POLESINE ZIBELLO

Elezioni, Censi presenta la squadra: «I nostri obiettivi»

Il programma: salvare i due municipi, potenziare i servizi, contenere le tasse

Elezioni, Censi presenta la squadra: «I nostri obiettivi»

La squadra di Censi: il sindaco uscente di Zibello ha presentato in modo itinerante la lista che lo appoggerà alle elezioni comunali

Ricevi gratis le news
0
 

E' stata presentata la lista elettorale «Polesine Zibello, il domani è per tutti» guidata dal candidato sindaco Andrea Censi, 42enne architetto già sindaco di Polesine prima e di Zibello poi, ora in corsa per la fascia tricolore del nuovo Comune.

E’ stata una presentazione «itinerante», che ha toccato i vari centri del comune, partendo da quello più a ovest, Vidalenzo, per proseguire con Polesine, Ardola, Pieveottoville e Zibello. Insieme al candidato primo cittadino e al simbolo, sono stati presentati tutti i 12 candidati consiglieri: Emanuele Belloni, 35enne impiegato amministrativo; Sabrina Fedeli, 48enne collaboratrice sanitaria; Giuseppe Galli, 53enne tecnico elettricista; Orietta Gambazza, 55enne cuoca sperimentale; Alberto Gnappi, 64enne veterinario in pensione; Mario Marchiò, 60enne tecnico radiologo; Alessandro Nicoli, 26enne laureato in ingegneria informatica; Vanna Rivara, 56enne insegnante; Lino Spotti, 56enne, artigiano metalmeccanico; Mariarosa Tosi, 58enne infermiera professionale; Monica Vietta, 24enne stilista e Pio Zantedeschi, 70enne, medico condotto in pensione.

Si tratta di una lista civica, con appoggio ufficiale del Partito Democratico (come riferito dal segretrario provinciale del Pd Serpagli) e di diversi cittadini.

Censi è partito dalla fresca fusione dei due Comuni parlando di «grande traguardo raggiunto» e ha sottolineato come questo non debba che essere un «punto di partenza» e, all’insegna del motto «il domani per tutti è anche per te!».

Ha quindi presentato la lista parlando di «squadra rappresentativa di tutta la comunità. Un gruppo molto bello, con tante professionalità e persone di diverse età pronte a lavorare insieme per le tante opportunità che ci sono da cogliere. I risultati della mia attività amministrativa – ha proseguito – sono sotto gli occhi di tutti. Interpretando le difficoltà “del nostro tempo” mi sono prodigato, con la maggioranza dei cittadini, per dare vita a una nuova grande comunità attraverso l’unificazione dei due comuni».

Tra i benefici della nuova realtà ha indicato il contenimento della pressione fiscale e la possibilità di poter accedere a importanti contributi regionali e statali. Anticipando parte del programma, ha confermato l’istituzione dei municipi di Zibello e Polesine per mantenere i servizi ai cittadini in entrambe le sedi municipali; la creazione del nuovo polo scolastico per scuola primaria e secondaria di primo grado e della nuova casa della salute; l’ampliamento e il potenziamento di tutti gli strumenti e servizi per garantire una maggiore sicurezza dei cittadini; la costituzione di un ufficio per l’acquisizione di fondi europei, statali e regionali, il contenimento della pressione fiscale e l’istituzione di borse di studio oltre che di un fondo di garanzia per i giovani e la formazione professionale con incentivi e agevolazioni alle imprese.

E' in programma anche la costituzione della «Casa delle famiglie» e l’attivazione del «Progetto oratori», la realizzazione di infrastrutture in fibra ottica per l’abilitazione alla banda ultra larga; la nascita del «Convento delle Arti e delle lettere»; la riqualificazione e ampliamento degli impianti sportivi; il potenziamento dei servizi sociali in collaborazione con la Casa protetta Dagnini; la valorizzazione del Po, del suo ambiente e delle strutture dedicate; l’ideazione e promozione di eventi per lo sviluppo di un turismo diffuso; la riqualificazione generale dell’illuminazione pubblica con ottimizzazione dell’efficientamento energetico; la sostenibilità, la tutela e cura di tutto il patrimonio immobiliare e paesaggistico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS