11°

POLITICA

Buzzi: "In Cittadella uno scempio". E cita le bombe atomiche

Il capogruppo di Forza Italia e il taglio degli alberi: "Alla faccia della difesa dell'ecosistema urbano promessa dal M5s"

L'ingresso della Cittadella

L'ingresso della Cittadella

Ricevi gratis le news
8

 

"Esprimo il piu profondo disappunto riguardo all'intervento di "manutenzione straordinaria" operato sul parco urbano della Cittadella ,quello che l'esperta Sandra Migliavacca, con competenza ed in modo accorato, ha definito scempio di un ecosistema urbano consolidatosi negli anni".

 Inizia così l'intervento di Paolo Buzzi, capogruppo di Forza Italia. Che continua: " Credo che non sia necessario appartenere a più o meno competenti (ed equilibrate) associazioni ambientaliste per dire che questo intervento è ciò che di più devastante sia mai stato effettuato sul patrimonio arboreo e naturalistico della città. Mi fanno sorridere le polemiche del passato quando per un cantiere edile veniva soppresso un solo albero, o quando si spendevano decine di migliaia di euro per trasferire il ginkgo biloba di qualche metro perchè non fosse sacrificato in seguito ai lavori della nuova stazione ferroviaria. E pensare a quando, riqualificando oltre 10 anni fa il Giardino Ducale, vi erano persone "ambientaliste" che si incatenavano ai secolari ippocastani per non consentire un intervento, per nulla invasivo, che poi si è rivelato estremamente positivo.
Bene, oggi siamo alla pulizia etnica di un patrimonio arboreo spacciata come manutenzione straordinaria ed operata da chi si è presentato al mondo come il più strenuo difensore dell'ambiente.
Nel programma elettorale del Movimento 5 Stelle (pag 19) e nel programma di mandato del Sindaco (pag 24 punto 5-sito del Comune di Parma) si parla e si promette salvaguardia dell'ecosistema urbano, piantumazione intensiva, cura del patrimonio vegetale.
Direi che non c'è male come contraddizione tra promessa elettorale ed attuazione pratica e come esempio si sana conservazione ambientale!
L'intervento sulla Cittadella è indifendibile ed ingiustificabile, come indifendibili ed ingiustificabili sono state le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki."

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ciccio

    19 Gennaio @ 15.29

    Io so solo che dopo la potatura i cui effetti reali vedremo la prossima estate, numerosi topi cercano rifugio e scorrazzano nei cortili dei palazzi adiacenti. Pulita la cittadella il comune derattizzi ora il quartiere!

    Rispondi

  • Oberto

    19 Gennaio @ 13.18

    Andrea ha fatto l'unica osservazione possibile e corretta, e se Legambiente, wwf ,Lipu..... non hanno niente da dire, beh .....direi che le cose sono state fatte con rigore e competenza, punto e basta. Per il resto, Buzzi chi?

    Rispondi

  • xxl

    19 Gennaio @ 13.12

    nilus75

    ok, chi ci guadagna dalla compensazione? sembra strano pure a me che proprio tutte le piante fossero da tagliare, capisco quelle grandi che nel giro esterno avrebbero potuto mettere a rischio la struttura, ma quelle piccole, le siepi ecc forse si potevano salvare diminuendo la spesa di ripiantumazione.

    Rispondi

  • Parmigiano

    19 Gennaio @ 12.15

    Parmigiano

    Per Andrea: credo che ci sia una differenza enorme tra quello che tutta questa platea di associazioni e corpi si aspettassero rispetto al risultato. Forse anche il contributo di cittadini (poco esperti quindi...) è stato utile a generare quel massacro che si presenta alla vista. Il prologo così esteso non toglie nulla alla distruzione risultante, anzi, vuol dire che da ora in poi non ci potremo più fidare di nessuna attività preventiva di tutti quei citati organi che della Cittadella evidentemente non gliene frega nulla visto il risultato devastante. Per Gio: lei è in grado di fare una valutazione sui dati di fatto oppure ritiene che siccome Buzzi non ha mai fatto nulla per la cittadella questo evento disastroso non debba essere considerato? Lei fa polemica politica che non ci serve quindi taccia, perché questa situazione è invece reale e drammatica e quindi non può contemplare l'interazione con soggetti inutili o dannosi come si evince dal suo intervento commento penoso.

    Rispondi

  • Giorgio

    19 Gennaio @ 11.48

    Probabilmente è giusto indignarsi per l'abbattimento di alberi in cittadella. Ma è mai possibile che si lasci passare il paragone utilizzato da Paolo Buzzi ? Non poteva usare ad esempio il ponte a nord ? Secondo me questo denota ancora una volta che certi politici sono completamente fuori dalla realtà. Giorgio Ferraroni

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS