-0°

12°

Politica

MicroMega inserisce Pizzarotti fra i sindaci delle "rivoluzioni tradite"

La rivista parla anche di Pisapia, de Magistris, Renzi e Doria

MicroMega inserisce Pizzarotti fra i sindaci delle "rivoluzioni tradite"
Ricevi gratis le news
1

 

"Sono stati portati al vertice dell’amministrazione cittadina da grandi movimenti popolari indignati contro casta e partiti, hanno suscitato enormi speranze di cambiamento. Ma quasi tutti hanno tradito le aspettative, il vento arancione sembra essersi stinto". A scriverlo è MicroMega, che nel prossimo numero, in uscita domani, 28 novembre, in un’intera sezione – dal titolo "Rivoluzione tradite?" – traccia un primo bilancio di questi sindaci: sotto esame, tra poche luci e molte ombre, finiscono così Giuliano Pisapia, Luigi de Magistris, Federico Pizzarotti, Matteo Renzi e Marco Doria.
Il giornalista Gianni Barbacetto si interroga sul sindaco di Milano: dalla sua gestione dell’Expo ai nuovi grattacieli che sorgeranno, dall’aumento di tasse e biglietti al mancato coinvolgimento dei comitati di base.
Pierfranco Pellizzetti mette sotto il torchio il primo cittadino di Genova, "un sindaco debole" nel contrastare il partito del mattone e la devastazione del territorio nella città. Molte ombre, per MicroMega, anche sull'amministrazione a Napoli di de Magistris analizzata da Giuseppe Manzo e Ciro Pellegrino con un reportage dal titolo "Scassanapoli".
Il candidato alla segreteria del Pd viene invece rottamato da Raffaele Palumbo il quale osserva che spesso agli slogan di Renzi non siano seguiti i fatti. Almeno nella sua Firenze.
Oltre al centrosinistra, critiche piovono anche sulla prima esperienza di governo del M5S: la città di Parma. Federica Lombardi riporta le forti polemiche sollevate dai provvedimenti di Pizzarotti: dall’inceneritore alle norme anti-bivacco passando per il nuovo consumo di suolo, la finta partecipazione e i rincari dei servizi.
"Sono stati portati al vertice dell’amministrazione cittadina da grandi movimenti popolari indignati contro casta e partiti, hanno suscitato enormi speranze di cambiamento. Ma quasi tutti hanno tradito le aspettative, il vento arancione sembra essersi stinto". A scriverlo è MicroMega, che nel prossimo numero, in uscita domani, 28 novembre, in un’intera sezione - dal titolo "Rivoluzione tradite?" - traccia un primo bilancio di questi sindaci: sotto esame, tra poche luci e molte ombre, finiscono così Giuliano Pisapia, Luigi de Magistris, Federico Pizzarotti, Matteo Renzi e Marco Doria.
Il giornalista Gianni Barbacetto si interroga sul sindaco di Milano: dalla sua gestione dell’Expo ai nuovi grattacieli che sorgeranno, dall’aumento di tasse e biglietti al mancato coinvolgimento dei comitati di base.
Pierfranco Pellizzetti mette sotto il torchio il primo cittadino di Genova, "un sindaco debole" nel contrastare il partito del mattone e la devastazione del territorio nella città. Molte ombre, per MicroMega, anche sull'amministrazione a Napoli di de Magistris analizzata da Giuseppe Manzo e Ciro Pellegrino con un reportage dal titolo "Scassanapoli".
Il candidato alla segreteria del Pd viene invece rottamato da Raffaele Palumbo il quale osserva che spesso agli slogan di Renzi non siano seguiti i fatti. Almeno nella sua Firenze.
Oltre al centrosinistra, critiche piovono anche sulla prima esperienza di governo del M5S: la città di Parma. Federica Lombardi riporta le forti polemiche sollevate dai provvedimenti di Pizzarotti: dall’inceneritore alle norme anti-bivacco passando per il nuovo consumo di suolo, la finta partecipazione e i rincari dei servizi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gaetano

    01 Dicembre @ 20.41

    Agli amici rifondaioli di Micromega, vorrei rispondere che forse brucia ancora un pò il deretano visto che a Parma un anno e mezzo fa, pensavano che non c'era partita, che avrebbero sbancato, e che avrebbe vinto il solito trombone della politica il sig. Bernazzoli, il quale si è guardato bene dal dimettersi prima di candidarsi (certo, altrimenti come avrebbe fatto a campare sulle nostre spalle in caso di sconfitta). Pizzarotti, sta rappresentando una svolta epocale nella gestione del pubblico, certo non mancano difficoltà o scelte forse discutibili, ma solo un indovino può prevedere tutto e di conseguenza fare solo scelte giuste. Dopo la sciagurata gestione Ubaldi/Vignali è facile attaccare l'attuale sindaco facendo finta di non sapere cosa ha ereditato, e facendo finta per esempio, di non sapere che l'ultima decisione sull'apertura dell'inceneritore l'ha presa un tribunale e non il sindaco (come è giusto che sia). Siete sicuri che con Bernazzoli vi sarebbe piaciuto di più? gaetano

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS