-4°

Politica

Renzi annuncia la squadra alla guida del Pd

Maestri e De Vanna: "Risultato straordinario di partecipazione. Delusione per Cuperlo a Parma"

Renzi annuncia la squadra alla guida del Pd
1

 

Il nuovo segretario del Partito Democratico Matteo Renzi ha incontrato Guglielmo Epifani, segretario «reggente».
Renzi è arrivato alla sede del Pd a Roma entrando da un accesso secondario, evitando così la folla di tv e curiosi che lo attendeva a Largo del Nazareno.
«Nell’autonomia del mio ruolo ho chiesto a 12 persone di darmi una mano nella segreteria: cinque uomini e sette donne», ha detto Matteo Renzi in conferenza stampa.
Questa la segreteria di Renzi: Luca Lotti, Stefano Bonaccini, Filippo Taddei, Davide Faraone, Francesco Nicodemo, Maria Elena Boschi, Marianna Madia, Federica Mogherini, Deborah Serracchiani, Chiara Braga, Alessia Morani, Pina Picierno, Lorenzo Guerini (portavoce della segreteria).
«Nella squadra della segreteria l’età media è di 35 anni», ha sottolineato il neo-segretario.

PATRIZIA MAESTRI E I COMITATI PER CUPERLO: "RISULTATO STRAORDINARIO DI PARTECIPAZIONE. DELUSIONE PER CUPERLO A PARMA". Attraverso un comunicato, la parlamentare del Pd Patrizia Maestri e il coordinatore del Comitato Parma per Cuperlo, Francesco De Vanna, tracciano un bilancio del risultato delle primarie di ieri.
Ecco il comunicato: 

“Quasi 3 milioni di elettori a livello nazionale e oltre 28.000 a Parma: un grandissimo risultato di partecipazione che premia il lavoro dei tanti volontari impegnati in queste settimane nella discussione nei circoli, nell’organizzazione dei seggi e nella campagna congressuale. Ai volontari e a chi a voluto sostenere Cuperlo col voto di ieri, rivolgiamo un sincero ringraziamento”.

Così Patrizia Maesti e Francesco De Vanna, promotori a Parma del comitato a sostegno della candidatura di Gianni Cuperlo alla segreteria nazionale del PD.
"La grande partecipazione, allargata anche ai non iscritti al PD, ha indubbiamente premiato il candidato favorito Matteo Renzi ma non possiamo nascondere un po’ di delusione per il risultato, sotto le attese, di Gianni Cuperlo in provincia di Parma; probabilmente con un po’ di tempo a disposizione in più il suo messaggio di cambiamento avrebbe potuto fare maggiormente presa tra gli elettori. Ripartiremo comunque da qui per continuare ad impegnarci sul piano politico su tutto il territorio”, ha commentato Francesco De Vanna.
“La proposta politica di Gianni Cuperlo, al di là del risultato, resta incredibilmente attuale” - ha commentato Patrizia Maestri, eletta all’Assemblea Nazionale - “ho scelto di candidarmi sul territorio e nelle diverse iniziative che abbiamo organizzato avevo colto le difficoltà; ora però occorre continuare a lavorare, riconoscendo la leadership di Matteo Renzi ma senza rinunciare alle nostre idee di sinistra e senza paura del confronto anche critico con lui che speriamo avrà la capacità di mantenere vivo il pluralismo nel partito”.

Gli eletti dell'Emilia-Romagna all'Assemblea Nazionale del Partito Democratico

 

Guarda il servizio del TgParma


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    10 Dicembre @ 13.59

    Renzi ha stravinto ma Cuperlo e D'Alema gli hanno già dichiarato guerra: come sempre il peggior nemico del pd sarà lo stesso pd!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

EMERGENZA

Parma si mobilita

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta