17°

Politica

Pensioni d'oro: nuova puntata della polemica 5 Stelle-Maestri

Il gruppo grillino: "Ennesimo bluff: perchè non si passa dalle parole ai fatti?"

Parte del gruppo consigliare 5 Stelle

Parte del gruppo consigliare 5 Stelle

2

 

La nuova puntata della polemica sulle pensioni d'oro ha la forma della lettera. Lettera aperta che il Movimento 5 Stelle Parma indirizza all'onorevole Pd Patrizia Maestri. Ecco il testo integrale:

"Onorevole Maestri,
il Movimento 5 Stelle, attraverso la mozione del nostro portavoce Sorial, ha chiesto che il governo si impegnasse fin da subito ad intervenire per inserire un tetto alle pensioni d'oro e che fin da subito venissero aumentate le pensioni minime dando un'ulteriore mensilità a chi vive con cinquecento euro al mese prelevando i soldi dalle pensioni più alte. Voi del PD chiedete che si creino le condizioni per realizzare forme di solidarietà ed equità previdenziale. Parole. Parole. Parole. Soltanto parole.
Avete dato al governo la possibilità di NON intervenire. L'ennesimo bluff insomma. Perché, invece, non si è voluto dare indicazioni ora, subito, al Governo? Perché questa maggioranza si vuole fermare alle parole? Perché non passare, per una volta, ai fatti?
Il vostro bluff è continuo: a voce dite una cosa ma a fatti, quando si tratta di votare, immancabilmente riuscite sempre a contraddirvi da soli. E non ci costringa a ricordare lo scandalo dei vostri emendamenti cambiati dai lobbisti in legge di stabilità e chissà quante altre volte sarà successo. Proprio la lobby dei pensionati d'oro, quella di quel Luigi Tivelli che ha fatto cambiare l'emendamento del vostro capogruppo Roberto Speranza.
Altro che linciaggio mediatico che lei ci addita. Pratica per la quale proprio VOI siete i maestri.
Il Movimento 5 Stelle vigila ed implacabilmente mette in luce. Vogliamo ricordare la questione dei 150 euro da prelevare ai docenti? L'avevamo detto per primi proprio il 6 gennaio scorso, sul blog beppegrillo.it, attraverso i nostri deputati della commissione Cultura.
Ma restiamo sul tema delle pensioni, l'abitudine di rigirare la frittata la lasciamo a voi a cui, essendo maestri della politica, non si può proprio insegnare nulla.
Quando lei On. Maestri, dice che, con la mozione del Movimento 5 Stelle si sarebbero andate a tassare anche le pensioni minime le diamo ragione. Peccato però che abbia, forse "distrattamente" ,omesso di dire che nel testo (noi si che l’abbiamo letto, e lei?) della mozione stessa (eccone il link http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtml.asp?highLight=0&idAtto=7086&stile=8­ ) si può leggere: "da proiezioni effettuate, si potrebbe realizzare un maggior gettito non inferiore a 1.142.061.790 euro, da destinare ALL'AUMENTO DELL'IMPORTO DEI TRATTAMENTI MINIMI”. Come? E’ anche spiegato: applicando aliquote di prelievo proporzionali che vanno dallo 0,1% per pensioni da 1 fino a 6 volte il minimo ad una aliquota del 32% per pensioni oltre 50 volte il minimo,impegnando contestualmente il Governo (citiamo testualmente) "a valutare l'opportunità di revisionare i trattamenti pensionistici erogati per prestazioni lavorative di elevato importo, al fine di adeguare i trattamenti medesimi all'effettiva contribuzione da parte del lavoratore beneficiario in quiescenza, riducendo la quota di trattamento acquisita in base al sistema retributivo, fissando per ciascuna forma di sistema un tetto massimo di pensione erogabile, onde evitare disparità eccessive nell'erogazione delle pensioni tali da rendere il sistema iniquo ed oramai inaccettabile per i molti cittadini che vivono alle soglie della povertà e percepiscono pensioni minime di importo tale da non consentire nemmeno lo svolgimento di una vita dignitosa."
Tutto questo perché in precedenza la Corte costituzionale, con la sentenza n. 223 del 2012, aveva già «bollato» e reso incostituzionale il solo prelievo sugli stipendi pubblici elevati, in quanto giudicato «un intervento impositivo irragionevolmente discriminatorio ai danni di una sola categoria di cittadini».
Questa è sì reale attenzione verso i ceti meno abbienti e la mozione poteva essere un occasione, ora purtroppo mancata grazie anche al suo voto, per ridare dignità a milioni di italiani che oggi vivono con meno di cinquecento euro al mese.
Lei tenta di mettere all'angolo l'iniziativa affermando che una mozione non avrebbe avuto nessun effetto concreto e purtroppo i numeri le danno ragione in maniera imbarazzante!Infatti da aprile a novembre su 911 nostri odg ne sono stati approvati 9, di 65 mozioni, nessuna. Su 37 risoluzioni ne sono state applicate 2.
In pratica Il Governo o non risponde o, se lo fa, i suoi impegni finiscono nel ripostiglio.
Le vogliamo infine far notare che siamo più che convinti che tra i suoi elettori/lettori vi siano tante persone dotate di intelligenza, le chiediamo cortesemente di non insultarle con tentativi imbarazzanti di mistificare la realtà dei fatti."

 


Movimento 5 Stelle Parma

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    27 Gennaio @ 16.19

    @brontolone : secondo lei uno che di pensione prende 90.000 euro al mese quanto avrà versato di contributi? e il "signor" mastrapascqua quanto prenderà di pensione , con ben 25 incarichi da dirigente contemporaneamente ? questi sono alcuni esempi , macroscopici. è senz'altro vero che ci sono delle persone che hanno sempre fatto la "bella vita" senza contribuire , ma ci sono anche tanti extracomunitari che senza avere lavorato , costano allo stato italiano (a noi) fior di quattrini. e allora ? li dobbiamo sopprimere tutti ? io penso che un tetto di 5.000 euro (lordi) mensili sia una pensione più che dignitosa.

    Rispondi

  • brontolone

    21 Gennaio @ 14.09

    Questi giovani impreparati, demagoghi e populisti, hanno difficoltà a capire anche ciò che affermano. Lo sa il "giovanotto" che fra quelli che percepiscono le pensioni minime ci sono anche i grandi evasori, quelli che non hanno fatto nulla nella vita, che hanno approfittato dei denari altrui ecc. Si è mai chiesto se fra quelli che percepiscono le pensioni cosiddette d'oro se la sono pagata la loro pensione. Saranno credibili quando riusciranno a non sparare nel mucchio questi poveretti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Trovato morto a Bogota' tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Bogotà

Giallo sulla morte del tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Inferno in autostrada, un altro incidente: auto contro il jersey, un ferito grave

A1 dopo fidenza

Inferno in autostrada, un altro incidente: auto contro il jersey, un ferito grave

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

16commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia