21°

pizzarotti-grillo

Scomuniche a 5 Stelle: il (quasi) silenzio social dei grillini parmigiani

Tra tweet laconici e bacheche vuote. Restano il "chi se ne frega" della Cacciatore al post di Grillo e Medioli che difende il sindaco

Scomuniche a 5 Stelle: il (quasi) silenzio social dei grillini parmigiani
5

 

"Dai tranquilli, mica se ne è accorto nessuno che stavamo mandando tutto in vacca per un'incomprensione, guardavano tutti #GF13. #ridiamocisu". Ma ha dovuto fare subito marcia indietro il capogruppo parmigiano Marco Bosi. Perchè qualcuno dei suoi follower e amici su Facebook non l'ha presa molto bene e la tensione si è fatta subito sentire anche in Rete: "Informazione di servizio: il tweet di prima era ironico, non mandavamo in vacca nulla, non si può manco scherzare in politica?", si è affrettato a cinguettare e postare sul suo profilo. 

Poi nel gruppo parmigiano a 5 Stelle è stato quasi silenzio. Silenzio con i giornalisti: "Non parliamo, dobbiamo incontrarci e fare le nostre valutazioni". E anche silenzio social. Un "inusuale" silenzio, che viene interrotto solo per ribattere a Nicola Dall'Olio e al suo comunicato in cui parla di un Pizzarotti rivoluzionario mancato, e per questo finito in disgrazia agli occhi di Beppe Grillo. "Non l'avrei mai detto che provavi a metterci l'1 contro l'altro. Furbacchione! Siamo tutti dalla stessa parte!", gli ribatte il "solito" Bosi."Ah siamo noi quelli delle promesse non mantenute? Buona questa! chiediamo agli elettori del PD se sono d'accordo?", cinguetta il consigliere Stefano Fornari. 

Ma nessuno si avventura a commentare nel concreto la pagina ad oggi più spinosa della saga parmigian-nazionale a 5 Stelle. Resta- datato ormai di qualche ora - il "e chi se ne frega" della consigliera Barbara Cacciatore al post in cui Beppe Grillo rinnega l'incontro organizzato da Pizzarotti coi candidati sindaco del Movimento. Resta la difesa del sindaco parmigiano da parte del consigliere Andrea Medioli, che interviene sulla pagina Facebook dell'ormai famoso "Nik il nero", membro dell'ufficio comunicazione al Senato. Nik il nero era stato tra i più tranchant a commentare lo "scatto in avanti" di Pizzarotti: "Nessuno ha mai chiesto a nessuno di fare cose al di fuori del proprio mandato. I consiglieri facciano i consiglieri, I parlamentari facciano i parlamentari e i Sindaci i Sindaci. Non esistono scuole per imparare a fare il politico, esiste il buon senso e la determinazione per restare coerenti a un programma, mantenere le promesse elettorali per raggiungere l'obbiettivo... Chi si sente al di sopra ha sbagliato strada". E Medioli ha replicato:"Chi parla di "capetti" o "scuole per imparare a fare il politico", secondo me non ha capito molto della cosa di cui si parla: anzi forse non ha capito nulla. trovarsi per parlare di quale è la realtà delle cose da dentro, trovo che sia un'ottima iniziativa perché cittadini prestati alla politica possano fare un buon lavoro sfruttando esperienze, positive e negative, già sperimentate da altri che hanno lo stesso loro obiettivo. polemizzare su questo lo trovo sintomo di un distacco dalla realtà delle cose che ci fa molto male. nessuno si sente al disopra di nulla o nessuno. forse è bene informarsi delle cose prima di trarre conclusioni sconclusionate". 

A metà pomeriggio - in attesa della telefonata (chiarificatrice?) tra Grillo e Pizzarotti - un attivista prova a cercare risposte da Bosi via twitter. "Se anche tu sei d'accordo con Pizzarotti nella sfida con Beppe Grillo sei proprio una m.... !!! State rovinando tutto !!!", gli scrive l'elettore grillino. "Se prima di insultare avessi letto gli ultimi tweet avresti capito che voglio solo ci si chiarisca e si prosegua a lavorare. Si chiarirà e ne usciremo più forti di prima", risponde il capogruppo. 

Ma che qualcosa si sia incrinato è evidente. Qualcosa che è ancora difficile da spiegare ai proprio elettori - o follower, o "amici" - e che rischia di creare una spaccatura profonda anche nel gruppo di maggioranza, diviso tra i fedelissimi di Beppe e i neopizzarottiani. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pattysmith

    05 Marzo @ 11.09

    mi chiedo come mai non si parli delle 519 scomuniche all'interno del PD in questi anni. l'ultima delle quali perchè ha osato DENUNCIARE le scorrettezze delle primarie!!!! Ma di queste non si parla mai, qualcuno mi vuole rispondere???

    Rispondi

  • HARRIS

    05 Marzo @ 10.03

    . Seppur una metafora non si presta a questa situazione perchè non c'è stato proprio niente soprattutto dopo il comunicato del portavoce alla Camera Alberti (avvenuto ancor prima delle telefonata) che ha una valenza ufficiale e non è stato però (almeno non lo trovo sul sito neanche con la funzione cerca) riportata dal vostro giornale quando invece questo comunicato aveva già nella giornata di ieri un valenza importante. Lo ricopio io affinchè i lettori possano avere un'informazione completa "Nessuna scomunica, nessuno scontro, nulla di tutto quello che viene blaterato sui media.Beppe ha solo informato tutti i futuri candidati sindaci (soprattutto quelli che NON hanno partecipato all’incontro) che il Blog non ha contribuito all’organizzazione dell’incontro.In altre parole se qualcuno si fosse sentito “escluso” o “messo da parte” perché non invitato all’incontro, stia tranquillo perché era solo un dei tanti, tantissimi, incontri sul territorio organizzato da un uno dei tanti, tantissimi, portavoce eletti. Ferdinando Alberti. Portavoce M5S Camera"

    Rispondi

    • 05 Marzo @ 10.25

      Caro Harris, può trovare l'intervento di Alberti sulla Gazzetta di Parma in edicola. Per completa informazione

      Rispondi

  • HARRIS

    04 Marzo @ 20.24

    Io vorrei capire da chi ha scritto l'articolo come mai parla di "scomuniche" dato che non è stato scomunicato nessuno. E' un vostro auspicio? Harris81 REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ai tempi di Guareschi Harris si sarebbe guadagnato un aggettivo equivalente a trinariciuto: la "scomunica" (ovviamente come metafora, vosto che Grillo non è ancora papa) è la sconfessione fatta da Grillo su twitter, in modo secco e chiaro. Noi facciamo cronaca, non auspici...

    Rispondi

  • RENZ

    04 Marzo @ 18.55

    R E N Z

    Questo Non è problema mio! (O MEGLIO: non Dovrebbe esserlo... in realtà anche 'sti ... che si aggiungono al già insopportabile teatrino della politica, invece di cambiare lo Stato, usano le istituzioni per i loro giochini di società)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano