17°

30°

politica

"Acqua pubblica...a secco"

Interrogazione di Giuseppe Bizzi

"Acqua pubblica...a secco"
6

Torna il tema dell'acqua pubblica al parco Bizzozero. Ecco il testo del'interrogazione del consigliere comunale Pd Giuseppe Bizzi:

 Oggetto: chiusura fontana parco Bizzozero

Premesso che:

-Da aprile 2013 è chiusa la fontana di acqua pubblica del Bizzozero, che dall’ottobre 2010 forniva gratuitamente acqua naturale, refrigerata e gasata (quest’ultima ha smesso di essere erogata già a dicembre 2012).

Considerato che:

- La fontana svolgeva un’importante funzione di sostenibilità ambientale con la riduzione del consumo di plastica, risparmio economico per le famiglie, educazione all’utilizzo dell’acqua pubblica.

- A pagina 12 del programma elettorale del Movimento 5 stelle e del sindaco Pizzarotti ci si impegna alla “Promozione uso di acqua potabile comunale, attraverso l’installazione, in diversi punti della città, di fontane pubbliche che distribuiscano acqua depurata liscia e gassata”.

-Al momento della chiusura della fontana l’assessore all’Ambiente Folli dichiarava alla stampa che “l’impegno è di ripristinare nel breve periodo il servizio, molto apprezzato dalla cittadinanza che vedeva, nei momenti di picco, l’erogazione di circa 2.000 litri di acqua al giorno”.

Si chiede:

-Perché la fontana non è stata riattivata nel breve periodo come promesso dall’assessore Folli.

-Quando la fontana del parco Bizzozero sarà nuovamente attiva.

-Quali altre fontane sono allo studio e quando saranno attive, così come dichiarato nel programma elettorale.

Giuseppe Bizzi - Gruppo PD


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    07 Febbraio @ 15.48

    L'incapacità amministrativa e politica dei grillini ormai è proverbiale, e basta girare per strada per accorgersene. Solo certi trinariciuti di guareschiana memoria (che con i loro commenti si definiscono esattamente per ciò che sono) non vogliono rendersene conto e li difendono ad ogni costo, sempre e comunque, anche di fronte all'evidenza più lampante.

    Rispondi

  • Maurizio

    07 Febbraio @ 15.35

    Harris, la manutenzione costa qualche migliaio di euro l’anno, se poi proprio volevano ripristinarla sarebbe bastato affittare spazi pubblicitari sulla falsariga delle manutenzione delle rotatorie, evidentemente non vi è la volontà di farlo. 10 volte più utile questa fontana rispetto agli scec

    Rispondi

  • valerio the first

    07 Febbraio @ 15.02

    A me faceva venire il mal di pancia...! Valerio the first

    Rispondi

  • HARRIS

    07 Febbraio @ 08.16

    purtroppo non c'è la copertura finanziaria ora per la manutenzione straordinaria e certi costi di gestione annuale. Verrà ripristinata credo al più presto perchè quello era l'interesse dell'amministrazione comunale. Certo che se qualcuno qualche anno fa non avesse dissestato i conti comunali ora funzionerebbe molto bene. Stupisce invece che la gente del PD parli di acqua pubblica quando il Renzi a Firenze (dove non c'è mai tra l'altro) voleva privatizzare tutto. (anche qui vedete che non esiste differenza alcuna tra pd e pdl). Harris81

    Rispondi

  • Stefanus

    07 Febbraio @ 08.04

    Invece di pensare a tante cazzate come il soft per fotografare le buche e le strade rotte, che mettano a posto le cose più semplici e utili. Bambinoni!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

2commenti

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

1commento

tg parma

I tifosi crociati moderatamente ottimisti per il passaggio del turno Video

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

4commenti

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

8commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

1commento

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Garlasco

Omicidio di Chiara Poggi, Stasi fa ricorso straordinario in Cassazione

terrorismo

Italiano rapito in Siria riappare in un nuovo video

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

4commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare