21°

35°

asta pubblica

Ancora nessuna offerta per il Romanini-Stuard

Romanini Stuard

Romanini Stuard

Ricevi gratis le news
0

 

Pierluigi Dallapina
L'asta pubblica è fissata per questa mattina alle 9, ma a quanto pare sul tavolo del notaio incaricato di valutare le offerte per l’acquisizione del complesso Romanini-Stuard non ci sarà nessuna busta da aprire, perché l’asta, per la seconda volta, è andata desolatamente deserta. 
Non sembra essere servito, quindi, lo sconto del 10 per cento applicato sul prezzo iniziale dall'Asp ex-Iraia, dopo il fallimento del primo tentativo di vendere il complesso immobiliare che si trova in Oltretorrente. 
Vendita che, secondo l'ormai decaduto  consiglio di amministrazione guidato da Giancarlo Cattani, avrebbe contribuito a ripianare le perdite del bilancio di Asp «Ad Personam» registrate nel 2011 e nel 2012. La vendita del Romanini-Stuard questa volta era stata quotata a 11 milioni 880 mila euro, partendo così da un ribasso del 10 per cento rispetto ai 13,2 milioni di euro dell’asta pubblica che si era svolta il 18 settembre.
In considerazione delle difficoltà del mercato immobiliare, l’assemblea dei soci aveva quindi deciso di abbassare la cifra iniziale di 1 milione 320 mila euro, ma questo sconto si è rivelato inutile, in quanto nessuna offerta anche questa volta è stata consegnate alla segreteria di «Ad Personam», in via Cavestro, entro mezzogiorno di lunedì 25 novembre. 
In base alle stime del consiglio di amministrazione decaduto qualche settimana fa di «Ad Personam» - che è stato sostituito da poco più di una settimana da Marco Giorgi in qualità di amministratore unico - la plusvalenza di circa 4,2 milioni di euro sarebbe dovuta servire per ripianare le perdite del 2011 e 2012, determinate da passaggio dal Comune ad Asp di alcuni servizi assistenziali già in perdita.
A questo punto spetterà al nuovo amministratore impostare, in accordo con il Comune, una strategia di risanamento dei conti di «Ad Personam», ed eventualmente valutare la fattibilità di alcuni progetti ereditati dalla precedente gestione, come la riqualificazione del complesso «Tamerici» a Villa Parma, e la costruzione di un nuovo edificio. Va ricordato che il complesso Romanini-Stuard è formato da tre fabbricati: il primo, che si affaccia su via Rismondo, è alto tre piani ed è caratterizzato da una facciata con i mattoni a vista, il secondo, probabilmente edificato a metà Ottocento, si sviluppa su quattro livelli oltre ad essere dotato di un piano interrato, e si affaccia su via Rismondo, via della Salute e via Don Bosco. L’ultimo edificio, di cinque piani, è costituito dall’ex ospedale Stuard, acquistato dagli ex Iraia pochi anni fa dal Maggiore e ora messo in vendita senza neppure avervi mai fatto alcun intervento o utilizzo 
Pierluigi Dallapina

L'asta pubblica è fissata per questa mattina ma a quanto pare sul tavolo del notaio incaricato di valutare le offerte per l’acquisizione del complesso Romanini-Stuard non ci sarà nessuna busta da aprire, perché l’asta, per la seconda volta, è andata desolatamente deserta. 
Non sembra essere servito, quindi, lo sconto del 10 per cento applicato sul prezzo iniziale dall'Asp ex-Iraia, dopo il fallimento del primo tentativo di vendere il complesso immobiliare che si trova in Oltretorrente. Vendita che, secondo l'ormai decaduto  consiglio di amministrazione guidato da Giancarlo Cattani, avrebbe contribuito a ripianare le perdite del bilancio di Asp «Ad Personam» registrate nel 2011 e nel 2012. ..................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel