15°

POLITICA

Hub Cafè, 24 mila euro dal Comune. Lavagetto: "Ora aspettiamo un cartellone di livello..."

Il segretario Pd: "Solo raramente iniziative legate alla creatività giovanile. Soldi dati senza bando, come per Arcipelago Scec"

Hub Cafè

l'Hub Cafè di piazzale Bertozzi

0

 

È notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi.
Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.
Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore.
Del resto l’Hub Café doveva principalmente essere un luogo nel quale svolgere eventi, mostre, performance e reading promosse dal Comune (come da delibera istitutiva n 1343/2009) in cui l’attività artistico culturale doveva essere prevalente rispetto alla somministrazione. 
La domanda quindi è: l’HUB Café adempie in modo soddisfacente per la collettività agli obblighi legati ai finanziamenti pubblici che riceve da anni?
Quali sono dunque state le valutazioni svolte dal Comune riguardo al programma culturale dell’anno 2013? Quali i criteri  utilizzati per ritenere corretto l’importo di € 24.000,00?
Il criterio della convenzione con il gestore è chiaro: il Comune a fronte delle attività svolte dall’Hub si impegna a sostenere le spese per un importo non superiore a 50.000,00 euro commisurato però alla qualità del programma dettagliato annuale delle iniziative.
Lo stesso criterio che dovrebbe applicarsi alle tante iniziative culturali di altre associazioni posto che la trasparenza e la parità di trattamento costituiscono un obbligo per tutte le pubbliche amministrazioni.
E tuttavia allo stesso modo, senza bando, già nell’agosto di quest’anno è stato riconosciuto un contributo di € 10.000,00 all’associazione SCEC Emilia Romagna.
Per rimanere nel campo “cultura”, il pensiero va alla quasi contemporanea situazione dei Teatri che i riscontri li hanno sempre avuti e che la cultura l’hanno davvero prodotta. Nel loro caso il Comune ha messo a bando gli spazi in cui sono attivi da anni, sicché gli stessi rischiano di essere smantellati qualora non dovessero riuscire ad aggiudicarsi le gare.  
Il pensiero poi va anche al recente bando per le attività natalizie, per cui il Comune erogherà complessivamente 20.000,00 euro per tutte le attività a prevalente carattere culturale sulle festività natalizie e santo patrono ad associazioni.
Verrebbe da dire che con taluno si utilizza un metodo mentre con altri se ne utilizza uno differente; certamente in alcuni casi non si tiene conto del c.d. “merito”, a dispetto di tutti i proclami curricolari che sempre più appaiono lettera morta.
Ci aspettiamo quindi un cartellone di livello dall’Hub Café. 
Ci aspettiamo che il Comune verifichi con la debita attenzione la produttività dell’Hub Café e che, qualora non vi siano cambiamenti nella conduzione, provveda di conseguenza, magari destinando maggiori risorse ad altri soggetti da individuarsi con un serio bando fondato sulla qualità del progetto culturale e non altro.
Ma soprattutto ci aspettiamo maggiore rispetto dei tanto proclamati principi di trasparenza e merito, che invece tanto latitano nell’azione dell’amministrÈ notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi.Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore.
"Ora ci aspettiamo un cartellone di livello...". E' la "sfida" che lancia il segretario cittadino del Pd Lorenzo Lavagetto sul tema Hub Cafè. "È notizia di questi giorni che il Comune di Parma ha stanziato, per iniziative legate alla creatività giovanile, 24.000,00 euro all’Hub Café di piazzale Bertozzi - scrive Lavagetto in un comunicato -. Sono anni che la città si interroga sull’aspetto culturale dell’Hub Café, che è a tutti gli effetti un bar in cui solo raramente si sono viste iniziative indirizzate ai giovani.
Eppure le Giunte comunali, quella precedente e quella attuale, continuano a buttarvi danaro, che visti gli scarsi quando non deludenti ritorni per la creatività giovanile poteva certamente essere investito in modo migliore".
"Del resto - continua -  l’Hub Café doveva principalmente essere un luogo nel quale svolgere eventi, mostre, performance e reading promosse dal Comune (come da delibera istitutiva n 1343/2009) in cui l’attività artistico culturale doveva essere prevalente rispetto alla somministrazione. La domanda quindi è: l’HUB Café adempie in modo soddisfacente per la collettività agli obblighi legati ai finanziamenti pubblici che riceve da anni? Quali sono dunque state le valutazioni svolte dal Comune riguardo al programma culturale dell’anno 2013? Quali i criteri  utilizzati per ritenere corretto l’importo di € 24.000,00? Il criterio della convenzione con il gestore è chiaro: il Comune a fronte delle attività svolte dall’Hub si impegna a sostenere le spese per un importo non superiore a 50.000,00 euro commisurato però alla qualità del programma dettagliato annuale delle iniziative.Lo stesso criterio che dovrebbe applicarsi alle tante iniziative culturali di altre associazioni posto che la trasparenza e la parità di trattamento costituiscono un obbligo per tutte le pubbliche amministrazioni".
"E tuttavia allo stesso modo, senza bando, già nell’agosto di quest’anno è stato riconosciuto un contributo di € 10.000,00 all’associazione SCEC Emilia Romagna.Per rimanere nel campo “cultura”, il pensiero va alla quasi contemporanea situazione dei Teatri che i riscontri li hanno sempre avuti e che la cultura l’hanno davvero prodotta. Nel loro caso il Comune ha messo a bando gli spazi in cui sono attivi da anni, sicché gli stessi rischiano di essere smantellati qualora non dovessero riuscire ad aggiudicarsi le gare.  Il pensiero poi va anche al recente bando per le attività natalizie, per cui il Comune erogherà complessivamente 20.000,00 euro per tutte le attività a prevalente carattere culturale sulle festività natalizie e santo patrono ad associazioni.Verrebbe da dire che con taluno si utilizza un metodo mentre con altri se ne utilizza uno differente; certamente in alcuni casi non si tiene conto del c.d. “merito”, a dispetto di tutti i proclami curricolari che sempre più appaiono lettera morta.Ci aspettiamo quindi un cartellone di livello dall’Hub Café. Ci aspettiamo che il Comune verifichi con la debita attenzione la produttività dell’Hub Café e che, qualora non vi siano cambiamenti nella conduzione, provveda di conseguenza, magari destinando maggiori risorse ad altri soggetti da individuarsi con un serio bando fondato sulla qualità del progetto culturale e non altro.Ma soprattutto ci aspettiamo maggiore rispetto dei tanto proclamati principi di trasparenza e merito, che invece tanto latitano nell’azione dell’amministrazione". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv