15°

Politica

Lavagetto a Pizzarotti: "Rifiuti, rette, emergenza casa: servono soluzioni"

Lettera aperta del segretario Pd. Che punzecchia sull'inceneritore:"Come mai così remissivo sui rifiuti da altre regioni?"

lorenzo lavagetto

Lorenzo Lavagetto

Ricevi gratis le news
9

 

Bene scrivere libri e trovare un albero non a pedali, ma il compito di un sindaco è trovare soluzioni ai problemi della città. Lo dice chiaramente Lorenzo Lavagetto, il segretario cittadino del Pd, che al sindaco Pizzarotti ha scritto una lettera aperta. Tre le urgenze delineate: la raccolta rifiuti, l'aumento delle rette in nidi e materne e l'emergenza casa. Con varie punzecchiature, a partire dall'inceneritore: "Noi siamo contrari ai rifiuti provenienti dalle altre province mentre tu ci stai sembrando inaspettatamente remissivo: come mai?".

Ecco la lettera in versione integrale.

 

"Caro sindaco Pizzarotti,

innanzitutto ti faccio i miei complimenti per aver scelto finalmente un albero decente in Piazza, dopo l'obbrobrio a pedali dell'anno scorso. Sapersi migliorare è una dote che spero sia contagiosa. Complimenti anche per l'uscita del tuo primo libro, un traguardo importante per chiunque, nel quale spero di cogliere l'influsso del tuo "livre de chevet", il Gabbiano Jonathan Livingston.

La missione del Sindaco però non è solo quella di scrivere libri e piantare alberi di Natale, sarebbe il mestiere più bello del mondo e forse lo rimane comunque, perché la missione del Sindaco è quella di guidare un Comune e rappresentare la propria comunità, non c'è onore più alto.
Tu, come me, abiti in centro e ti sarai certamente imbattuto in cumuli di immondizia che rendono a volte quasi impraticabili i nostri borghi. Dopo aver "toppato" sull'inceneritore (a proposito: noi siamo contrari ai rifiuti provenienti dalle altre province mentre tu ci stai sembrando inaspettatamente remissivo: come mai?), ti chiedo di concentrarti sulla raccolta dato che come cittadini paghiamo tributi sempre più alti - per non parlare di artigiani e commercianti - e riceviamo un servizio peggiore. C'è evidentemente qualcosa che non va e anche su queste cose, caro Sindaco, si gioca la credibilità di un'amministrazione.

A Natale poi, nei giorni in cui le famiglie si riuniscono, non possiamo ignorare il disagio che hanno creato gli aumenti tariffari per le rette di nidi e materne. Proprio quando la crisi morde di più soprattutto i "giovani" di una generazione di 30/40enni alla quale anche noi due apparteniamo, cosa fa il Comune? Alza le rette. Non c'è bisogno di essere di sinistra per avere a cuore i servizi sociali, basta avere a cuore il futuro delle famiglie che è anche il futuro della città.
Infine, mi auguro che nel 2014 si possa risolvere quello che è un vero e proprio tema di civiltà, un'emergenza sociale che una città come la nostra non può accettare, che attanaglia le fasce più deboli della nostra comunità: l'emergenza casa. Come ben sai a Parma molte centinaia di persone rischiano di perdere quello che è un bene fondamentale, un diritto costituzionale. So bene che è un tema di difficile soluzione e proprio per questo il Partito Democratico di Parma lavorerà con tutti i propri mezzi per collaborare, se tu lo vorrai, ad una soluzione per il bene di tutti. A te però spetta il compito di reperire le risorse, magari gestendo in maniera oculata i soldi del Comune: magari non darli all'associazione SCEC tanto per fare un esempio.

Insomma, concludo augurandoti un sereno Natale auspicando che sotto l'albero quest'anno tu possa trovare tra i tanti doni anche un po' di soluzioni.
Auguri"
Lorenzo Lavagetto

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    26 Dicembre @ 17.24

    sono queste le persone che mi fanno vergognare di avere votato per 25 anni la sinistra, dovrebbero avere la bontà di tacere, specie dopo che si sono messi al governo con Berlusconi (pregiudicato con 4 anni di galera da fare!!!!)

    Rispondi

  • libero

    26 Dicembre @ 16.09

    Ridicolo

    Rispondi

  • Roberta

    25 Dicembre @ 13.35

    Il PD avrà anche la memoria corta...ma credo sia opportuno ricordare che, per TUTTA la campagna elettorale dei cinque stelle, quindi dell'attuale sindaco, l'argomento "forte", sbandierato in ogni possibile occasione, è stata proprio la posizione CONTRARIA all'inceneritore. Loro, a differenza di Bernazzoli, non avrebbero MAI permesso di farlo entrare in funzione!!! Tale argomentazione ha avuto un grande impatto sui cittadini che...poveretti, se la sono bevuta!!! Così abbiamo un sindaco pseudo-ecologista (ricordiamo tutti il ridicolo albero natalizio a pedali) e abbiamo pure l'inceneritore. Tiè...

    Rispondi

  • michele

    25 Dicembre @ 09.37

    inceneritore ?? ma come ? Bernazzoli non è del pd ,non l'ho a fortemente approvato ?mi pare che lavagetto abbia la memoria come i pesciolini rossi ,dopo un minuto ....reset .poi io ste montagne di rifiuti che impediscono il passaggio propio non riesco a vederle,e giro parma e i suoi borghi in bici quasi tutti i giorni che abbia bisogno di un paio di occhiali ,me li faro portare da Babbo natale

    Rispondi

  • alex

    25 Dicembre @ 07.55

    A proposito di rifiuti sono perfettamente d'accordo con il segretario PD. E' un' indecenza. Cumuli di rifiuti sui marciapiedi e ogni dove che impediscono anche il passaggio; alla faccia del "miglioramento " sbandierato dall' assessore competente (?). Affamare l'inceneritore non sarà facile e se si dovrà ricevere rifiuto anche da altri luoghi, beh, questo non era nelle promesse dell' amministrazione; ma tant'è, non è la sola promessa da marinaio che ci hanno fatto. La visione delle strade della nostra città in questi giorni (ma anche da tempo) è aberrante!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica