Polesine Zibello

La Fedeli nuovo presidente dell'Unione civica Terre del Po

Come vicepresidente eletto il sindaco di Zibello, Censi. "Il consiglio dovrà impegnarsi per ottimizzare le risorse e ridurre i costi"

La Fedeli nuovo presidente dell'Unione civica Terre del Po

Il consiglio dell'Unione delle Terre del Po

0

Sabrina Fedeli, sindaco di Polesine, è il nuovo presidente dell’Unione civica Terre del Po, formata dai Comuni di Polesine e Zibello. E’ stata eletta, all’unanimità nel corso della prima seduta del rinnovato consiglio composto dal sindaco di Zibello Andrea Censi (che, dopo anni di presidenza dell’Unione passa così alla vicepresidenza) e, per quanto riguarda Polesine, dai consiglieri di maggioranza Luca Barozzi, Lino Spotti, Santo Vece, Vanna Rivara e, per la minoranza, Brunella Mainardi, Paolo Mori, Damiano Cavalli.
Per quando riguarda Zibello, invece, i consiglieri di maggioranza Nicolas Ajolfi, Emanuele Belloni, Angelo Spagnoli, Piero Pagani, Federica Ariozzi, Elia Vighi e Alberto Gnappi.
In apertura di seduta, il presidente uscente Censi ha richiamato tutti i membri del consiglio agli importanti compiti che li attenderanno nei prossimi mesi. «Si è di fronte – ha detto – ha scelte storiche», facendo riferimento chiaramente alla Legge regionale 21 del 2012 riguardante il ridisegno e la rideterminazione della governance del territorio. Una normativa, come ricordato da Censi, che con l’obiettivo di ottimizzare le risorse, riducendo i costi della politica e migliorando i servizi porta a rendere sempre più frequenti le sinergie e le collaborazioni tra enti locali.
«Nei prossimi mesi – ha detto ancora Censi – ci vorrà un’ampia capacità di dialogo e di collaborazione vera all’interno di questo territorio». Ha quindi parlato della chiara volontà di rafforzare l’azione dell’Unione Terre verdiane (anche col compito che può avere l’Unione civica Terre del Po).
«La nostra unione – ha spiegato – giocherà il suo ruolo non incondizionato facendo cioè valutazioni stringenti sulle modalità di ripartizione di oneri e onori relativi alle varie funzioni. Ci dovrà essere un lavoro molto intenso con gli enti di questo territorio su quelle convinzioni che potranno migliorare i servizi ai cittadini, costruendo economie di scala».
Ed ha quindi definito importante il fatto che, dopo le ultime amministrative, un nuova generazione di amministratori si siano avvicinati alla gestione della cosa pubblica».
Dalle opposizioni, Damiano Cavalli ha chiesto con forza un maggior impegno, fin dalla prossima seduta consiliare, affinchè sia garantito il numero legale (in questa prima riunione, infatti, per diversi minuti si è andati avanti col numero legale garantito dalle minoranze), mentre Elia Vighi ha chiesto si vi è ancora l’intenzione di destinare parte dell’avanzo di amministrazione per l’acquisto di defibrillatori a favore delle comunità di Zibello e Polesine. Intenzione che è stata confermata da Censi. Infine, il nuovo presidente Fedeli ha garantito il suo «massimo impegno per svolgere al meglio il ruolo che mi è stato affidato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti