20°

31°

POLITICA

Hub Cafè, 24 mila euro dal Comune. Lavagetto: "Ora aspettiamo un cartellone di livello..."

Il segretario Pd: "Solo raramente iniziative legate alla creatività giovanile. Soldi dati senza bando, come per Arcipelago Scec"

Hub Cafè

l'Hub Cafè di piazzale Bertozzi

0

 

È notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi.
Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.
Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore.
Del resto l’Hub Café doveva principalmente essere un luogo nel quale svolgere eventi, mostre, performance e reading promosse dal Comune (come da delibera istitutiva n 1343/2009) in cui l’attività artistico culturale doveva essere prevalente rispetto alla somministrazione. 
La domanda quindi è: l’HUB Café adempie in modo soddisfacente per la collettività agli obblighi legati ai finanziamenti pubblici che riceve da anni?
Quali sono dunque state le valutazioni svolte dal Comune riguardo al programma culturale dell’anno 2013? Quali i criteri  utilizzati per ritenere corretto l’importo di € 24.000,00?
Il criterio della convenzione con il gestore è chiaro: il Comune a fronte delle attività svolte dall’Hub si impegna a sostenere le spese per un importo non superiore a 50.000,00 euro commisurato però alla qualità del programma dettagliato annuale delle iniziative.
Lo stesso criterio che dovrebbe applicarsi alle tante iniziative culturali di altre associazioni posto che la trasparenza e la parità di trattamento costituiscono un obbligo per tutte le pubbliche amministrazioni.
E tuttavia allo stesso modo, senza bando, già nell’agosto di quest’anno è stato riconosciuto un contributo di € 10.000,00 all’associazione SCEC Emilia Romagna.
Per rimanere nel campo “cultura”, il pensiero va alla quasi contemporanea situazione dei Teatri che i riscontri li hanno sempre avuti e che la cultura l’hanno davvero prodotta. Nel loro caso il Comune ha messo a bando gli spazi in cui sono attivi da anni, sicché gli stessi rischiano di essere smantellati qualora non dovessero riuscire ad aggiudicarsi le gare.  
Il pensiero poi va anche al recente bando per le attività natalizie, per cui il Comune erogherà complessivamente 20.000,00 euro per tutte le attività a prevalente carattere culturale sulle festività natalizie e santo patrono ad associazioni.
Verrebbe da dire che con taluno si utilizza un metodo mentre con altri se ne utilizza uno differente; certamente in alcuni casi non si tiene conto del c.d. “merito”, a dispetto di tutti i proclami curricolari che sempre più appaiono lettera morta.
Ci aspettiamo quindi un cartellone di livello dall’Hub Café. 
Ci aspettiamo che il Comune verifichi con la debita attenzione la produttività dell’Hub Café e che, qualora non vi siano cambiamenti nella conduzione, provveda di conseguenza, magari destinando maggiori risorse ad altri soggetti da individuarsi con un serio bando fondato sulla qualità del progetto culturale e non altro.
Ma soprattutto ci aspettiamo maggiore rispetto dei tanto proclamati principi di trasparenza e merito, che invece tanto latitano nell’azione dell’amministrÈ notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi.Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore.
"Ora ci aspettiamo un cartellone di livello...". E' la "sfida" che lancia il segretario cittadino del Pd Lorenzo Lavagetto sul tema Hub Cafè. "È notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi - scrive Lavagetto in un comunicato -. Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.
Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore".
"Del resto - continua -  l’Hub Café doveva principalmente essere un luogo nel quale svolgere eventi, mostre, performance e reading promosse dal Comune (come da delibera istitutiva n 1343/2009) in cui l’attività artistico culturale doveva essere prevalente rispetto alla somministrazione. La domanda quindi è: l’HUB Café adempie in modo soddisfacente per la collettività agli obblighi legati ai finanziamenti pubblici che riceve da anni? Quali sono dunque state le valutazioni svolte dal Comune riguardo al programma culturale dell’anno 2013? Quali i criteri  utilizzati per ritenere corretto l’importo di € 24.000,00? Il criterio della convenzione con il gestore è chiaro: il Comune a fronte delle attività svolte dall’Hub si impegna a sostenere le spese per un importo non superiore a 50.000,00 euro commisurato però alla qualità del programma dettagliato annuale delle iniziative.Lo stesso criterio che dovrebbe applicarsi alle tante iniziative culturali di altre associazioni posto che la trasparenza e la parità di trattamento costituiscono un obbligo per tutte le pubbliche amministrazioni".
"E tuttavia allo stesso modo, senza bando, già nell’agosto di quest’anno è stato riconosciuto un contributo di € 10.000,00 all’associazione SCEC Emilia Romagna.Per rimanere nel campo “cultura”, il pensiero va alla quasi contemporanea situazione dei Teatri che i riscontri li hanno sempre avuti e che la cultura l’hanno davvero prodotta. Nel loro caso il Comune ha messo a bando gli spazi in cui sono attivi da anni, sicché gli stessi rischiano di essere smantellati qualora non dovessero riuscire ad aggiudicarsi le gare.  Il pensiero poi va anche al recente bando per le attività natalizie, per cui il Comune erogherà complessivamente 20.000,00 euro per tutte le attività a prevalente carattere culturale sulle festività natalizie e santo patrono ad associazioni.Verrebbe da dire che con taluno si utilizza un metodo mentre con altri se ne utilizza uno differente; certamente in alcuni casi non si tiene conto del c.d. “merito”, a dispetto di tutti i proclami curricolari che sempre più appaiono lettera morta.Ci aspettiamo quindi un cartellone di livello dall’Hub Café. Ci aspettiamo che il Comune verifichi con la debita attenzione la produttività dell’Hub Café e che, qualora non vi siano cambiamenti nella conduzione, provveda di conseguenza, magari destinando maggiori risorse ad altri soggetti da individuarsi con un serio bando fondato sulla qualità del progetto culturale e non altro.Ma soprattutto ci aspettiamo maggiore rispetto dei tanto proclamati principi di trasparenza e merito, che invece tanto latitano nell’azione dell’amministrazione". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona La Spezia

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat