12°

governo renzi

Le perplessità del Pd di Parma

Documento del circolo Parma est

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Ricevi gratis le news
3

 

COMUNICATO

Il Consiglio Direttivo del circolo Parma est del PD, allargato a chiunque ha voluto parteciparvi, compresi alcuni amici e compagni che per il momento stanno ancora riflettendo sulla conferma della loro adesione al partito, si è riunito per discutere della attuale situazione politica e dei rapporti interni al PD.
Dopo una appassionata discussione emerge, oltre l’augurio che il prossimo Governo riesca a risolvere le questioni più urgenti del Paese, un sentimento di disagio sul metodo adottato dalla Direzione Nazionale del PD per giungere alle ultime decisioni.
La sfiducia ad un governo presieduto da un nostro autorevole dirigente, appresa via streaming, con anche una poco convincente partecipazione della minoranza interna, oltre l’inappropriatezza del luogo (i governi dovrebbero sorgere ed esaurirsi in Parlamento) segna, da una parte, una serie di contraddizioni tra le decisioni prese e quanto si era affermato fino a qualche giorno prima e, dall’altra, una pratica centralistica della gestione del partito che adotta decisioni fondamentali a Roma, senza coinvolgere in nessun tipo di discussione la base del partito.
Già prima di questi fatti il PD si era dato regole farraginose ed inapplicabili, cambiate quasi sempre in corso d’opera a seconda degli accordi tra le differenti leadership e che producono risultati assolutamente incoerenti, come dimostra il confronto nella partecipazione popolare tra le primarie dell’8 dicembre e quelle regionali di domenica 16 febbraio.
Ma ancor di più, con gli ultimi atti assunti dalla dirigenza nazionale del PD (progressivo distacco fino alla rottura tra il PD ed il Governo Letta) ricompare la vecchia dicotomia tra una idea di partito popolare che coinvolge i suoi tesserati nelle decisioni più importanti del Paese e quella di un partito leaderistico che è convinto di fare a meno dell’impegno volontario degli aderenti.
Il circolo Parma est del PD chiede ai gruppo dirigenti nazionali, regionali e provinciali di promuovere una vera e vasta discussione in tutti i circoli, sui mutamenti politici nel Paese e nel partito, per ascoltare il parere di tutti gli iscritti e per renderli partecipi delle scelte fondamentali di un partito che deve essere democratico, popolare e saldamente ancorato agli orientamenti politici del centrosinistra.
Parma 21 febbraio 2014
La segreteria del circolo Parma est del PD

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    24 Febbraio @ 18.06

    reinard.alfa@gmail.com

    Immaginavo che qualcuno dicesse una cosa del genere. Ma mi aspettavo anche che chi prendesse le difese del ex partito comunista dicesse anche una sola cosa che ha fatto di concreto oltre alle chiacchiere. Una sola. Magari dopo che ha raccontato le mirabili imprese del pci in 50 anni di governo dica anche quali sono le cause del degrado della città. Prego di non riportare inutili ideologie e teorie astratte, io chiedo solo fatti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Febbraio @ 17.39

    IL DEGRADO DI PARMA NON E' STATO PROVOCATO DA CHI L' HA GOVERNATA PER I PRIMI CINQUANTATRE ANNI , MA DA CHI L' HA GOVERNATA NEGLI ULTIMI SEDICI !

    Rispondi

  • Stefano

    24 Febbraio @ 15.54

    reinard.alfa@gmail.com

    Nulla di nuovo da pd di parma, mai una sola volta che si comporti con attenzione al Paese, ma solo al partito. Per la prima volta in Italia abbiamo una persona che sembra, e ribadisco sembra, voler pensare al Paese prima che al partito, proviamo a dargli fiducia e vedere che cosa combina? O il pd di parma ha una alternativa valida per governare? O i soliti bla bla bla di chi ha governato parma per 50 anni e non ha mai fatto assolutamente niente per la città e vorrebbe dire la propria per governare una nazione?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260