18°

Politica

MicroMega inserisce Pizzarotti fra i sindaci delle "rivoluzioni tradite"

La rivista parla anche di Pisapia, de Magistris, Renzi e Doria

MicroMega inserisce Pizzarotti fra i sindaci delle "rivoluzioni tradite"
1

 

"Sono stati portati al vertice dell’amministrazione cittadina da grandi movimenti popolari indignati contro casta e partiti, hanno suscitato enormi speranze di cambiamento. Ma quasi tutti hanno tradito le aspettative, il vento arancione sembra essersi stinto". A scriverlo è MicroMega, che nel prossimo numero, in uscita domani, 28 novembre, in un’intera sezione – dal titolo "Rivoluzione tradite?" – traccia un primo bilancio di questi sindaci: sotto esame, tra poche luci e molte ombre, finiscono così Giuliano Pisapia, Luigi de Magistris, Federico Pizzarotti, Matteo Renzi e Marco Doria.
Il giornalista Gianni Barbacetto si interroga sul sindaco di Milano: dalla sua gestione dell’Expo ai nuovi grattacieli che sorgeranno, dall’aumento di tasse e biglietti al mancato coinvolgimento dei comitati di base.
Pierfranco Pellizzetti mette sotto il torchio il primo cittadino di Genova, "un sindaco debole" nel contrastare il partito del mattone e la devastazione del territorio nella città. Molte ombre, per MicroMega, anche sull'amministrazione a Napoli di de Magistris analizzata da Giuseppe Manzo e Ciro Pellegrino con un reportage dal titolo "Scassanapoli".
Il candidato alla segreteria del Pd viene invece rottamato da Raffaele Palumbo il quale osserva che spesso agli slogan di Renzi non siano seguiti i fatti. Almeno nella sua Firenze.
Oltre al centrosinistra, critiche piovono anche sulla prima esperienza di governo del M5S: la città di Parma. Federica Lombardi riporta le forti polemiche sollevate dai provvedimenti di Pizzarotti: dall’inceneritore alle norme anti-bivacco passando per il nuovo consumo di suolo, la finta partecipazione e i rincari dei servizi.
"Sono stati portati al vertice dell’amministrazione cittadina da grandi movimenti popolari indignati contro casta e partiti, hanno suscitato enormi speranze di cambiamento. Ma quasi tutti hanno tradito le aspettative, il vento arancione sembra essersi stinto". A scriverlo è MicroMega, che nel prossimo numero, in uscita domani, 28 novembre, in un’intera sezione - dal titolo "Rivoluzione tradite?" - traccia un primo bilancio di questi sindaci: sotto esame, tra poche luci e molte ombre, finiscono così Giuliano Pisapia, Luigi de Magistris, Federico Pizzarotti, Matteo Renzi e Marco Doria.
Il giornalista Gianni Barbacetto si interroga sul sindaco di Milano: dalla sua gestione dell’Expo ai nuovi grattacieli che sorgeranno, dall’aumento di tasse e biglietti al mancato coinvolgimento dei comitati di base.
Pierfranco Pellizzetti mette sotto il torchio il primo cittadino di Genova, "un sindaco debole" nel contrastare il partito del mattone e la devastazione del territorio nella città. Molte ombre, per MicroMega, anche sull'amministrazione a Napoli di de Magistris analizzata da Giuseppe Manzo e Ciro Pellegrino con un reportage dal titolo "Scassanapoli".
Il candidato alla segreteria del Pd viene invece rottamato da Raffaele Palumbo il quale osserva che spesso agli slogan di Renzi non siano seguiti i fatti. Almeno nella sua Firenze.
Oltre al centrosinistra, critiche piovono anche sulla prima esperienza di governo del M5S: la città di Parma. Federica Lombardi riporta le forti polemiche sollevate dai provvedimenti di Pizzarotti: dall’inceneritore alle norme anti-bivacco passando per il nuovo consumo di suolo, la finta partecipazione e i rincari dei servizi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gaetano

    01 Dicembre @ 20.41

    Agli amici rifondaioli di Micromega, vorrei rispondere che forse brucia ancora un pò il deretano visto che a Parma un anno e mezzo fa, pensavano che non c'era partita, che avrebbero sbancato, e che avrebbe vinto il solito trombone della politica il sig. Bernazzoli, il quale si è guardato bene dal dimettersi prima di candidarsi (certo, altrimenti come avrebbe fatto a campare sulle nostre spalle in caso di sconfitta). Pizzarotti, sta rappresentando una svolta epocale nella gestione del pubblico, certo non mancano difficoltà o scelte forse discutibili, ma solo un indovino può prevedere tutto e di conseguenza fare solo scelte giuste. Dopo la sciagurata gestione Ubaldi/Vignali è facile attaccare l'attuale sindaco facendo finta di non sapere cosa ha ereditato, e facendo finta per esempio, di non sapere che l'ultima decisione sull'apertura dell'inceneritore l'ha presa un tribunale e non il sindaco (come è giusto che sia). Siete sicuri che con Bernazzoli vi sarebbe piaciuto di più? gaetano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

11commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento