tutta la città». Dopo i recenti furti di più lieve entità registrati nelle chiese del Modenese, il prefetto aveva appena deciso di aumentare la sorveglianza degli edifici di culto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS