10°

18°

poliltica

Governance Poll: Pizzarotti scende al 73°posto

La ricerca IPR-Sole 24 ore quest'anno gli dà il 49% dei consensi: -4 rispetto all'anno scorso

Governance Poll: Pizzarotti scende al 73°posto
7

"Sei sindaci su dieci perdono consensi", titola il Sole 24 ore. E quello di Parma non fa eccezione.

Federico Pizzarotti, primo sindaco Cinque stelle di un capoluogo di provincia, è quest'anno al 73° posto, nella "classific del gradimento" dei primi cittadini, che emerge dall'indagine svolta - ormai ogni anno - da Ipr Marketing per il Sole 24 ore. 

Dodici mesi fa Pizzarotti era 51°. Ma al di là delle 22 posizioni perse in "classifica" (ovviamente, lo diciamo subito come per quelle sulla qualuità della vita, classifiche opinabili e su cui i lettori certo si divideranno), c'è appunto anche il calo dei consensi.

Oggi il primo cittadino di Parma ha il consenso del 49% degli abitanti, che è comunque un buon numero considerando anche che Pizzarotti partiva dal 19% del primo turno nel quale arrivò al ballottaggio con Bernazzoli. Ma siamo ovviamente lontani dal 60% del giorno delle elezioni, e c'è anche un calo rispetto al 53% dello scorso anno: un -4% che, come sempre, lasciamo commentare ai lettori.

Il più popolare è a PaviaLargo ai giovani in politica anche sul piano locale. Secondo il sondaggio Governance Poll 2013 condotto dalla società Ipr Marketing sul consenso di cui godono i sindaci dei comuni capoluogo e dei presidenti di Regione, è Alessandro Cattaneo di Pavia il primo cittadino più amato dagli italiani. Cattaneo, guadagna ben 11 punti rispetto al 2013 riportando in vetta un esponente del centrodestra. Secondo il sindaco di Bari Michele Emiliano con il consenso del 66% dei baresi.Terzo Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno con il 65%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • seginos

    14 Gennaio @ 10.08

    Gentile Signore, di tutta la squadra politica , sia a livello nazionale che locale, la manderei in vacanza, per non dire oltre. E' una persona onesta il sindaco Pizzarotti, e chi sta dicendo il contrario? Nessuno è un delinquente sino a prova contraria, neanche io e lei. Sia tanto abituati a fare le prove che sembriamo dei venditori di angurie. Di tutte quelle persone che mi ha elencato non ne salvo nessuno. Ci vorrebbe una MERKEL, alla tedesca, poche parole e molti fatti. In altre nazioni, quando una classe dirigente sbaglia, l'elettorato lo manda a casa, e non si aspetta che siano i tribunali a decidere. Pensiamo all'inceneritore, e le posso assicurare che vicino all'inceneritore non ci abita Lei, ci abitiamo noi, e l'altro giorno l'odore di bruciato che veniva da quella parte non ci si poteva stare. Si ricorda cosa aveva detto Pizzarotti in campagna elettorale? Faccia mente locale, perché io me lo ricordo. Lasciamo stare tutte le questioni burocratiche, civili e giudiziarie con IREN. L'assessore Folli, M5S, non sa chi in regione si occupi di ambiente, ma non sa che durante le feste, Parma è stata invasa dai rifiuti. C'è confusione sulla raccolta differenziata. In Germania la raccolta differenziata la fanno da 30 anni. A me non hanno dato risposta, ne il sindaco, ne l'assessore Folli, sulla sporcizia che c'era durante le feste, anche i nostri netturbini erano in ferie? Non dovrebbe essere un lavoro a turni? Io faccio i turni e lavoro durante le feste e non dico io non lavoro adesso. Mi dica le è piaciuta Parma invasa dai rifiuti? A me sinceramente no. Ho avuto spazzatura in balcone, pur di non portarla in strada.Penso che dovremmo imparare da altri paesi anche a non arroccarci sulle nostre posizioni, ma ha uscire dagli schemi. E mi creda che in questo momento, dopo tutto quello che ho visto e vedo, non credo neanche al Padre Eterno!

    Rispondi

  • HARRIS

    14 Gennaio @ 08.37

    @seginos In realtà chi si doveva mandare a casa a Parma lo abbiamo già mandato a casa! Ora c'è una persona onesta che sta facendo bene rimediando ai danni del passato. Vuoi mandare a casa anche lui? E chi ci metti? la Bonetti? Lorenzo Lavagetto?? Rossi? Ma per piacere!! Dai dai non farmi ridere su. Ce la siamo già ripresa Parma mandando a casa il pdl e civiltà parmigiana e impedendo a Bernazzoli di diventare sindaco e creare ulteriori danni

    Rispondi

  • seginos

    13 Gennaio @ 21.51

    Ma invece di litigare su chi ha fatto e chi non ha fatto, guardate in faccia la realtà. Ogni amministrazione alle sue responsabilità. Sia destra che sinistra o Movimento 5 Stelle. Che poi detto tra noi: le stelle ce le hanno fatte vedere a noi. Parma ha perso credibilità come la Nazione intera, perché non siamo capaci di incazzarci sul serio e mandare a casa chi ci prende per i fondelli. Basti pensare a tutte le vicende degli ultimi anni, Si è criticato la prima repubblica, ma quella stagione non è mai finita. Smettiamola di raccontarci favole, riprendiamoci il nostro orgoglio come parmigiani e come Italiani e mandiamo a casa la gente che non merita.

    Rispondi

  • HARRIS

    13 Gennaio @ 20.33

    @Goldwords. Per scelte impopolare intendo rette delle scuole alte per mantenere il servizio in termini qualitativi alto, è un esempio. Per colpa di un governo (pd pdl) centrale di incapaci a Roma i sindaci sono diventati esattori e basta, e città iper indebitate come Parma sono costrette ad una maggior pressione fiscale. Ci sono tante attività che non fanno titoloni ma di grande importanza come la messa in sicurezza delle scuole cittadini ad esempio. L'onesta, anche se invisibile e non appariscente, sta tornando di moda e lo possiamo vedere nei conti del comune, al taglio agli sprechi ecc ecc. Cose che a Roma (dove ricordiamo c'è il PD al governo del Paese) non è stato fatto niente ancora. Avanti così sindaco e non ti curar di loro. Harris81

    Rispondi

  • Maurizio

    13 Gennaio @ 20.00

    Vignali non è mai stato al primo posto in Italia

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

11commenti

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery