18°

31°

Parma

Cgil critica le dichiarazioni del sindaco sui dipendenti: "Esterrefatti, un attacco gratuito"

Ancora polemiche sul libro di Pizzarotti

Cgil critica le dichiarazioni del sindaco sui dipendenti: "Esterrefatti, un attacco gratuito"
Ricevi gratis le news
1

 

 

 

Con un comunicato intitolato “Le colpe dei lavoratori nelle fatiche letterarie del Sindaco”, il segretario generale di Fp Cgil Sauro Salati interviene sulle polemiche sollevate in Consiglio comunale riguardo ad alcune dichiarazioni sui dipendenti e il loro rapporto con la politica che Federico Pizzarotti fa nel libro presentato ieri. Saslati dice che di fronte alle parole del sindaco "si resta esterrefatti per diversi motivi". 


Ecco il comunicato della Cgil: 

“Le recenti fatiche letterarie del Sindaco di Parma non possono lasciare indifferenti i lavoratori del Comune e le loro rappresentanze sindacali. Nella fattispecie, secondo la FP CGIL provinciale, il generico richiamo alle responsabilità di quei dipendenti che secondo Pizzarotti avrebbero “visto e sentito degli illeciti e che sono stati zitti” durante la giunta Vignali, rappresenta una strumentalizzazione e una deformazione del ruolo dei dipendenti pubblici, sport fin troppo praticato negli ultimi anni.

Non pago, il Sindaco ha rincarato la dose, mettendo l’accento sulla difficoltà di far funzionare la macchina Comunale anche a causa delle presunte responsabilità dei lavoratori, a suo dire troppo politicizzati. Per Pizzarotti avere a che fare con persone che non la pensano come lui sarebbe un errore del sistema. C’è chi la chiama democrazia.
Alle parole del Sindaco si resta esterrefatti per diversi motivi; in particolare scrivere che qualche settore o servizio non funziona senza fare nomi e cognomi, è un’inqualificabile generalizzazione, che peraltro dà l'idea di un’amministrazione allo sbando.
Non si può negare che qualche singola persona, per paura, possa non aver voluto sentire o vedere quanto stava succedendo durante la giunta Vignali, ma le decine di sopralluoghi della Guardia di Finanza e della Procura della Repubblica, non ancora conclusi, hanno dimostrato come il corpo dei dipendenti del Comune sia nel suo complesso onesto.
Gli arresti di più dirigenti a tempo determinato nominati a suo tempo dalla politica hanno segnato lo spartiacque tra coloro che avevano collaborato fattivamente e coloro che avevano subito la situazione (va ricordato che le indagini non sono ancora concluse).
Allora perché un attacco cosi gratuito ai dipendenti? I servizi della scuola per l'infanzia funzionano a prescindere, le attività della Polizia Municipale anche, i servizi sociali affrontano con grande senso di responsabilità le difficoltà derivanti dalla crisi e il numero crescente di persone che vi accedono, gli uffici erogano ai cittadini quanto loro richiedono. Quindi? Non sarà che si vuole scaricare su altri la responsabilità del mancato governo della macchina Comunale?
Il bando di mobilità per il nuovo Direttore del Personale con tanto di graduatoria in essere non ha ancora visto la nomina del Dirigente. Il bando di concorso da Direttore Generale che doveva riorganizzare il Comune si è perso nelle nebbie dei Portici del Grano.
La responsabilità di queste mancate nomine è tutta del Sindaco. Sarebbe opportuno che non si ostinasse ad attribuire ai dipendenti ruoli che non hanno e che si impegnasse a riorganizzare quanto prime le Funzioni della Macrostruttura o diversamente le responsabilità dello sfascio del Comune di Parma saranno davvero solo sue. Forse una nota di scuse ai suoi dipendenti a questo punto non guasterebbe”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    04 Dicembre @ 15.34

    al peggio non c'è mai fine

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video