14°

lutto

E' morto il pittore Amerigo Gabba

E' morto il pittore Amerigo Gabba
0

Una notizia triste per il mondo dell'arte: è morto Amerigo Gabba.

Per capire meglio chi era Amerigo Gabba, ecco un articolo di Stefania Provinciali scritto in occasione di una mostra, pochi anni fa, a TPalazzo:

Nella sua attività recente Amerigo Gabba ha esposto poco a Parma. Sono stati i luoghi della provincia ad accogliere le sue opere in personali e collettive, raccontando di un percorso sempre vivace ed attento alla pittura, dove il figurativo faceva sempre più posto alle impressioni senza scostarsi dal reale ed il verde dominava nelle scene di paesaggio, con tutte le sue infinite sfumature.  
 
E’ stato, dunque, un felice incontro rivederlo con i suoi temi prediletti, paesaggi, composizioni  e nature morte, nelle sale di TPalazzo, luogo ideale per un incontro fra la città di antelamica memoria, il palazzo dei Dalla Rosa Prati e questi quadri che pur con la loro personalità rievocano una tradizione.
Amerigo Gabba ha voluto incontrare gli amici e le persone che hanno sempre apprezzato quel suo modo di dipingere, ripreso a tempo pieno nel 1990, dopo aver lavorato per vent’anni nell’azienda del fratello Gianni. I quadri in mostra sono per lo più recenti, testimonianza che l’età non influisce sul pennello e l’occhio si abbandona con più piacere all’idea allontanandosi dal rigore accademico. «Sfilano» così prati verdi e cieli tempestosi dove l’albero si piega al vento; prati estivi ed oggetti ricomposti su di un tavolo. Chi conosce la sua casa sa che l’immaginario spesso corre nel verde del suo parco e gli oggetti delle composizioni escono dalla fucina pittorica del suo studio. Ma case e rocche riportano all’Appennino, al cielo azzurro velato di nuvole bianche ed ai tramonti sulla campagna. Alla fine non è più il luogo che conta ma la contemplazione, l’idea conclusa che dà significato alla natura morta, tema oggi raramente affrontato, uscito dagli interessi dei pittori. Lui, attento interprete di una «natura viva», che si accende di verdi dai toni «mutevoli» o di rossi cupi o di gialli autunnali che vanno poi pian piano seguendo lo scorrere delle stagioni e le diverse luci, ci riporta ad un’antica certezza ovvero che la pittura può donare, gioia ed illusione. Il pensiero ritorna allora alla pittura di tradizione del Novecento, un filone artistico che ha avuto a Parma i suoi protagonisti e di cui Gabba rappresenta la memoria, quella stessa che si consolida e si perde nel verde delle opere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv