22°

34°

politica

Pantano sull'Ospedale vecchio: "Degrado colpa dell'avversione all'iniziativa privata"

Intervento del'esponente di Forza Italia

Pantano sull'Ospedale vecchio: "Degrado colpa dell'avversione all'iniziativa privata"
3

COMUNICATO

La vicenda dell'Ospedale Vecchio, con il triste degrado che l'accompagna, sta dimostrando che il furore ideologico dei finti difensori del patrimonio pubblico ha l'effetto di lasciar marcire un monumento così prestigioso pur di non vedere la gestione di parte di esso lasciata al famigerato "privato". La procedura di project financing applicata al restauro del complesso prevedeva una cosa molto semplice: a seguito di una gara ad evidenza pubblica un soggetto imprenditoriale privato avrebbe provveduto al restauro del monumento con proprie risorse, salvo un modesto contributo pubblico, in cambio della possibilità di utilizzare per scopi privati compatibili e per un tempo determinato una parte dell'edificio. Si restaura con soldi privati un bene che resta pubblico ed in cambio se ne concede al privato la gestione di una parte per rientrare dai capitali investiti. Ma ecco l'intervento dei sacri difensori del patrimonio pubblico a stracciarsi le vesti e gridare alla svendita del complesso monumentale frustrando a colpi di ricorsi reiterati ma sempre persi (TAR, Consiglio di Stato, Corte dei Conti, MIBAC) un intervento che diventava sempre più urgente. Non parlo del procedimento penale in corso che riguarda la convenzione successiva al bando per il project financing e che è al vaglio della magistratura penale. Comunque in nome di un concetto antistorico che vuole il patrimonio pubblico gestito dal pubblico (come se gestione fosse sinonimo di proprietà) ancora oggi assistiamo alla disarmante insipienza degli attuali amministratori che, in attesa di un miracolo divino, lasciano ammalorare l'Ospedale della Misericordia, senza adottare il benché minimo provvedimento per salvare il salvabile. Complimenti a tutti! Con le vostre belle parole ed eccelsi principi avete ottenuto l'effetto di condannare al degrado, se non al crollo, il tanto decantato Ospedale Vecchio. Una nota: per salvare Pompei dai crolli ormai quotidiani si pensa di ricorrere a finanze private date le esangui casse pubbliche. Ma per l’Ospedale Vecchio no, sacrilegio ! Sotto il cielo a cinque stelle, nell’assenza di idee, si attende il miracolo.

Il Presidente del Club Forza Silvio Parma rinasce
Giuseppe Pantano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Betti

    12 Marzo @ 12.54

    il progetto era uno scempio

    Rispondi

  • Vercingetorige

    12 Marzo @ 12.30

    MEGLIO IL DEGRADO CHE L' INDECENZA di un "residence" , un "fast food" , un cinema multisala , in un edificio di valore storico , che è stato , nel millequattrocento , uno dei primi esempi di Architettura Ospedaliera al Mondo , e che venivano a vedere fin dall' Estero , non certo per andare al cinema o mangiare un cheeseburger ......................

    Rispondi

  • gigiprimo

    12 Marzo @ 09.27

    vignolipierluigi@alice.it

    sicuramente, questi grillini e il futuro pd, con lavagetto, non muoveranno paglia. Ha ragione il signor Pantano (a volte, vedete, il cognome può trarre in inganno), l'immobilismo della sinistra è cronico, anche se lavagetto dovrebbe dare l'idea...........................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...